Il Giovinazzo C5
Il Giovinazzo C5

Giovinazzo C5, un’occasione sprecata: con la Futura finisce 3-3

Avanti per 1-3, i biancoverdi si fanno rimontare nella ripresa. Primo gol di Restaino, espulso Fermino

È sicuramente un'occasione persa per occupare la seconda piazza del girone D di serie A2 quella che il Giovinazzo C5 non ha saputo cogliere a Reggio Calabria con la Polispotiva Futura: avanti di due reti con la prima gioia stagionale di Restaino, i biancoverdi si squagliano nella ripresa.

Così, da 1-3 si passa al 3-3 finale. Partita dai due volti, terminata con un pari che accontenta solo i padroni di casa in svantaggio per buona parte dell'incontro, ma che acciuffano la parità definitiva a due minuti dal termine e pongono una seria ipoteca sulle loro speranze di permanenza.

Inizio condizionato dal black-out del display che non consente per tutto il match di seguire lo scorrere del tempo, ma partita che può cominciare regolarmente con Parisi, Cividini, Pedotti, Pannuti e Zamboni sul rettangolo di gioco per i padroni di casa e Di Capua, Menini, Ferreira Praciano, Alves e Saponara per gli ospiti di Foletto e Faele.

Appena il tempo di cominciare e il Giovinazzo è già in vantaggio (0-1), grazie ad una punizione congegnata da Menini che dal limite dell'area chiama al tiro di precisione Ferreira Praciano. Colpiti a freddo i calabresi provano subito a reagire con un pallonetto di poco fuori concluso da Zamboni e con un'azione della coppia Everton Guarnieri-Durante che non trovano il guizzo finale.

Ci pensa l'esperto Cividini a trovare la parità dell'1-1 con un'azione solitaria iniziata con un dribbling secco su un avversario e conclusa con un potente fendente. Neanche il tempo di esultare per il pareggio raggiunto che la Polisportiva Futura deve capitolare nuovamente per l'1-2 ad opera di un ritrovato Restaino pronto su una rimessa laterale a indovinare l'angolo alla sinistra di Parisi con un tiro di precisione e potenza.

I ragazzi di mister Fiorenza provano ancora a riaprire l'incontro ma un palo di Cividini, dopo un gran recupero di Durante, ferma momentaneamente le loro speranze, mentre sull'altro fronte i pugliesi si segnalano per due pericolose azioni di Alves con plastico intervento di Parisi e dello sgusciante Saponara. Il terzo goal (1-3) è però nell'aria e lo trova Zago che beffa letteralmente l'estremo ospite con un tunnel dopo aver ricevuto un assist di Alves.

Il primo tempo si conclude con un doppio intervento dell'estremo Di Capua sempre su Cividini e con qualche nervosismo di troppo, ma squadre nello spogliatoio con il risultato parziale di 1-3. Seconda parte dell'incontro che si apre subito con l'intenzione dei padroni di casa di voler riagguantare il risultato ed è sempre Cividini il trascinatore dei suoi a chiamare subito in causa Di Capua.

La svolta del match avviene quando Firmino, già ammonito, infastidisce ingenuamente Parisi in fase di rimessa e gli arbitri lo sanzionano con il secondo cartellino giallo del pomeriggio lasciando i biancoverdi in inferiorità numerica per 2 minuti.

Ne approfittano i reggini che prima colpiscono un palo con Everton Guarnieri, mentre nell'azione successiva Pedotti sa trovare in posizione ideale sempre Everton Guarnieri, per dimezzare lo svantaggio e portare il risultato sul 2-3. Provano gli ospiti con la casacca del portiere di movimento, indossata a turno da Restaino e da Roselli, a trovare il quarto goal, ma non costruiscono azioni degne di nota.

Sul ribaltamento di fronte mister Fiorenza gioca, a sua volta, con Everton Guarnieri come power-play ed è più fortunato perché un tiro sporco di Cividini dall'angolo finisce in rete e sancisce sostanzialmente il 3-3 finale.

Così, da 1-3 il Giovinazzo si fa rimontare nella ripresa: per i biancoverdi, stabilmente al terzo posto, è l'ottavo pareggio stagionale, ma soprattutto il quattordicesimo risultato utile consecutivo. La vetta, ora, dista solo 4 punti.

Risultati 22^ Giornata

Bulldog Capurso - Aquile Molfetta 1-0
Orsa Bernalda - Arcobaleno Ispica 4-9
Gear Siaz Piazza Armerina - Bovalino 3-2
Polisportiva Futura - Giovinazzo C5 3-3
Atletico Cassano - Catanzaro 0-2
Pirossigeno Città di Cosenza - Sicurlube Regalbuto 3-3

Classifica

Città di Melilli 45
Pirossigeno Città di Cosenza 42
Giovinazzo C5 41
Sicurlube Regalbuto 32
Catanzaro 30
​Bulldog Capurso 28
Polisportiva Futura 27
Gear Siaz Piazza Armerina 27
Bovalino 20
​Atletico Cassano 20
Aquile Molfetta 19
​Arcobaleno Ispica 18
Orsa Bernalda 12

  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Defender Giovinazzo C5, arriva il temibile Sicurlube Regalbuto Defender Giovinazzo C5, arriva il temibile Sicurlube Regalbuto I biancoverdi di Faele dovranno fare a meno di Binetti, fermato per un turno, reduce dalla doppietta nel blitz esterno di Canosa
Defender Giovinazzo, vittoria al cardiopalma: il 5-6 arriva a 16'' dal 40’ Defender Giovinazzo, vittoria al cardiopalma: il 5-6 arriva a 16'' dal 40’ Terza vittoria consecutiva per i biancoverdi di Faele, adesso sesti. Bis di Binetti e Roselli, gol partita di Silon Junior
Defender Giovinazzo C5 a Canosa per un derby da non perdere Defender Giovinazzo C5 a Canosa per un derby da non perdere I biancoverdi di Faele vogliono continuare a far bene. Torna il pivot Roselli, fari puntati sull'azzurrino La Notte
Cala La Notte sulla Cormar e il Defender Giovinazzo vince 4-3 Cala La Notte sulla Cormar e il Defender Giovinazzo vince 4-3 Un gol del portiere mette una pietra tombale sulla gara. Per i biancoverdi di Faele è la seconda vittoria di fila
Il Defender Giovinazzo in cerca di conferme con la Cormar Reggio Il Defender Giovinazzo in cerca di conferme con la Cormar Reggio I biancoverdi di Faele, reduci dal blitz di Bovalino, vogliono accelerare. Si gioca alle ore 16.00
Defender Giovinazzo, riscatto con goleada: a Bovalino finisce 4-8 Defender Giovinazzo, riscatto con goleada: a Bovalino finisce 4-8 Quattro gol di Ferreira Praciano e due di Piscitelli, le altre reti di Menini e Solimini
Defender Giovinazzo C5, a Bovalino per voltar pagina Defender Giovinazzo C5, a Bovalino per voltar pagina I biancoverdi di Faele saranno impegnati sul campo del fanalino di coda del girone C. Squalificato Fermino
Il Defender Giovinazzo C5 cade in casa contro il Benevento: 1-6 Il Defender Giovinazzo C5 cade in casa contro il Benevento: 1-6 La squadra di Faele costretta al disco rosso dopo due successi di fila. A segno il solito Fermino
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.