Antonio Galizia
Antonio Galizia
Politica

Antonio Galizia ammette la sconfitta e rilancia l'idea dei moderati di centro

Analisi del voto del leader de La Nostra Città Giovinazzo

«Il risultato elettorale, molto deludente, non ci deve fare sentire inferiori a nessuno. Il crollo del MoVimento 5 Stelle ci ha penalizzato».

Parola di Antonio Galizia, a capo della lista civica La Nostra Città Giovinazzo che sosteneva Maria Rosaria Pugliese nella sua corsa a prima cittadina. Galizia ed i suoi hanno ottenuto 133 voti in complesso (lui 77) e l'analisi del voto non fa sconti: «Riteniamo doveroso ringraziare tutti coloro che hanno avuto fiducia in noi e ci hanno votato e creduto nelle nostre capacità di migliorare la cittadina.
Siamo convinti che nella competizione elettorale non si possa prescindere da una forza politica e una coalizione di centro
- è invece la sottolineatura - e che la stessa Giovinazzo non possa fare a meno del centro e che andare troppo a sinistra significa penalizzare in modo incisivo tutto il paese».

«Noi abbiamo bisogno di lavoro, crescita, sviluppo, investimenti e soprattutto non bloccare il paese - è la presa di posizione -. La sinistra estrema, per la sua visione del mondo, estremo, non garantisce il pieno sviluppo delle potenzialità economiche del paese, capace di dare ai giovani gli strumenti necessari per non emigrare.
Ci siamo battuti per divulgare il nostro pensiero di centro moderato che guarda al bene di Giovinazzo - rimarca - ma non abbiamo avuto successo, probabilmente perché non siamo riusciti a comunicare con chiarezza il nostro programma. Si tratta di una sconfitta ideale che potrebbe rappresentare una perdita culturale per la stessa Giovinazzo se la città si spostasse troppo a sinistra. La storia ha dimostrato che l'eccessivo spostamento a sinistra della politica non ha mai garantito il pieno sviluppo, la crescita economica e il lavoro. Grazie di cuore a chi ha creduto in noi che abbiamo sostenuto con la Nostra Città Giovinazzo i moderati di centro», è la sua conclusione.
  • Antonio Galizia
  • La Nostra Città
Altri contenuti a tema
Galizia sbotta: «Non sono un voltagabbana» Galizia sbotta: «Non sono un voltagabbana» Il leader de La Nostra Città Giovinazzo polemizza con quanti lo accusano di aver sostenuto Sollecito al ballottaggio
La Nostra Città Giovinazzo contro l'astensionismo La Nostra Città Giovinazzo contro l'astensionismo L'appello al voto del gruppo guidato da Antonio Galizia
Galizia convinto: «Pugliese aggiungerà qualcosa all'amministrazione giovinazzese» Galizia convinto: «Pugliese aggiungerà qualcosa all'amministrazione giovinazzese» La Nostra Città appoggia la candidatura della preside
Galizia molla de Gennaro e punta ad un centrosinistra unito e moderato Galizia molla de Gennaro e punta ad un centrosinistra unito e moderato La Nostra Città Giovinazzo dialoga col PD e rifiuta gli estremismi
Assemblea Pro Loco, Galizia: «Atto grave non invitarmi da presidente probiviri» Assemblea Pro Loco, Galizia: «Atto grave non invitarmi da presidente probiviri» Scontro aperto con UNPLI e dissidenti
Primarie centrosinistra, La Nostra Città Giovinazzo non vi prenderà parte Primarie centrosinistra, La Nostra Città Giovinazzo non vi prenderà parte Dal movimento: «A tutt'oggi non abbiamo ricevuto indicazioni dal PD»
Imprese di Giovinazzo a rischio sopravvivenza: la solidarietà di LNC e Antonio Galizia Imprese di Giovinazzo a rischio sopravvivenza: la solidarietà di LNC e Antonio Galizia Aumento spropositati di luce e gas mettono in ginocchio molte attività. Si cerca di arrivare al governo centrale
Galizia critico su incontro per centrosinistra unito: «Noi non invitati» Galizia critico su incontro per centrosinistra unito: «Noi non invitati» Ed arriva l'attacco diretto al PD
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.