Giosafat Marzella
Giosafat Marzella

Il colpo Marzella chiude la campagna acquisti del Giovinazzo C5

Il laterale classe ’91 farà parte della squadra che parteciperà al prossimo torneo di serie A2

Si è conclusa sotto il solleone di Ferragosto la campagna acquisti del Giovinazzo C5 del presidente Antonio Carlucci in vista del campionato di serie A2.

Giosafat Marzella tornerà a vestire la maglia biancoverde nove anni dopo l'ultima volta: il laterale classe '91, infatti, farà parte del team allestito dal direttore sportivo Gianni Lasorsa e affidato al tecnico Francesco Faele.

Il giocatore, ex Barletta, Canosa, Real Bat, Giovinazzo, Rotondella e Tursi, fra il campionato di Promozione pugliese e quello lucano, prima di approdare all'Emmebi Futsal Giovinazzo in serie C2, con la sua immensa classe e personalità non avrà problemi a cimentarsi nella seconda categoria nazionale (per lui sarà la prima esperienza dopo anni fra serie B e serie C2, nda).

«Ringrazio in primis il Giovinazzo C5 - le parole di Marzella - per l'occasione che mi ha dato e soprattutto Paolo Depalma per aver capito la mia scelta. Torno dopo nove anni e ritrovo un gruppo di amici. Per me sarà un onore sudare per la maglia della mia città e voglio mettermi a disposizione di tutti per continuare a imparare. Nelle mie vene - è la promessa di Marzella - scorre sangue biancoverde».

Ed anche il pubblico giovinazzese apprezzerà le grandi qualità tecniche e morali: solo così entrerà nel cuore di tutti gli sportivi per il suo impegno, per lo stile di gioco e per il comportamento, mai fuori le righe negli anni disputati altrove, che ne hanno fatto il pilastro delle stagioni passate.

Ora l'approdo - che per lui rappresenta un graditissimo ritorno - al Giovinazzo C5, nella famiglia biancoverde, dove ricomincia una nuova ed esaltante avventura, con l'entusiasmo a mille, pronto a contribuire ad un grande campionato.
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Giosafat Marzella
Altri contenuti a tema
Il Defender Giovinazzo C5 vince e convince: 7-4 al Regalbuto Il Defender Giovinazzo C5 vince e convince: 7-4 al Regalbuto I padroni di casa, avanti 4-0, dominano per larga parte il match. Doppietta di Silon Junior, biancoverdi a -3 dai play-off
Defender Giovinazzo C5, con il Regalbuto una sfida delicata Defender Giovinazzo C5, con il Regalbuto una sfida delicata Palumbo, autore di un gol a Capurso: «Vogliamo rifarci del pesante passivo subito nella gara di andata»
Che bel Giovinazzo a Capurso: triplette di Roselli e Silon, finisce 6-7 Che bel Giovinazzo a Capurso: triplette di Roselli e Silon, finisce 6-7 Gara spettacolare e ricca di reti: il brasiliano impatta 4-4, poi allunga sino al 4-7. I padroni di casa accorciano nel finale
Il Defender Giovinazzo C5 in cerca di riscatto nel derby di Capurso Il Defender Giovinazzo C5 in cerca di riscatto nel derby di Capurso I biancoverdi di Bernardo, reduci dallo stop casalingo contro la Roma, puntano a riprendere quota nel domicilio del Bulldog
Il Defender Giovinazzo sconfitto con onore, la Roma vince 1-4 Il Defender Giovinazzo sconfitto con onore, la Roma vince 1-4 Ospiti avanti 0-3, poi la rete di Marolla. Biancoverdi pericolosissimi (due pali colpiti da Silon) nonostante l’espulsione di Montelli
Defender Giovinazzo C5, si ricomincia in casa con la Roma C5 Defender Giovinazzo C5, si ricomincia in casa con la Roma C5 Rafinha: «È un momento magico, ma dobbiamo pensare ad ottenere una salvezza tranquilla». Non ci sarà Palumbo, squalificato
Il Defender Giovinazzo C5 cala il poker, Canosa travolto in casa 1-4 Il Defender Giovinazzo C5 cala il poker, Canosa travolto in casa 1-4 I biancoverdi espugnano Ruvo di Puglia e Bernardo fa i complimenti ai suoi: «I ragazzi stanno dando tutto»
Dibenedetto: «Giovinazzo, occhio a non sottovalutare il Canosa» Dibenedetto: «Giovinazzo, occhio a non sottovalutare il Canosa» Il laterale, quattro volte a segno nelle ultime due gare, presenta la sfida di Ruvo di Puglia: «Imposteremo il match con concentrazione e umiltà»
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.