Francesco Faele
Francesco Faele

Ecco Faele: «Giovinazzo C5, svolta col Futsal Fuorigrotta»

Il tecnico ha preso il posto di Chiereghin. Non ci sarà Marolla, squalificato

Giovinazzo C5 versus Futsal Fuorigrotta non è soltanto la prossima partita in calendario, in programma sabato pomeriggio alle ore 16.00 al PalaPansini, ma anche la prima gara senza Roberto Chiereghin, sollevato dall'incarico dal presidente Antonio Carlucci.

A guidare i biancoverdi contro la prima della classe del girone F di serie B ci sarà Francesco Faele che, dopo due sconfitte esterne di fila, vorrebbe ricollocare il Giovinazzo C5 in piena zona play-off, distante appena una lunghezza. «La partita di domani - le sue parole - non ha bisogno di presentazioni: il Futsal Fuorigrotta è una squadra forte, con elementi a cui può bastare anche mezza palla per cambiare una partita, e ben messa in campo da Marcelo Magalhaes» (già trainer dei giovinazzesi, nel 2009, in serie A2, ndr).

Quella che s'appresta a concludersi è stata una settimana particolare in casa Giovinazzo C5: «Io, però, l'ho vissuta con la consapevolezza di avere una squadra forte e motivata - afferma Faele -. Dobbiamo essere consapevoli che domani può essere la partita della svolta per noi, possiamo lasciarci alle spalle le ultime prestazioni poco felici dal punto di vista dei risultati. Abbiamo lavorato con la testa giusta sapendo di poter contare sul fattore campo: da inizio campionato siamo imbattuti in casa».

«Tranne lo squalificato Marolla e qualche acciaccato, che spero di poter recuperare - promette Faele -, i ragazzi sono pronti per la sfida alla capolista». Infine, un saluto all'ormai ex guida tecnica: «Vorrei ringraziare Chiereghin per la sua professionalità dimostrata in questi anni. Mi ha fatto crescere professionalmente e umanamente», conclude.
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Francesco Faele
Altri contenuti a tema
Rafinha: «Felice per il rinnovo, tocca a me ripagare la fiducia» Rafinha: «Felice per il rinnovo, tocca a me ripagare la fiducia» Il centrale difensivo, in biancoverde sino al 2020, chiude il mercato del Giovinazzo C5
Che bomba dal Brasile: Felipe Alves ha scelto il Giovinazzo C5 Che bomba dal Brasile: Felipe Alves ha scelto il Giovinazzo C5 È il nuovo laterale e pivot. La sua volontà ha favorito il passaggio alla corte di Magalhaes
Ci sarà anche Di Capua: «Giovinazzo C5 è la squadra ideale per me» Ci sarà anche Di Capua: «Giovinazzo C5 è la squadra ideale per me» Il portiere mostra tutta la sua felicità: «Fondamentale l’arrivo di mister Magalhaes»
Giovinazzo C5, un altro grande colpo: ecco Priori, il baby prodigio Giovinazzo C5, un altro grande colpo: ecco Priori, il baby prodigio 20 anni, ha giocato nella Roma C5 e nella Lazio C5. Era nella lista dei desideri di mezza Italia
Giovinazzo C5, è ufficiale: rinnovo per il gioiello Morgade Giovinazzo C5, è ufficiale: rinnovo per il gioiello Morgade Il matrimonio fra il club e il laterale continua: sarà in biancoverde sino al 2020
Mongelli: «10 anni di futsal, ancora voglia di sfide col Giovinazzo C5» Mongelli: «10 anni di futsal, ancora voglia di sfide col Giovinazzo C5» Anche il laterale firma sino al 2020: «Raggiungeremo gli obiettivi stagionali»
Giovinazzo C5, Gómez si presenta: «Farò di tutto per aiutare la squadra» Giovinazzo C5, Gómez si presenta: «Farò di tutto per aiutare la squadra» L’universale classe ’96, con doppia nazionalità, è l’ultimo colpo del dg Samele
C’è anche il sì di Depalma: «Sono felice, il Giovinazzo C5 è casa mia» C’è anche il sì di Depalma: «Sono felice, il Giovinazzo C5 è casa mia» Il pivot prolunga con i biancoverdi fino al 2020: «Disputeremo una grande stagione»
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.