Ferreira Praciano
Ferreira Praciano

Il Giovinazzo C5 alla ricerca di punti salvezza sul campo del Gubbio

La squadra di mister Faele arriva da due sconfitte consecutive. Si gioca alle ore 15.00

L'ostacolo non è affatto di quelli insormontabili per il Giovinazzo C5: la Vis Gubbio con i suoi 84 gol subiti (è la seconda peggior difesa del girone C di serie A2) e di fronte troverà il secondo peggior attacco del campionato (appena 47 gol segnati).

Sulla carta, dunque, un match abbordabile quello in programma sabato pomeriggio alle ore 15.00 per gli uomini del patron Antonio Carlucci, ma non a guardar la classifica: gli umbri, infatti, hanno 24 punti all'attivo e a sole due partite dalla conclusione della regular season sono ancora in piena corsa per un piazzamento play-off, da cui sono distanti appena 3 punti.

La squadra di mister Francesco Faele, ancora in panchina al posto dell'indisponibile Miki Grassi, ha il dovere di provarci. «La sconfitta con l'Atletico Cassano - analizza Ferreira Praciano, autore di una tripletta contro la squadra dell'ex Chiereghin - rappresenta già il passato, adesso siamo concentrati sulla gara con la Vis Gubbio. Siamo tutti molto tesi, ma sappiamo cosa fare: siamo saliti in Umbria con la massima fiducia per affrontare questa partita».

Nonostante i 4 punti di vantaggio sulle penultime, infatti, la salvezza è ancora tutta da conquistare: «Sì, è vero, abbiamo un bel vantaggio - continua -, ma sino a quando la matematica non dirà che il Giovinazzo è salvo io, la società e tutta la squadra lavoreremo per l'obiettivo che ci siamo prefissati all'inizio del campionato: la salvezza. Per raggiungere la quale serve davvero l'ultimo passo. Ora il mio pensiero è proiettato alla partita di sabato contro la Vis Gubbio: una sfida difficile che dovremo affrontare con la mentalità di chi deve fare punti».

«In settimana abbiamo lavorato bene e siamo stati capaci di passare sopra alla sconfitta con l'Atletico Cassano, nonostante il buon momento di forma. Quel ko fa parte del passato, il nostro sguardo è proiettato alla Vis Gubbio. Che sarà una partita difficile. La chiave per far bene sarà nella capacità che avremo noi nel giocare ad alti ritmi. Siamo in un periodo di grande forma, quindi dovremo vincerla».

Ferreira Praciano, in arte Jander, si appresta a conquistare la salvezza in serie A2 all'età di 41 anni: «Sì, ma 41 è solo un numero - scherza -. Seguo sempre uno stile di vita professionale nel mio percorso fra salute fisica e mentale, famiglia, allenamenti, concentrazione, obiettivi e risultato finale. Spero davvero, insieme ai miei compagni, che questa società e il suo pubblico siano felici di poter disputare il campionato di serie A2 anche l'anno prossimo: lo meritano davvero».
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Jander Ferreira Praciano
Altri contenuti a tema
Marolla, un gradito ritorno per il Defender Giovinazzo C5 Marolla, un gradito ritorno per il Defender Giovinazzo C5 «Tornare qui è stata una scelta dettata dall’amicizia fraterna che mi lega ad alcuni giocatori e alla mia città»
Il Defender Giovinazzo C5 e Mongelli di nuovo insieme Il Defender Giovinazzo C5 e Mongelli di nuovo insieme Il laterale classe ’91 torna in biancoverde dopo una sola stagione: «L’emozione è indescrivibile»
Difonzo completa il tris straniero del Defender Giovinazzo C5 Difonzo completa il tris straniero del Defender Giovinazzo C5 Laterale classe ’01 ha ricordato quando «militavo nel Vis Gubbio e fui colpito da quanta gente seguiva la squadra»
Defender Giovinazzo C5, Fermino Lima è sul mercato Defender Giovinazzo C5, Fermino Lima è sul mercato Il suo esordio in serie A2 all’età di soli 20 anni rappresenta un bel biglietto da visita
Il Defender Giovinazzo C5 balla il tango: ecco l'argentino Mejuto Il Defender Giovinazzo C5 balla il tango: ecco l'argentino Mejuto Il club di Carlucci mette a segno un altro colpo di mercato in vista della seconda annata consecutiva in A2 Elite
Defender Giovinazzo C5 e Palumbo, un facile rinnovo Defender Giovinazzo C5 e Palumbo, un facile rinnovo Il laterale di Napoli ha ringraziato «la società e il mister per avermi dato l’occasione di rimanere qui»
Bernardo ha firmato: sarà ancora il tecnico del Giovinazzo C5 Bernardo ha firmato: sarà ancora il tecnico del Giovinazzo C5 Confermato il prolungamento del vincolo sportivo con l’allenatore di Napoli: «Era importante dare continuità»
Dibenedetto non vestirà la maglia del Defender Giovinazzo C5 Dibenedetto non vestirà la maglia del Defender Giovinazzo C5 Il laterale offensivo saluta i biancoverdi dopo una sola stagione: «Le strade si dividono, ma i ricordi positivi restano»
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.