Beccata dalla fototrappola. <span>Foto Ufficio Stampa Comune Giovinazzo</span>
Beccata dalla fototrappola. Foto Ufficio Stampa Comune Giovinazzo
Cronaca

Abbandono rifiuti, fototrappola incastra altra incivile

Depalma: «Vedremo chi si stancherà prima»

La fototrappola è scattata in via Gelso (dove giorni addietro vi avevamo mostrato abbandono selvaggio di rifiuti, ndr). Nelle immagini, al vaglio degli agenti della Polizia Locale, si vede una donna mentre getta nel cestino dei piccoli rifiuti urbani un sacchetto di immondizia che ovviamente non poteva essere depositato lì.

Una scena uguale ad altre ed ugualmente finita nel mirino dei vigili che quotidianamente e in sinergia con Palazzo di Città, compatibilmente con i limitati mezzi a disposizione, cercano di reprimere il fenomeno dell'abbandono selvaggio dei rifiuti.

Uno scatto finito sulla scrivania del sindaco Tommaso Depalma che ancora una volta, suo malgrado, si vede costretto a lanciare un monito contro chi non rispetta la legge e contribuisce a vanificare l'impegno di quanti, invece, hanno a cuore la pulizia e il decoro della città.

«Ancora un'altra incivile beccata mentre infrange la legge, ma vedremo chi si stancherà prima, loro a beccarsi multe o io a fargliele recapitare a casa - commenta adirato Depalma -. Noi andiamo avanti sapendo che dalla nostra parte abbiamo la maggior parte dei giovinazzesi, quelli virtuosi e civili che amano Giovinazzo. Sulla nostra città continuano ad accendersi importanti riflettori, ogni giorno turisti stranieri ci scelgono per visitare e conoscere le nostre bellezze, non permetteremo a nessuno di fermare questa bellissima ascesa della quale, presto, parlerò in modo più dettagliato».
  • Rifiuti Giovinazzo
  • Tommaso Depalma
  • Fototrappola
Altri contenuti a tema
Avvocati subacquei per un giorno per amore del mare e dell’ambiente di Giovinazzo Avvocati subacquei per un giorno per amore del mare e dell’ambiente di Giovinazzo L’iniziativa dello studio ‘Polis Avvocati’ sostenuta dal Comune per rimuovere rifiuti dai fondali
Bonifica delle ex Acciaierie, 13 a processo. Depalma: «Una mazzata assurda» Bonifica delle ex Acciaierie, 13 a processo. Depalma: «Una mazzata assurda» La decisione del pm Pisani: citazione diretta per il primo cittadino e altri 12 fra imprenditori e proprietari dei suoli
Campionato italiano donne élite: ieri la conferenza stampa con Tommaso Depalma Campionato italiano donne élite: ieri la conferenza stampa con Tommaso Depalma Il primo cittadino giovinazzese: «Stiamo lavorando come una sinfonia fantastica»
Bonifica delle ex AFP, disposto il giudizio per 13 persone. C’è Depalma Bonifica delle ex AFP, disposto il giudizio per 13 persone. C’è Depalma L'accusa contestata dal pm Pisani è l'omessa bonifica delle ex Acciaierie e Ferriere Pugliesi. In aula il 10 novembre
Giovinazzo capitale dell'hockey su pista giovanile Giovinazzo capitale dell'hockey su pista giovanile Da quest'oggi al PalaPansini le finali nazionali under 17. Ieri la conferenza stampa dell'evento curato dall'AFP
Ex Marmeria Barbone, il Sindaco di Giovinazzo scrive a Draghi Ex Marmeria Barbone, il Sindaco di Giovinazzo scrive a Draghi Lettera di Depalma per spiegare la sua rabbia davanti ad un diniego capotico ad un progetto per qualificare un'area abbandonata da anni
Trovati alcuni fusti di olio esausto a Cola Olidda Trovati alcuni fusti di olio esausto a Cola Olidda La scoperta dei volontari della Gepa: lungo la complanare olio esausto altamente inquinante
Souvenir da via Marconi Souvenir da via Marconi Ancora rifiuti sulla strada che conduce alla stazione ferroviaria
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.