Gianni Lasorsa
Gianni Lasorsa

Giovinazzo C5, sul campo del Bernalda è quasi un testa-coda

I biancoverdi di Foletto e Faele saranno impegnati sul campo del fanalino di coda del girone D. Non ci sarà Roselli

Continua il tour de force del Giovinazzo C5 che dopo aver entusiasmato i propri tifosi, vincendo mercoledì scorso un derby non facile contro le Aquile Molfetta, oggi pomeriggio si recherà nella tana dell'Orsa Bernalda che occupa l'ultima posizione in classifica del raggruppamento D di serie A2.

I ragazzi del presidente Antonio Carlucci, che dopo la tappa in Basilicata ospiteranno mercoledì prossimo il Regalbuto per il turno di Coppa Italia, incontreranno i materani assetati di punti e che vorranno sicuramente ridurre il distacco dalle dirette avversarie invischiati come sono nei bassifondi della classifica.

I padroni di casa guidati da mister Rispoli, nonostante qualche ritocco del mercato di dicembre, finora hanno vinto solo tre partite perdendo sabato scorso a Catanzaro e non potranno contare su Laurenzana e Sanz, entrambi squalificati in settimana dal giudice sportivo. I responsabili tecnici Darci Foletto e Francesco Faele, dal canto loro, non potranno inserire in distinta l'appiedato Roselli, ma recupereranno Menini che ha scontato a Molfetta il turno di squalifica.

È stato questa settimana il direttore sportivo Gianni Lasorsa a fare il punto della situazione sull'andamento della squadra e in particolare del derby: «Quando abbiamo allestito questa squadra con il presidente Carlucci ci eravamo proposti di migliorare sicuramente la classifica dello scorso anno e puntare a qualche traguardo soddisfacente. Abbiamo quasi centrato la qualificazione ai play-off e siamo ancora in corsa per la Coppa Italia».

«Ritengo che fino ad ora possiamo ritenerci soddisfatti per essere andati oltre ogni più rosea previsione, ma - ammonisce il ds - dobbiamo restare concentrati perché ci aspetta un mese decisivo per l'intera stagione. Stiamo giocando con una frequenza bisettimanale, tra campionato, recuperi e la Coppa Italia, e questi impegni ravvicinati diventano probanti per la tenuta atletica».

«Ma a Molfetta, nel derby, abbiamo dato prova che siamo disposti con qualsiasi avversario a giocarcela sino all'ultimo secondo, in pratica la gara di mercoledì - ha concluso Lasorsa - è stata lo specchio della stagione». Resta invariato l'orario - alle ore 16.00 di oggi a Bernalda - per chi vorrà continuare a sostenere il Giovinazzo C5 che continua a stupire.
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Gianni Lasorsa
Altri contenuti a tema
Defender Giovinazzo, vittoria al cardiopalma: il 5-6 arriva a 16'' dal 40’ Defender Giovinazzo, vittoria al cardiopalma: il 5-6 arriva a 16'' dal 40’ Terza vittoria consecutiva per i biancoverdi di Faele, adesso sesti. Bis di Binetti e Roselli, gol partita di Silon Junior
Defender Giovinazzo C5 a Canosa per un derby da non perdere Defender Giovinazzo C5 a Canosa per un derby da non perdere I biancoverdi di Faele vogliono continuare a far bene. Torna il pivot Roselli, fari puntati sull'azzurrino La Notte
Cala La Notte sulla Cormar e il Defender Giovinazzo vince 4-3 Cala La Notte sulla Cormar e il Defender Giovinazzo vince 4-3 Un gol del portiere mette una pietra tombale sulla gara. Per i biancoverdi di Faele è la seconda vittoria di fila
Il Defender Giovinazzo in cerca di conferme con la Cormar Reggio Il Defender Giovinazzo in cerca di conferme con la Cormar Reggio I biancoverdi di Faele, reduci dal blitz di Bovalino, vogliono accelerare. Si gioca alle ore 16.00
Defender Giovinazzo, riscatto con goleada: a Bovalino finisce 4-8 Defender Giovinazzo, riscatto con goleada: a Bovalino finisce 4-8 Quattro gol di Ferreira Praciano e due di Piscitelli, le altre reti di Menini e Solimini
Defender Giovinazzo C5, a Bovalino per voltar pagina Defender Giovinazzo C5, a Bovalino per voltar pagina I biancoverdi di Faele saranno impegnati sul campo del fanalino di coda del girone C. Squalificato Fermino
Il Defender Giovinazzo C5 cade in casa contro il Benevento: 1-6 Il Defender Giovinazzo C5 cade in casa contro il Benevento: 1-6 La squadra di Faele costretta al disco rosso dopo due successi di fila. A segno il solito Fermino
Defender Giovinazzo, arriva il Benevento. Bisogna continuare a far punti Defender Giovinazzo, arriva il Benevento. Bisogna continuare a far punti I biancoverdi di Faele sono reduci da due vittorie consecutive contro Aquile Molfetta e Piazza Armerina. Si gioca alle ore 16.00
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.