Il Giovinazzo C5
Il Giovinazzo C5

Giovinazzo C5 orgoglioso, ko a testa alta sul campo del Futsal Cobà

I biancoverdi tornano da Porto San Giorgio sconfitti 4-1, gol del solito Restaino

Il Giovinazzo C5 torna da Porto San Giorgio con un pesante, ma solo nel punteggio, 4-1: secondo disco rosso in appena tre giorni per gli uomini di Miki Grassi al cospetto di un collettivo, quello del Futsal Cobà, esecutore di una pena fin troppo severa per i biancoverdi al di là della cifra tecnica superiore espressa dalla terza forza del girone C di serie A2.

S'inizia. E chi si aspettava una gara a senso unico verso Di Capua è subito servito: c'è partita al PalaSavelli, eccome. E il primo a sporcarsi i guanti è il suo collega Fiuza, reattivo in avvio su Ferreira Praciano. L'1-0 di Borsato, però, è una autentica mazzata per gli ospiti, privi di Alves, Mongelli e Roselli (il primo squalificato, gli altri due indisponibili) che ci mettono un bel po' per rialzarsi.

Pesano le minacce di Manfroi, fermate da Di Capua, e quelle di Persec, entrambe lontano dallo specchio. Ma l'avvio del match, dopo il gol, produce una pronta reazione del Giovinazzo: i biancoverdi, dopo aver preso le misure, affondano i colpi con Restaino, Gualtieri Conçalves, Ferreira Praciano e ancora Restaino, sui quali si supera Fiuza.

Il finale di tempo, però, è del Futsal Cobà: il tentativo di Sgolastra si spegne sul fondo, quello di Borsato è fermato in uscita da Di Capua. Al 20' è 1-0. Due squilli per parte in avvio di ripresa: Gualtieri Conçalves da un lato, Manfroi dall'altro.

Poi sale in cattedra il solito Restaino, acquisto estivo azzeccatissimo. Ardore, passione, corsa e tanta applicazione sul campo da gioco, simbolo di un Giovinazzo che ha un cuore più forte, più pulsante e più coraggioso dell'inimmaginabile. Si getta in avanti e con la sola forza d'urto si guadagna l'occasione per l'1-1: dopo un primo sinistro ribattuto, Restaino, al sesto gol stagionale, la mette dove nemmeno super Fiuza può arrivare. Pareggio!

Il quintetto di casa, però, riparte e colleziona occasioni da rete: Persec si gira ma non inquadra il bersaglio grosso. Stessa sorte per le conclusioni di Bernardez Lopez e De Araujo. Il Giovinazzo soffre un po' di più, il Futsal Cobà aumenta i giri del motore e si riporta in avanti con la rete - addirittura di testa - di Borsato, autore di una doppietta: 2-1.

Ferreira Praciano suona la carica (Fiuza allontana la minaccia), poi i giovinazzesi cedono nuovamente: il gol del 3-1 lo segna Del Pizzo, mentre Restaino corre sul parquet nelle vesti di quinto di movimento. La mossa non porta i frutti sperati, anche perché Neuhaus Garcia, a porta vuota, chiude i conti gonfiando la rete del definitivo 4-1.

Non è pomeriggio per il Giovinazzo, punito oltre i propri demeriti, tornato in Puglia con un passivo troppo pesante per quello che si è visto in campo e la cui dimensione, nella seconda categoria nazionale, resta al piano inferiore rispetto all'attico occupato dal Futsal Cobà.

Recupero 6^ Giornata


Futsal Cobà - Giovinazzo C5 4-1

Classifica


RisparmioCasa Manfredonia 32
CLN Cus Molise 27
Futsal Cobà 21
Vis Gubbio 21
Tombesi Ortona 17
Buldog Lucrezia 17
Atletico Cassano 15
Giovinazzo C5 12
​CS Gisinti Pistoia 10
Futsal Capurso 6
Tenax Castelfidardo 5
Virtus Rutigliano -1
  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Restaino spaventa il Futsal Cobà: a Giovinazzo finisce 3-5 Restaino spaventa il Futsal Cobà: a Giovinazzo finisce 3-5 Sotto 0-2, nella ripresa vien fuori la rabbia della squadra di Grassi. Il crollo solo nel finale
Giovinazzo, arriva il Cobà. Genchi: «Daremo il massimo per portare punti a casa» Giovinazzo, arriva il Cobà. Genchi: «Daremo il massimo per portare punti a casa» Si gioca alle ore 17.00, non ci sarà Piscitelli. Il portiere: «Sarà una gara difficile, ma noi ce la metteremo tutta»
La Tombesi dilaga soltanto nel finale: Giovinazzo battuto 0-5 La Tombesi dilaga soltanto nel finale: Giovinazzo battuto 0-5 Serata avara di soddisfazioni per i biancoverdi di Grassi, fermati da un super Dell’Oso
Giovinazzo, Lasorsa: «Con l’Ortona gara tosta, preparata in modo maniacale» Giovinazzo, Lasorsa: «Con l’Ortona gara tosta, preparata in modo maniacale» Biancoverdi in campo questa sera, alle ore 19.00, al PalaPansini contro la Tombesi
Giovinazzo, sfida infrasettimanale al Cobà. Grassi è fiducioso: «Ci credo» Giovinazzo, sfida infrasettimanale al Cobà. Grassi è fiducioso: «Ci credo» Biancoverdi di nuovo in campo, oggi pomeriggio, a Porto San Giorgio. Si gioca alle ore 15.00
Il Giovinazzo C5 tiene testa alla capolista, ma non basta: 1-3 Il Giovinazzo C5 tiene testa alla capolista, ma non basta: 1-3 A Grassi non bastano un super Di Capua e Restaino per domare il Manfredonia. Espulso Alves
Il Giovinazzo aspetta la capolista, González Alonso: «Conterà l’atteggiamento giusto» Il Giovinazzo aspetta la capolista, González Alonso: «Conterà l’atteggiamento giusto» I biancoverdi di Grassi, reduci da quattro risultati utili di fila, riceveranno al PalaPansini il Manfredonia
Giovinazzo C5, bicchiere mezzo pieno: 3-3 a Castelfidardo Giovinazzo C5, bicchiere mezzo pieno: 3-3 a Castelfidardo In piena emergenza, la squadra di Grassi allunga la striscia positiva. Eurogol di Piscitelli
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.