Vincenzo Montelli
Vincenzo Montelli

Giovinazzo C5, Montelli è sul mercato

La promozione in serie A2 col Mantova rappresenta un bel biglietto da visita

Vincenzo Montelli, classe '89, dopo la vittoria del campionato di serie B con il Mantova C5, cerca squadra.

Nel suo curriculum cinque stagioni col Giovinazzo C5 (dal 2007 al 2012, tre in serie A2 e due in serie B, nda), diverse convocazioni nell'under 21 azzurra, per un totale di 2 reti all'attivo, l'avventura in serie A2 con la maglia del Modugno scandita da 8 marcature e poi quella a Bisceglie, in due anni e mezzo trascorsi con la maglia neroazzurra, impreziosita da una promozione in serie A2 e da ben 22 gol.

Infine, dopo il rientro a casa, a Giovinazzo, la parentesi a Mantova: i suoi 16 centri sono valsi ai biancorossi di Pino Milella la promozione in serie A2. Insomma, un bel biglietto da visita per il laterale giovinazzese, tornato in riva all'Adriatico al termine del prestito annuale. Adesso è pronto per una nuova avventura. Sempre con la stessa mentalità: testa bassa e pedalate possenti.

Un pregio per uno come lui che è riuscito a correre i 100 metri in 11.4 secondi. La freccia Montelli, dunque, viaggia spedita verso un nuovo club ed un nuovo progetto, serio ed ambizioso come i precedenti.
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Vincenzo Montelli
Altri contenuti a tema
Giovinazzo C5, il doppio ex Marzella fa le carte al derby col Molfetta Giovinazzo C5, il doppio ex Marzella fa le carte al derby col Molfetta Una nuova vita da dirigente: «Sarà una partita bellissima da giocare, speriamo di sorridere»
Giovinazzo C5, buona la prima di Masi: 2-3 al Polignano Giovinazzo C5, buona la prima di Masi: 2-3 al Polignano Esordio vincente per il tecnico, reti di Depalma, Joao Pedro e Piscitelli. Play-off di nuovo a -1
Giovinazzo C5, debutto per Masi: «Sfida difficile» Giovinazzo C5, debutto per Masi: «Sfida difficile» Biancoverdi impegnati sul campo del Volare Polignano. Il tecnico: «Gruppo motivato»
Petardo al PalaPansini, lo sdegno del presidente Carlucci Petardo al PalaPansini, lo sdegno del presidente Carlucci Il club, intanto, è stato punito: dovrà versare 500 euro nelle casse della Divisione C5
Giovinazzo C5, c’è Masi: «Volevo tornare ad allenare, sfida stimolante» Giovinazzo C5, c’è Masi: «Volevo tornare ad allenare, sfida stimolante» Il tecnico ha firmato con i biancoverdi: «Ho trovato un gruppo motivato. I play-off? Dobbiamo raggiungerli»
Il Fuorigrotta fa il pieno, il Giovinazzo C5 esce a testa alta Il Fuorigrotta fa il pieno, il Giovinazzo C5 esce a testa alta Sotto di due reti gli uomini di Faele tentano la rimonta con Piscitelli, ma finisce 2-3
Ecco Faele: «Giovinazzo C5, svolta col Futsal Fuorigrotta» Ecco Faele: «Giovinazzo C5, svolta col Futsal Fuorigrotta» Il tecnico ha preso il posto di Chiereghin. Non ci sarà Marolla, squalificato
Giovinazzo C5, via Chiereghin. Il tecnico sollevato dall'incarico Giovinazzo C5, via Chiereghin. Il tecnico sollevato dall'incarico La squadra si allenerà agli ordini del vice allenatore Faele e del preparatore atletico de Anna
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.