Nico Bavaro
Nico Bavaro
Politica

Autonomie, Bavaro polemizza con Sasso: «Traditori del Sud!»

Dopo alcune dichiarazioni rilasciate alla stampa dal parlamentare leghista

Elezioni Regionali 2020
A Nico Bavaro quelle dichiarazioni non sono proprio andate giù. Le dichiarazioni in questione sono quelle di Rossano Sasso, parlamentare della Lega di Matteo Salvini, che nelle scorse ore aveva rilasciato un'intervista in cui elogiava la riforma che potrebbe, se approvata, agevolare l'autonomia delle regioni in materia fiscale ed aveva affermato: «La riforma responsabilizzerà il Sud. Basta con il Sud piagnone con il cappello in mano. La Puglia ha più energie e possibilità per poter dire che chi produce reddito nel Tacco d'Italia deve lasciare le risorse nel territorio».

La risposta a distanza del segretario regionale di Sinistra Italiana non si è fatta attendere e con un post apparso sulla sua pagina Facebook ha affondato il colpo: «Traditori del Sud - scrive duro il segretario giovinazzese -. "Basta con il Sud piagnone! Basta con l'assistenzialismo!" , urlano i nuovi padani pugliesi. Una classe politica compromessa, ignorante, asservita agli interessi della parte privilegiata del Paese - ammonisce Bavaro -, a scapito di quella più debole, che non sa nemmeno il significato di residuo fiscale, né conosce i meccanismi con cui i loro amici depredano il Mezzogiorno da anni, nel silenzio colpevole».

Bavaro insiste e nella seconda parte del suo messaggio coinvolge nella polemica il MoVimento 5 Stelle, richiamandolo alle sue responsabilità ed annunciando che il suo partito eventualmente si muoverà per proporre un referendum in materia: «Volete l'ultimo esempio? Nel 2019 le università del Nord potranno assumere circa 280 ricercatori a discapito di quelle del Sud per effetto del Decreto Punti Organico che penalizza gli atenei più in difficoltà, che hanno come unica alternativa per assumere quella di alzare le tasse universitarie agli studenti.

Il padano Sasso che ne pensa? E il Presidente della Regione Puglia che pure è favorevole all'autonomia? E i deputati del Movimento 5 Stelle del Sud?
Vergognatevi! Vergognatevi, traditori! Noi - è la chiosa-annuncio - metteremo in campo una mobilitazione. È ora che si faccia un referendum e che si esprimano i cittadini».
  • Nico Bavaro
  • Sinistra Italiana
Altri contenuti a tema
Nico Bavaro ufficialmente candidato al Consiglio regionale Nico Bavaro ufficialmente candidato al Consiglio regionale Il Segretario pugliese di Sinistra Italiana ha lanciato la sua campagna elettorale
Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Il comandante provinciale specifica: «Non siamo dinanzi ad una sentenza, ma ad un provvedimento»
Rogo stabilimento di Palo, Nico Bavaro: «Continua il silenzio delle istituzioni» Rogo stabilimento di Palo, Nico Bavaro: «Continua il silenzio delle istituzioni» Il segretario regionale di SI: «Terzo incendio legato ai rifiuti. Che cosa sta succedendo?»
Incendi discariche di Giovinazzo e Andria, Nico Bavaro: «Che cosa sta succedendo?» Incendi discariche di Giovinazzo e Andria, Nico Bavaro: «Che cosa sta succedendo?» Il segretario regionale di Sinistra Italiana annuncia: «Pronta una interrogazione Parlamentare»
Nico Bavaro: «Su florovivaismo impegno mantenuto» Nico Bavaro: «Su florovivaismo impegno mantenuto» Il Segretario regionale di Sinistra Italiana rimarca l'emendamento recepito nel Decreto Rilancio. 450 milioni alle filiere in crisi
Sinistra Italiana all’attacco: «Dalla Regione quattro schiaffi all’amministrazione Depalma» Sinistra Italiana all’attacco: «Dalla Regione quattro schiaffi all’amministrazione Depalma» Nel mirino del partito i procedimenti comunali su discarica, impianto trattamento rifiuti, complesso ex marmi Barbone e spiagge: «Manifesto di incapacità politica-amministrativa»
Buoni spesa, sulla seconda fase le opposizioni attaccano l'Assessore Sollecito Buoni spesa, sulla seconda fase le opposizioni attaccano l'Assessore Sollecito L'affondo: «Meno propaganda, meno foto, più fatti!»
L'inno di Mameli e musica dai balconi per scacciare la paura L'inno di Mameli e musica dai balconi per scacciare la paura L'iniziativa in tutta Italia per sentirsi per una volta orgogliosi del nostro Paese ed uniti
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.