I ragazzi dello
I ragazzi dello "Spinelli" a Bari
Scuola

Cambiamenti climatici, gli studenti dello "Spinelli" lunedì in assemblea

Erano stati ieri a Bari nella grande manifestazione metropolitana

Un grande movimento composto da giovani di tutto il mondo per dire basta ai cambiamenti climatici frutto dell'inquinamento causato dall'uomo. È questa la notizia più letta e più battuta dalle agenzie di stampa nelle ultime ore, con partecipatissima manifestazione di tutte le scuole della Città Metropolitana di Bari che si è svolta ieri, 15 marzo, nel capoluogo pugliese.

A quella manifestazione c'erano tanti ragazzi, tra i quali anche una delegazione del Liceo Classico e Scientifico OSA "Matteo Spinelli" di Giovinazzo, sempre sensibili sulle tematiche dei diritti in genere.

Lunedì prossimo, 18 marzo, i rappresentanti d'istituto hanno indetto un'assemblea che tratti la tematica dei cambiamenti climatici e si svolgerà suddividendo le classi in sei differenti gruppi, ognuno dei quali avrà un responsabile.

Il ruolo, in questa sorta di laboratori per sviscerare una tematica complessa che abbraccia diversi settori, da quello scientifico a quello politico, sarà ricoperto da Francesco Piscitelli, Giorgia Picciotti, Stefano Bavaro, Alessandra Dipaola, Federica Lacalamita, Francesca Digiaro.

L'assemblea, fanno sapere dallo storico istituto di via De Gasperi, partirà dalla visione del filmato in cui si potranno ascoltare le parole della giovane attivista Greta Thumberg, proseguendo poi con un dibattito di carattere sia scientifico sia socio-politico. Le attività si concluderanno, infatti, con una disputatio, in cui ogni classe sarà suddivisa in due gruppi ed in cui sarà assegnata una tesi riguardante i cambiamenti climatici. Un gruppo dovrà sostenerla e l'altro gruppo dovrà confutarla, salvo poi invertire i ruoli allo scadere di un determinato periodo di tempo.

Un esperimento didattico, che bene si interseca con la voglia di questa generazione di tornare a dire la propria, sperando che non vi siano strumentalizzazioni politiche di sorta come abbiamo visto fare nei giorni scorsi in altre città italiane.

«Sono felice - ci ha detto il rappresentante d'istituto, Domenico Goffredo - in quanto è difficile trovare un gruppo studentesco pronto ad interessarsi e a collaborare fattivamente per la realizzazione di un'assemblea avente come tematica un argomento così delicato. Ancora una volta - ha concluso - riusciamo a dimostrare che le nostre assemblee sono un momento di confronto e di apprendimento e non certamente qualcosa che permetta di saltare ore di lezione».
  • Liceo Spinelli
Altri contenuti a tema
Stop alla violenza sulle donne. Giovinazzo lo ha gridato forte (FOTO) Stop alla violenza sulle donne. Giovinazzo lo ha gridato forte (FOTO) Ieri sera la performance in piazza dei ragazzi e delle ragazze del Liceo "Spinelli" nell'evento della Fidapa
Violenza sulle donne, stasera una performance in piazza Vittorio Emanuele II Violenza sulle donne, stasera una performance in piazza Vittorio Emanuele II L'evento della Fidapa Giovinazzo in collaborazione con il Comune ed il Liceo "Matteo Spinelli"
Rinnovate le cariche dell'Associazione Genitori Liceo Spinelli Rinnovate le cariche dell'Associazione Genitori Liceo Spinelli Maria Pia Stallone guiderà il nuovo direttivo
Liceo "Spinelli", indirizzo classico in crisi. Il PD pronto a qualsiasi iniziativa per salvarlo Liceo "Spinelli", indirizzo classico in crisi. Il PD pronto a qualsiasi iniziativa per salvarlo Una nota della locale segreteria accende i riflettori su una notizia trapelata nelle ultime settimane
Mario Lentano incontra gli studenti del Liceo "Spinelli" Mario Lentano incontra gli studenti del Liceo "Spinelli" Questa mattina, 16 maggio, in Sala San Felice
Venerdì la Notte Bianca del Liceo "Spinelli" di Giovinazzo Venerdì la Notte Bianca del Liceo "Spinelli" di Giovinazzo Al centro degli eventi il tema "La voce femminile tra parola e silenzio. Un viaggio dal mito alla storia…"
I ragazzi e le ragazze dello "Spinelli" contro la guerra in Ucraina I ragazzi e le ragazze dello "Spinelli" contro la guerra in Ucraina Ieri mattina assemblea d'istituto "speciale" in villa Comunale
Liceo "Spinelli", rientro tra scioperi e voglia di normalità Liceo "Spinelli", rientro tra scioperi e voglia di normalità La prof.ssa Petta: «Plauso al senso di responsabilità degli studenti ed al lavoro dei coordinatori di classe»
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.