Cataldo Mitrotta
Cataldo Mitrotta

Mitrotta saluta il Giovinazzo C5: «Un arrivederci, non un addio»

Il portiere classe ’98 in prestito al Dream Team Palo del Colle

«Questo non è un addio, ma un arrivederci». Cataldo Mitrotta, portiere classe '98, lascia il Giovinazzo C5 e passa, con la formula del prestito annuale, al Dream Team Palo del Colle, sodalizio militante in serie C1.

«Vorrei ringraziare tutti i dirigenti biancoverdi – le sue parole - perché è grazie a loro se ho ottenuto questo traguardo. Spero che questo sia un trampolino di lancio, il mio, infatti, non è un addio. Mi piacerebbe tornare ad indossare in futuro la maglia del Giovinazzo C5, difendere i colori della mia città sarebbe un sogno: calcare il parquet del PalaPansini anche per pochi minuti è stato fantastico anche perché il pubblico giovinazzese è davvero caloroso».

«Lascio una famiglia unica: un ringraziamento speciale va ai miei amici e compagni di squadra che mi hanno fatto crescere tantissimo a livello calcistico e umano. Infine, ma non per ultimi, tutti gli allenatori che mi hanno seguito in questi anni, sino a Roberto Chiereghin, i vari preparatori dei portieri, compreso Gianluca Annese, ed un saluto speciale - conclude - ad Ernesto Di Capua che mi ha seguito fin dall'inizio».
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Cataldo Mitrotta
Altri contenuti a tema
«Dobbiamo vincere, il nostro obiettivo è arrivare ai play-off» «Dobbiamo vincere, il nostro obiettivo è arrivare ai play-off» Il pivot Marolla presenta la sfida sul campo dell’Alma Salerno. Non ci sarà lo squalificato Piscitelli
Giovinazzo C5, che amarezza. Godono le Aquile Molfetta Giovinazzo C5, che amarezza. Godono le Aquile Molfetta Ospiti sempre avanti, finisce 2-4 al PalaPansini. Ma sul derby pesa l’espulsione di Piscitelli
Giovinazzo C5, il doppio ex Marzella fa le carte al derby col Molfetta Giovinazzo C5, il doppio ex Marzella fa le carte al derby col Molfetta Una nuova vita da dirigente: «Sarà una partita bellissima da giocare, speriamo di sorridere»
Giovinazzo C5, buona la prima di Masi: 2-3 al Polignano Giovinazzo C5, buona la prima di Masi: 2-3 al Polignano Esordio vincente per il tecnico, reti di Depalma, Joao Pedro e Piscitelli. Play-off di nuovo a -1
Giovinazzo C5, debutto per Masi: «Sfida difficile» Giovinazzo C5, debutto per Masi: «Sfida difficile» Biancoverdi impegnati sul campo del Volare Polignano. Il tecnico: «Gruppo motivato»
Petardo al PalaPansini, lo sdegno del presidente Carlucci Petardo al PalaPansini, lo sdegno del presidente Carlucci Il club, intanto, è stato punito: dovrà versare 500 euro nelle casse della Divisione C5
Giovinazzo C5, c’è Masi: «Volevo tornare ad allenare, sfida stimolante» Giovinazzo C5, c’è Masi: «Volevo tornare ad allenare, sfida stimolante» Il tecnico ha firmato con i biancoverdi: «Ho trovato un gruppo motivato. I play-off? Dobbiamo raggiungerli»
Il Fuorigrotta fa il pieno, il Giovinazzo C5 esce a testa alta Il Fuorigrotta fa il pieno, il Giovinazzo C5 esce a testa alta Sotto di due reti gli uomini di Faele tentano la rimonta con Piscitelli, ma finisce 2-3
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.