Inaugurato il nuovo campo sportivo di Giovinazzo
Inaugurato il nuovo campo sportivo di Giovinazzo
Attualità

Inaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello Sport

Giovinazzo ha il suo nuovo campo in erba sintetica. Special guest l'ex ct azzurro Donadoni: «Una struttura di ottimo livello»

Casa del calcio e dell'atletica leggera, per allenamenti e partite, il rinnovato De Pergola sarà a disposizione dei cittadini, a partire dai giovani, della comunità locale e del territorio: è il campo sportivo di Giovinazzo, inaugurato stamane dopo l'intervento di riqualificazione del manto erboso, in sintetico, e della pista d'atletica.

Alla cerimonia dell'area, divenuta polifunzionale - con il rettangolo per il calcio, comprende pure un campo per il futsal ed una palestra - ha partecipato l'ex ct della Nazionale, Roberto Donadoni, ex centrocampista del Milan, che si è complimentato con l'amministrazione comunale per avere realizzato «una struttura di ottimo livello in cui poter dare la possibilità ai giovani di crescere». Investire nello sport significa offrire opportunità alla crescita educativa e responsabile dei bambini.

«Io sono nato in una realtà del genere - ha raccontato -, quindi, tutti i ragazzi che potranno allenarsi qui saranno agevolati nella crescita e anche nella possibilità di arrivare, un giorno, in grandi club». Per Donadoni, arrivato con Renato Olive, l'attenzione che bisogna porre verso il calcio, non si limita alla disciplina, ma tende ad avvicinare i giovani a nuove esperienze: «Qui lo faranno in una realtà di spessore - ha detto - in cui staranno insieme e potranno dar sfogo alle proprie passioni».

Per i lavori sono stati stanziati circa 2,5 milioni di euro: 496mila euro finanziati dalla Regione Puglia e 140mila dal Comune di Giovinazzo sono stati impiegati per il primo step dei lavori affidati alla Tennis Tecnica in attesa del prosieguo dell'intervento e della rinascita del calcio cittadino: «Io mi auguro che ci sia il contributo da parte di tutti per far crescere un vero movimento e dar la possibilità ai giovani - ha concluso Donadoni - di frequentare luoghi che insegnano a stare insieme».
20 fotoInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello Sport
Inaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello SportInaugurato il prato del De Pergola, si punta alla Cittadella dello Sport
«Per tutti noi quest'obiettivo nasce da lontano - ha detto il primo cittadino Michele Sollecito, al fianco del presidente Francesco Cervone e del vescovo Domenico Cornacchia - quando, col sindaco che mi ha preceduto Tommaso Depalma, ascoltavamo le tante lamentele di quanti, nonostante tutto, si allenavano sul vecchio campo sportivo. La caparbietà dell'amministrazione ha permesso che questo vero sogno si realizzasse», ha aggiunto prima di chiamare sul palco l'intera giunta.

«Qui chi vorrà fare calcio troverà un buon riscontro», ha detto Vito Tisci, presidente del settore giovanile e scolastico della Federazione, mentre Angelo Giliberto, a capo del Coni regionale, ha evidenziato «l'esempio di buona amministrazione e di sinergia» fra la Regione Puglia e il Comune di Giovinazzo «che continuerà e si allargherà ancora». Per il secondo step dei lavori (da appaltare entro luglio), infatti, sono già disponibili 1,8 milioni di euro. Si punterà alla Cittadella dello Sport.

«Per me è stato un privilegio seguire i due finanziamenti che abbiamo ottenuto e che porteranno alla rigenerazione totale del De Pergola», ha detto l'assessore ai Lavori Pubblici Gaetano Depalo, mentre Vincenza Serrone, che detiene la delega allo Sport, ha rivelato un aneddoto: «Nel 1968 fu mio nonno, Luigi Nardomarino, a consegnare, in qualità di titolare della ditta edile esecutrice dei lavori, il campo appena realizzato. Io oggi, dopo 55 anni, lo riconsegno in qualità di assessore».

Prima del taglio del nastro a centrocampo, del lancio dei palloncini biancoverdi e della gara fra le vecchie glorie, Sollecito ha annunciato il secondo step dei lavori, «che includono non solo le gradinate», in attesa della rifondazione sportiva «per la festa di tutti». Il campo ora è realtà, Giovinazzo vuol tornare a respirare calcio.


  • Giovinazzo Calcio
  • Michele Sollecito
  • Gaetano Depalo
  • Roberto Donadoni
  • Renato Olive
Altri contenuti a tema
Iniziati i lavori di riqualificazione di via Papa Giovanni XXIII - VIDEO Iniziati i lavori di riqualificazione di via Papa Giovanni XXIII - VIDEO Il sindaco Michele Sollecito e l'assessore Gaetano Depalo spiegano il progetto
Scivoli a mare per disabili: gli aggiornamenti dell'assessore Depalo Scivoli a mare per disabili: gli aggiornamenti dell'assessore Depalo Arrivate le gabbie contenitive che potranno poi essere smontate all'occorrenza
Locali della movida in fiamme a Giovinazzo, conferenza stampa del sindaco Locali della movida in fiamme a Giovinazzo, conferenza stampa del sindaco Si terrà venerdì a Palazzo di Città. Sollecito: «Chiedo alla stampa di esserci vicina», mentre proseguono le indagini dei Carabinieri
Cavalcaferrovia, il punto della situazione Cavalcaferrovia, il punto della situazione Depalo: «Appaltati lavori per l'illuminazione pubblica»
Nuovi cestini portarifiuti sui lungomari ed in Villa Comunale - VIDEO Nuovi cestini portarifiuti sui lungomari ed in Villa Comunale - VIDEO Sollecito e Arbore invitano i cittadini a differenziare correttamente anche nei mesi estivi
Don Vincenzo Turturro vescovo, Sollecito: «Gioia profonda» Don Vincenzo Turturro vescovo, Sollecito: «Gioia profonda» Il sindaco ed il presidente del consiglio comunale, Francesco Cervone, a San Pietro per la celebrazione
Gaetano Depalo al Congresso Nazionale di Forza Italia Gaetano Depalo al Congresso Nazionale di Forza Italia Il vicesindaco e componente del direttivo provinciale del partito ha partecipato all’elezione di Tajani
Il sindaco di Giovinazzo presenta uno studio sull'immaginario francese della Puglia Il sindaco di Giovinazzo presenta uno studio sull'immaginario francese della Puglia Appuntamento in Sala San Felice lunedì 29 gennaio
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.