Una veduta aerea di Giovinazzo
Una veduta aerea di Giovinazzo
Attualità

Giovinazzo fuori dai finanziamenti per strade e scuole: Italia in Comune insorge

Il provvedimento del Governo penalizza i centri con poco più di 20.000 abitanti

C'è anche Giovinazzo tra i Comuni esclusi dal ricevere il finanziamento destinato alla manutenzione di edifici pubblici, scuole e strade. Per poche centinaia di abitanti, infatti, la nostra cittadina è al di sopra di quota 20.000 e non potrà accedere a quei fondi previsti per i Comuni che sono al di sotto di quella soglia (circa 400 milioni complessivi).

Il provvedimento, inserito nella Legge di Bilancio, è stato poi destinato ai centri più piccoli con un decreto del Ministero dell'Interno, facendo insorgere tutte quelle comunità, come Giovinazzo appunto, che non riceveranno alcun contributo.

La cittadina adriatica è tuttavia in buona compagnia, poiché nella black list pugliese sono finite altre 47 città, tra cui Bitonto, Canosa di Puglia, Martina Franca, Gallipoli e Manfredonia, solo per citarne alcune. Così Italia in Comune, per bocca del suo leader regionale, il Sindaco bitontino Michele Abbaticchio, ha portato alla ribalta nazionale questi casi, tra cui quello più eclatante riguarda proprio Giovinazzo, fuori per una manciata di abitanti.

«Si tratta di una manovra iniqua ed elettorale - ha detto il numero due della Città Metropolitana di Bari ai microfoni del Tg3 della Puglia - e la contestiamo perché di fatto mette in inferiorità le Amministrazioni del meridione che sono molto più presenti con quelle caratteristiche».

Sarebbero quindi un terzo i centri del Mezzogiorno inseriti nella lista dei beneficiari, mentre la maggior parte si trovano al Nord o al Centro. Qualcosa che Italia in Comune non comprende, chiedendosi anche come mai il Ministero dell'Interno abbia potuto giocare questo ruolo visto che si tratta di manutenzione di strade ed edifici pubblici.

Da qui, come ricorda lo stesso Tg di Rai 3, la decisione di presentare nei Consigli comunali delle città dove ItC è presente una mozione con cui si chiederà di impugnare davanti alla Corte Costituzionale quella parte della Legge di Bilancio con cui si andrebbe a penalizzare le comunità locali meridionali.
  • Comune di Giovinazzo
  • Giovinazzo
  • Italia in Comune
Altri contenuti a tema
Capurso, anche Depalma tra i sindaci per la nuova sede e per Abbaticchio Capurso, anche Depalma tra i sindaci per la nuova sede e per Abbaticchio L'evento inaugurale è stato anche occasione per il dialogo sulle europee
Conca Barese, oggi la presentazione del progetto OCTaNe Conca Barese, oggi la presentazione del progetto OCTaNe Riguardo anche il Comune di Giovinazzo e vuol trasformare le città in musei a cielo aperto
Beccato l'incivile di via Sindolfi: una foto lo inchioda Beccato l'incivile di via Sindolfi: una foto lo inchioda Depalma: «Senza proclami cerchiamo di fare tutto il possibile per salvaguardare la città dagli incivili»
"Norma Fraccaro": a Giovinazzo arriveranno 130.000 euro per efficientamento energetico "Norma Fraccaro": a Giovinazzo arriveranno 130.000 euro per efficientamento energetico Piena soddisfazione espressa dai parlamentari del MoVimento 5 Stelle
I primi cittadini di Italia in Comune a sostegno del mondo delle imprese I primi cittadini di Italia in Comune a sostegno del mondo delle imprese Nove sindaci, tra cui Depalma, scrivono a Decaro: "Urgente un Piano di sviluppo economico 2020-2025"
Anna Vacca lascia: Cristina Piscitelli nuovo Assessore a Cultura e Turismo Anna Vacca lascia: Cristina Piscitelli nuovo Assessore a Cultura e Turismo La nota stampa del Comune che chiarisce i contorni della vicenda
Europee, Italia in Comune con +Europa di Emma Bonino. Sollecito spiega le ragioni Europee, Italia in Comune con +Europa di Emma Bonino. Sollecito spiega le ragioni Intervista al Vicesindaco di Giovinazzo che ha aderito al movimento che nel nostro territorio candiderà Michele Abbaticchio, primo cittadino di Bitonto. Con loro anche Tommaso Depalma
La grande bellezza La grande bellezza Le Giornate FAI di Primavera hanno portato a Giovinazzo migliaia di visitatori da tutta la regione interessati al nostro patrimonio architettonico e storico
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.