Antonio Galizia
Antonio Galizia
Politica

Galizia molla de Gennaro e punta ad un centrosinistra unito e moderato

La Nostra Città Giovinazzo dialoga col PD e rifiuta gli estremismi

Un centrosinistra unito, ma che guardi alle forze moderate.
È questo in sintesi il pensiero di Antonio Galizia, leader del movimento La Nostra Città Giovinazzo, che nelle ultime ore ha pubblicato una nota che ha spiazzato chi non conosceva alcuni retroscena.

NON CON DE GENNARO
«Ribadiamo con ulteriore fermezza - ha sottolineato l'ex comandante della locale stazione dei Carabinieri -, che la Nostra Città Giovinazzo non prenderà parte ad eventuali primarie di coalizione e lascerà libertà a chi vorrà parteciparvi. Appare evidente - ha rimarcato, spiazzando chi era convinto del contrario - che non stiamo nella coalizione del candidato sindaco Daniele de Gennaro. Attualmente stiamo all'interno di un gruppo di moderati - ha quindi evidenziato Antonio Galizia - e siamo pronti al dialogo con chiunque voglia l'unità dell'intera coalizione di centrosinistra. Abbiamo dato ampia disponibilità al Partito Democratico ad un confronto costruttivo per raggiungere l'obiettivo che tutti auspichiamo. In politica la chiarezza, la lealtà e la trasparenza sono il vero valore aggiunto», è stata la sua chiosa.

COSA È ACCADUTO NELLE ULTIME SETTIMANE
Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione da fonti vicine al movimento La Nostra Città, la posizione sarebbe cambiata quando è stato chiesto a Daniele de Gennaro di fare un passo indietro per il bene dell'intera coalizione. L'avvocato amministrativista e PrimaVera Alternativa hanno tirato dritto (ed è comprensibile) ed hanno anche posto a loro volta veti su figure che non erano nel progetto originario. Da questa posizione è scaturita una frattura, difficile da ricucire. Galizia, che non ha pregiudiziali sull'avvocato e che pure era stato molto duro col PD in un recente passato, avrebbe invece preso a dialogarci allorquando è comparso il nome della preside Maria Rosaria Pugliese quale candidata sindaca, molto apprezzato da diverse compagini di quell'area politica e sempre più vicina all'ufficializzazione da parte della segreteria guidata da Mimmo Brancato.
Difficilissimo dire cosa accadrà di qui a qualche giorno, ciò che è vero oggi, non lo sarà poi, ma di certo Antonio Galizia ed i suoi spingono per un progetto nuovo in cui i moderati abbiano un ruolo attivo, evitando liste più vicine alla sinistra radicale.
  • Antonio Galizia
Altri contenuti a tema
Galizia sbotta: «Non sono un voltagabbana» Galizia sbotta: «Non sono un voltagabbana» Il leader de La Nostra Città Giovinazzo polemizza con quanti lo accusano di aver sostenuto Sollecito al ballottaggio
Antonio Galizia ammette la sconfitta e rilancia l'idea dei moderati di centro Antonio Galizia ammette la sconfitta e rilancia l'idea dei moderati di centro Analisi del voto del leader de La Nostra Città Giovinazzo
La Nostra Città Giovinazzo contro l'astensionismo La Nostra Città Giovinazzo contro l'astensionismo L'appello al voto del gruppo guidato da Antonio Galizia
Galizia convinto: «Pugliese aggiungerà qualcosa all'amministrazione giovinazzese» Galizia convinto: «Pugliese aggiungerà qualcosa all'amministrazione giovinazzese» La Nostra Città appoggia la candidatura della preside
Assemblea Pro Loco, Galizia: «Atto grave non invitarmi da presidente probiviri» Assemblea Pro Loco, Galizia: «Atto grave non invitarmi da presidente probiviri» Scontro aperto con UNPLI e dissidenti
Primarie centrosinistra, La Nostra Città Giovinazzo non vi prenderà parte Primarie centrosinistra, La Nostra Città Giovinazzo non vi prenderà parte Dal movimento: «A tutt'oggi non abbiamo ricevuto indicazioni dal PD»
Imprese di Giovinazzo a rischio sopravvivenza: la solidarietà di LNC e Antonio Galizia Imprese di Giovinazzo a rischio sopravvivenza: la solidarietà di LNC e Antonio Galizia Aumento spropositati di luce e gas mettono in ginocchio molte attività. Si cerca di arrivare al governo centrale
Galizia critico su incontro per centrosinistra unito: «Noi non invitati» Galizia critico su incontro per centrosinistra unito: «Noi non invitati» Ed arriva l'attacco diretto al PD
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.