Giovani guide presso Torre delle Pietre Rosse
Giovani guide presso Torre delle Pietre Rosse
Eventi e cultura

Giornate FAI di Primavera presentate a Bari. Tutte le info per i siti giovinazzesi

Casale San Martino e la Fabbrica Conventuale di San Francesco al Calvario aperti sabato e domenica

Si è tenuta ieri mattina, nell'Auditorium Nino Rota di Bari, la conferenza stampa a cura della Delegazione FAI di Bari che riunisce i gruppi di Bari e di Altamura, Monopoli, Giovinazzo, Gravina. Sono stati illustrati nei dettagli i luoghi che verranno aperti in occasione della XXVI edizione delle Giornate FAI di Primavera, sabato 24 e domenica 25 marzo.

A Bari sarà possibile visitare il Conservatorio "Niccolò Piccinni" e l' Auditorium "Nino Rota"; ad Altamura la Tipografia Portoghese; a Gravina la chiesa di Santa Maria del Suffragio; a Monopoli il Museo della Cripta di Romualdo ed il Museo Diocesano; la delegazione aprirà anche la chiesa di San Domenico ed il Palazzo Tito Aceto a Turi.

Il gruppo di Giovinazzo ha posto l'attenzione sulle memorie ed i culti di una civiltà da preservare tra casali e conventi: il Casale di San Martino sulla strada Provinciale Giovinazzo-Terlizzi (orari: sabato dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00 - domenica dalle ore 9.00 alle 17.00) e la Fabbrica Conventuale di San Francesco al Calvario in via Tenente Fiorino (orari: sabato dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00 - domenica dalle ore 9.00 alle ore 19.00).

Prosegue il rapporto tra il FAI di Giovinazzo ed il Liceo classico e scientifico "Matteo Spinelli". Sono infatti 70 gli studenti che vi partecipano attivamente, nell'ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro. Molti di loro guideranno le visite in qualità di "Apprendisti Ciceroni".

Il FAI con il contributo di tutti cura in Italia luoghi speciali per le generazioni presenti e future. Promuove l' educazione, l' amore, la conoscenza e il godimento per l' ambiente, il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della nazione. Vigila sulla tutela dei beni paesaggistici e culturali, nello spirito dell' articolo 9 della Costituzione.
Gli iscritti e i donatori attivi in tutta Italia sono oltre 160.000, le aziende sostenitrici più di 500. 19 Presidenze Regionali; 16 Segreterie Regionali; 120 Delegazioni, 89 gruppi FAI e 87 gruppi FAI Giovani in 20 regioni italiane.

I volontari sono 7.500 per 57 beni direttamente del Fondo Ambiente Italiano, di cui 35 regolarmente aperti al pubblico, 6 in restauro e 16 tutelati dalla Fondazione. Inoltre ben 2 beni patrocinati e 4 promossi dai volontari del FAI.

Nell'edizione dello scorso anno i visitatori sono stati 750.000. A Giovinazzo ben 7.000 con l' aiuto di un gruppo costituito da 30 volontari. In allegato le schede dettagliate sul casale databile attorno al XI secolo e sulla chiesa detta dei Cappuccini.
  • FAI Giovinazzo
  • Giornate FAI di Primavera
Altri contenuti a tema
«La Giovinazzo che vorremmo», PVA esalta il lavoro del FAI Giovinazzo «La Giovinazzo che vorremmo», PVA esalta il lavoro del FAI Giovinazzo Dal partito di opposizione i complimenti ad organizzatori e volontari delle Giornate di Primavera
La grande bellezza La grande bellezza Le Giornate FAI di Primavera hanno portato a Giovinazzo migliaia di visitatori da tutta la regione interessati al nostro patrimonio architettonico e storico
Giornate FAI di Primavera: pieno di consensi al sabato Giornate FAI di Primavera: pieno di consensi al sabato Ed oggi si replica dalle 9.30 alle 19.00. Aperti ancora Palazzo Messere e la chiesa della Madonna degli Angeli
Palazzo Messere aperto per le Giornate FAI di Primavera Palazzo Messere aperto per le Giornate FAI di Primavera Visitabili eccezionalmente le chiese della Madonna degli Angeli e di Santa Maria de lo Muro. Tutte le info per partecipare
Giornate di Primavera FAI: a Giovinazzo aperto Palazzo Messere Giornate di Primavera FAI: a Giovinazzo aperto Palazzo Messere Visite nel centro storico grazie al locale Gruppo FAI. A Molfetta aperto il Seminario Regionale
Sabato e domenica ritornano le Giornate FAI di Primavera Sabato e domenica ritornano le Giornate FAI di Primavera Un'apertura a Giovinazzo ed una a Molfetta. Oggi presentazione alla stampa a Bari
Luoghi del Cuore FAI: l'IVE è 62° su oltre 37mila luoghi segnalati Luoghi del Cuore FAI: l'IVE è 62° su oltre 37mila luoghi segnalati Camporeale: «Risultato lusinghiero che testimonia legame tra persone e territori»
Giornate FAI d'Autunno, uno spot per Giovinazzo Giornate FAI d'Autunno, uno spot per Giovinazzo Tante visite ieri a Palazzo Saraceno e sabato a Casino Messere
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.