Darci Foletto
Darci Foletto

Giovinazzo C5, ancora un match impegnativo. Arriva il Cosenza

I biancoverdi di Foletto e Faele ricevono la vice capolista dell'A2. Torna fra i convocati Restaino, ticket a 5 euro

Deve smaltire in fretta, il Giovinazzo C5, il ricordo dei meritatissimi festeggiamenti seguiti alla qualificazione alla Final Four di Coppa Italia in programma a Policoro il 2 e il 3 aprile prossimi. Ma non è stato facile superare un Regalbuto organizzato che è uscito dal PalaPansini a testa altissima dopo aver disputato un match equilibrato che è stato deciso solo negli ultimi minuti del secondo tempo supplementare.

Il calendario, quindi, propone subito un altro incontro di altissima classifica visto che a scendere sul parquet di viale Moro sarà il Pirossigeno Cosenza che è distanziato di un solo punto dai biancoverdi che occupano la terza posizione proprio alle spalle dei calabresi. Le formazioni si conoscono benissimo perché si sono incrociate all'andata quando pareggiarono e in Coppa Italia conclusasi con il successo del Giovinazzo per 2-5.

La posta in palio è alta perché in gioco c'è una posizione di prestigio nella disputa dei play-off, considerato che ormai entrambe le squadre possono ritenersi qualificate. I cosentini che sabato scorso hanno sconfitto il Catanzaro per 3-2, saranno disposti a riprendersi in campionato ciò che hanno perso in Coppa, affidandosi a gente di assoluto valore come Grandinetti finora a rete per 15 volte, Fedele e l'ex Morgade.

Non farà parte della partita, per i padroni di casa, lo squalificato Zago ma torna Roselli che in Coppa Italia ha mostrato di che pasta è fatto. Una piacevole novità: fra i convocati, dopo un lungo infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per l'intero girone d'andata, torna Restaino, alla sua prima convocazione stagionale.

A parlare, questa settimana, è stato il responsabile tecnico Darci Foletto dopo aver raggiunto uno degli obiettivi stagionali della formazione del presidente Antonio Carlucci: «Sapevamo delle difficoltà che ci aspettavano mercoledì scorso perché era una finale con una delle migliori squadre del girone D. La sofferenza della partita ha dimostrato quanto le nostre aspettative non fossero infondate, ma eravamo consapevoli delle nostre forze.

«I ragazzi hanno risposto come sanno e si meritano una soddisfazione del genere soprattutto per i sacrifici che stanno facendo. Con il Cosenza - ha concluso Foletto - vogliamo far bene anche se ci siamo allenati poco e sappiamo la qualità dei nostri avversari, ma sono fiducioso come sempre».

Questo pomeriggio alle ore 16.00 al PalaPansini i biancoverdi attendono lo stesso pubblico che mercoledì ha mostrato di essere ancora una volta il sesto uomo in campo. L'ingresso sarà sempre al costo di 5 euro, mentre rimarrà gratuito per donne e under 18.
  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Defender Giovinazzo, vittoria al cardiopalma: il 5-6 arriva a 16'' dal 40’ Defender Giovinazzo, vittoria al cardiopalma: il 5-6 arriva a 16'' dal 40’ Terza vittoria consecutiva per i biancoverdi di Faele, adesso sesti. Bis di Binetti e Roselli, gol partita di Silon Junior
Defender Giovinazzo C5 a Canosa per un derby da non perdere Defender Giovinazzo C5 a Canosa per un derby da non perdere I biancoverdi di Faele vogliono continuare a far bene. Torna il pivot Roselli, fari puntati sull'azzurrino La Notte
Cala La Notte sulla Cormar e il Defender Giovinazzo vince 4-3 Cala La Notte sulla Cormar e il Defender Giovinazzo vince 4-3 Un gol del portiere mette una pietra tombale sulla gara. Per i biancoverdi di Faele è la seconda vittoria di fila
Il Defender Giovinazzo in cerca di conferme con la Cormar Reggio Il Defender Giovinazzo in cerca di conferme con la Cormar Reggio I biancoverdi di Faele, reduci dal blitz di Bovalino, vogliono accelerare. Si gioca alle ore 16.00
Defender Giovinazzo, riscatto con goleada: a Bovalino finisce 4-8 Defender Giovinazzo, riscatto con goleada: a Bovalino finisce 4-8 Quattro gol di Ferreira Praciano e due di Piscitelli, le altre reti di Menini e Solimini
Defender Giovinazzo C5, a Bovalino per voltar pagina Defender Giovinazzo C5, a Bovalino per voltar pagina I biancoverdi di Faele saranno impegnati sul campo del fanalino di coda del girone C. Squalificato Fermino
Il Defender Giovinazzo C5 cade in casa contro il Benevento: 1-6 Il Defender Giovinazzo C5 cade in casa contro il Benevento: 1-6 La squadra di Faele costretta al disco rosso dopo due successi di fila. A segno il solito Fermino
Defender Giovinazzo, arriva il Benevento. Bisogna continuare a far punti Defender Giovinazzo, arriva il Benevento. Bisogna continuare a far punti I biancoverdi di Faele sono reduci da due vittorie consecutive contro Aquile Molfetta e Piazza Armerina. Si gioca alle ore 16.00
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.