Beccata dalla fototrappola. <span>Foto Ufficio Stampa Comune Giovinazzo</span>
Beccata dalla fototrappola. Foto Ufficio Stampa Comune Giovinazzo
Cronaca

Abbandono rifiuti, fototrappola incastra altra incivile

Depalma: «Vedremo chi si stancherà prima»

La fototrappola è scattata in via Gelso (dove giorni addietro vi avevamo mostrato abbandono selvaggio di rifiuti, ndr). Nelle immagini, al vaglio degli agenti della Polizia Locale, si vede una donna mentre getta nel cestino dei piccoli rifiuti urbani un sacchetto di immondizia che ovviamente non poteva essere depositato lì.

Una scena uguale ad altre ed ugualmente finita nel mirino dei vigili che quotidianamente e in sinergia con Palazzo di Città, compatibilmente con i limitati mezzi a disposizione, cercano di reprimere il fenomeno dell'abbandono selvaggio dei rifiuti.

Uno scatto finito sulla scrivania del sindaco Tommaso Depalma che ancora una volta, suo malgrado, si vede costretto a lanciare un monito contro chi non rispetta la legge e contribuisce a vanificare l'impegno di quanti, invece, hanno a cuore la pulizia e il decoro della città.

«Ancora un'altra incivile beccata mentre infrange la legge, ma vedremo chi si stancherà prima, loro a beccarsi multe o io a fargliele recapitare a casa - commenta adirato Depalma -. Noi andiamo avanti sapendo che dalla nostra parte abbiamo la maggior parte dei giovinazzesi, quelli virtuosi e civili che amano Giovinazzo. Sulla nostra città continuano ad accendersi importanti riflettori, ogni giorno turisti stranieri ci scelgono per visitare e conoscere le nostre bellezze, non permetteremo a nessuno di fermare questa bellissima ascesa della quale, presto, parlerò in modo più dettagliato».
  • Rifiuti Giovinazzo
  • Tommaso Depalma
  • Fototrappola
Altri contenuti a tema
Depalma a Milano per i diritti civili ed a sostegno di Liliana Segre Depalma a Milano per i diritti civili ed a sostegno di Liliana Segre Il Sindaco: «Giovinazzo è antifascista»
Turismo sostenibile: Giovinazzo e Vieste alleate Turismo sostenibile: Giovinazzo e Vieste alleate Depalma al "Mitomed+" di Livorno: «Progetto dal seguito strategico per la nostra città»
Rifiuti nell'agro e lungo le complanari: il reportage completo del Comune di Giovinazzo Rifiuti nell'agro e lungo le complanari: il reportage completo del Comune di Giovinazzo Tutti gli interventi da effettuare e la situazione completa monitorata dalla Polizia Locale e dagli Assessori Sollecito e Stallone
Striscia la Notizia a Giovinazzo per raccogliere il grido di allarme  degli olivicoltori Striscia la Notizia a Giovinazzo per raccogliere il grido di allarme degli olivicoltori Sotto la lente di ingrandimento la pressione sugli hobbisti ed il prezzo ridicolo delle olive
Emergenza roghi di rifiuti in campagna: PrimaVera Alternativa alza la guardia Emergenza roghi di rifiuti in campagna: PrimaVera Alternativa alza la guardia Dal movimento politico d'opposizione arriva l'allarme: «La diossina uccide»
Abbandono costante di indifferenziato in strada in via XX Settembre Abbandono costante di indifferenziato in strada in via XX Settembre La denuncia di alcuni residenti ormai stanchi
Cavalcaferrovia, Regione Puglia pronta a reperire fondi per manutenzione Cavalcaferrovia, Regione Puglia pronta a reperire fondi per manutenzione Depalma: «Finalmente, dopo l’inadempienza del Ministero»
Complanari invase dai rifiuti in contrada Pozzo Rosso Complanari invase dai rifiuti in contrada Pozzo Rosso Le foto di una lettrice scattate al confine tra Giovinazzo e Molfetta
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.