L'Atletica Fiamma Giovinazzo
L'Atletica Fiamma Giovinazzo
Atletica leggera

Inizio di stagione scoppiettante per la Fiamma Giovinazzo

Ad Ugento, Bonvino - all'esordio nella nuova categoria Allievi - giunge in solitaria sul traguardo

Inizio di stagione scoppiettante per la Fiamma Giovinazzo. Il bilancio del club, infatti, è più che positivo: gli atleti biancoverdi hanno fatto registrare ottimi risultati nella varie gare sin qui disputate, tra cui la 16ma edizione del "Cross del Salento".

La corsa campestre a carattere nazionale, svoltasi a Torre San Giovanni (marina di Ugento, in provincia di Lecce) con l'organizzazione dell'Atletica Capo di Leuca e valevole come prima prova del circuito Cross in Puglia, ha visto numeri da record: gli atleti si sono dati battaglia in diverse batterie su un percorso caratterizzato da erba naturale e terra argillosa. E la squadra giovinazzese ha ottenuto ottimi piazzamenti.

Antonio Bonvino, all'esordio nella categoria Allievi, dopo 5 chilometri è giunto in solitaria al traguardo, nella categoria Cadetti (3 chilometri) Giuseppe Mastandrea si è classificato secondo, Marco Viscoso quarto e Vincenzo Depalo undicesimo, nella categoria Ragazzi (2 chilometri) Michele Stufano è giunto tredicesimo, mentre nella categoria Ragazze (2 chilometri) ha primeggiato Viviana Marinelli; la nuova tesserata Ilaria Tedeschi è giunta quarta.

Ad Ancona, invece, su un percorso indoor, Antonio Bonvino, sulla distanza dei 3.000 metri, è giunto quarto. Nei 200 metri, inoltre, Pierluca Vero, Antonio Caccavo e Raffaele Digiaro hanno ottenuto ottime prestazioni. Nel salto triplo, infine, Alex Ronchi, con la misura di 12 metri e 31 centimetri, si è avvicinato al suo PB.
  • Atletica Fiamma Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Corsa campestre, a Carovigno giganteggia Giuseppe Mastandrea Corsa campestre, a Carovigno giganteggia Giuseppe Mastandrea L'atleta della Fiamma Giovinazzo s'impone nella categoria Cadetti. Viscoso si classifica 6°, Depalo 13°
Ancora successi per Bonvino e Mastandrea, le perle maschili della Fiamma Ancora successi per Bonvino e Mastandrea, le perle maschili della Fiamma Entrambi protagonisti a San Vittore Olona, durante l'88esima edizione della Cinque Mulini
«Lo sport è bello perché non è sufficiente l'abito. Chiunque può provarci» «Lo sport è bello perché non è sufficiente l'abito. Chiunque può provarci» Lo slogan di Pietro Mennea utilizzato per le iscrizioni dell'Atletica Fiamma Giovinazzo
Antonio Bonvino il predestinato fa sognare il mezzofondo della Fiamma Antonio Bonvino il predestinato fa sognare il mezzofondo della Fiamma Il giovinazzese s'è confermato sul primo gradino del podio. Miglior prestazione italiana per Giuseppe Mastandrea
Salto in alto, che sorpresa Alex Ronchi nei Cadetti: vola a 1 metro e 74 Salto in alto, che sorpresa Alex Ronchi nei Cadetti: vola a 1 metro e 74 L'atleta dell'Atletica Fiamma Giovinazzo si è affermato nel giavellotto ed ha sfiorato la vittoria con il lancio del disco
Alla CorriModugno il battesimo della nuova Fiamma Master Alla CorriModugno il battesimo della nuova Fiamma Master Il club è nato per aggregare i podisti di Giovinazzo. Riferimento per le iscrizioni è Fabio Stallone
Antonio Bonvino corre oltre il muro dei 6 chilometri: il record under 16 è suo Antonio Bonvino corre oltre il muro dei 6 chilometri: il record under 16 è suo Battuto il precedente, risalente al 2004. Sul podio anche Giuseppe Mastandrea e Viviana Marinelli
Regionali staffette: avvio scoppiettante per l'Atletica Fiamma Giovinazzo Regionali staffette: avvio scoppiettante per l'Atletica Fiamma Giovinazzo Il club giovinazzese ha conquistato due titoli regionali, nelle categorie Ragazze e Cadetti
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.