Alessandro Marolla. <span>Foto Mino Ciocia</span>
Alessandro Marolla. Foto Mino Ciocia

Marolla: «Lo spirito è quello giusto. Adesso bisogna vincere»

Il capitano del Giovinazzo elogia il carattere dei suoi alla vigilia del test di Rutigliano

Manca pochissimo al quarto impegno ufficiale in soli quattordici giorni per il Giovinazzo: domani pomeriggio, alle ore 15.30, il club dei presidenti Corrado Azzollini e Fiorello Folino Gallo sarà ospite della Rinascita Rutiglianese per il terzo turno del girone A del campionato di Promozione.

Prima di presentarsi all'appuntamento nel domicilio di una delle due squadre a punteggio pieno dopo due giornate (l'altra è l'Audace Cerignola), l'attuale capitano Alessandro Marolla traccia un bilancio delle primissime fatiche stagionali: «A Monte Sant'Angelo ed in casa con Madre Pietra Apricena e Modugno siamo scesi in campo con una sempre maggiore ferocia agonistica per ottenere la vittoria, ma purtroppo non ci siamo riusciti anche a causa delle tante assenze. Lo spirito, però, è quello giusto».

Ed al Comunale (la casa della Rinascita prima in classifica, nda) l'obiettivo dei giovinazzesi sarà proprio quello di interrompere la serie di pareggi. «Andiamo a Rutigliano per vincere - dichiara senza troppi giri di parole Marolla -. Il nostro è un gruppo giovane, forte, unito, di ragazzi volonterosi che vogliono lottare e far bene con questa maglia ed è per questo che spero in una risalita, a cominciare da domani».

Che piazza è Giovinazzo? « È una piazza importante, - risponde -. Per me, poi, giocare con questa maglia e rappresentare la propria città è un onore enorme, una bella sensazione. Vogliamo vincere per la passione dei tifosi biancoverdi, da ammirare per l'attaccamento a quei colori e per il sostegno alla squadra, per la società e per noi stessi. Siamo affamati di vittorie e lo faremo per la città. Lo merita».

Intanto, terminate le varie emergenze, domani per il tecnico Amedeo Savoni (che potrà contare su tutti gli effettivi a sua disposizione, nda) sarà tempo di scelte. Scelte tutt'altro che facili perché i ballottaggi sono tanti. Dovrà decidere a chi affidarsi per tentare la risalita, per provare nell'impresa di espugnare il rettangolo di gioco in erba naturale di Rutigliano.
  • Giovinazzo Calcio
  • Alessandro Marolla
Altri contenuti a tema
Giovinazzo C5, saluta anche Marolla: giocherà nel Dream Team Palo Giovinazzo C5, saluta anche Marolla: giocherà nel Dream Team Palo Il pivot ritroverà il portiere Mitrotta, girato in prestito dal Futsal Bisceglie
Giovinazzo C5, sì di Marolla: «I nostri tifosi meritano la serie A2» Giovinazzo C5, sì di Marolla: «I nostri tifosi meritano la serie A2» Il pivot, che ha firmato sino al 2020, si augura un lieto fine: «Squadra competitiva, speriamo bene»
Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Ripercorriamo un anno di imprese e disfatte su piste, campi, pedane e vasche
Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Nella delegazione provinciale di Bari non c'è traccia del sodalizio di Folino Gallo
Marolla: «Rinnovo? Certo, voglio continuare il percorso» Marolla: «Rinnovo? Certo, voglio continuare il percorso» Il pivot ha siglato l’accordo che lo legherà al Giovinazzo C5 sino al 2019
La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso L'undici di Tricarico avanti 0-2, viene raggiunto 2-2. Ai tempi supplementari non succede nulla, biancoverdi in Seconda Categoria
Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il tecnico biancoverde presenta il match di play-out di domani sul campo della Virtus Molfetta
Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Successo facile (7-1) contro il Celle di San Vito: la sconfitta del Sanctum apre ai biancoverdi le porte per la sfida di Molfetta
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.