Darci Foletto e Enzo Marzella
Darci Foletto e Enzo Marzella

Coppa Italia, il Giovinazzo vuole la Final Four. Ma occhio al Regalbuto

I biancoverdi di Foletto e Faele saranno impegnati questa sera alle ore 19.00. In caso di parità, supplementari

Il Giovinazzo C5 attende il Regalbuto per la qualificazione alla Final Four della Coppa Italia di serie A2 in programma dal 2 al 3 aprile a Policoro, un appuntamento delicatissimo perché in una partita secca può succedere di tutto. In partite di questo genere dove l'episodio singolo può essere decisivo anche il fattore campo può non essere determinante.

L'avversario di turno è sicuramente del tutto rispettabile perché arriva in Puglia dopo aver eliminato e vinto con il punteggio di 4-7, negli ottavi di finale, sul campo del Melilli ovvero la battistrada del girone D di serie A2. I siciliani hanno mostrato di avere uomini di spessore come Lo Cicero e Delgado, solo per citarne alcuni, in grado di ribaltare l'incontro in ogni momento, ed un portiere come La Rocca capace di proiettarsi costantemente in appoggio alla manovra offensiva.

Pertanto non inganni la posizione di classifica occupata attualmente e gli ultimi due match persi in campionato rispettivamente con il Melilli e il Capurso in casa. I biancoverdi di Darci Foletto e Francesco Faele dovranno dimenticare i risultati ottenuti in campionato e scendere in campo con la concentrazione e lo spirito di gruppo che sono stati l'arma vincente sino ad ora.

Sulla difficoltà dell'impegno e sull'importanza della posta in palio ha parlato il team manager Enzo Marzella: «Quello con il Regalbuto è un match sicuramente sentito dagli appassionati di questo sport e da tutto l'ambiente intorno alla squadra giovinazzese. Non ci facciamo illusioni perché sappiamo che non sarà semplice e dovremmo essere umili nell'affrontare una signora squadra».

«Pertanto - ha detto - occorrerà essere concentrati perché in un incontro di tale portata ogni errore può essere decisivo per entrambi. Devo ringraziare lo staff sanitario e tecnico per il lavoro profuso quotidianamente in questo periodo particolare, visti i molteplici impegni ravvicinati nell'arco di una settimana».

Appuntamento dunque a mercoledì sera alle ore 19.00 al PalaPansini per assistere ad un match che si presenta equilibrato e sarà da seguire sino all'ultimo secondo. C

ome la fase inaugurale, il secondo turno è articolato su gare secche, una per ciascun raggruppamento, da disputarsi sul campo della migliore classificata al termine del girone d'andata. In caso di parità al termine dei 40′ regolamentari, si disputeranno due supplementari da 5′ ciascuno; qualora persistesse l'equilibrio, si qualificherà la migliore classificata.

L'ingresso sarà al costo di 5 euro, gratuito invece per gli abbonati le donne e gli under 16.
  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Defender Giovinazzo, vittoria al cardiopalma: il 5-6 arriva a 16'' dal 40’ Defender Giovinazzo, vittoria al cardiopalma: il 5-6 arriva a 16'' dal 40’ Terza vittoria consecutiva per i biancoverdi di Faele, adesso sesti. Bis di Binetti e Roselli, gol partita di Silon Junior
Defender Giovinazzo C5 a Canosa per un derby da non perdere Defender Giovinazzo C5 a Canosa per un derby da non perdere I biancoverdi di Faele vogliono continuare a far bene. Torna il pivot Roselli, fari puntati sull'azzurrino La Notte
Cala La Notte sulla Cormar e il Defender Giovinazzo vince 4-3 Cala La Notte sulla Cormar e il Defender Giovinazzo vince 4-3 Un gol del portiere mette una pietra tombale sulla gara. Per i biancoverdi di Faele è la seconda vittoria di fila
Il Defender Giovinazzo in cerca di conferme con la Cormar Reggio Il Defender Giovinazzo in cerca di conferme con la Cormar Reggio I biancoverdi di Faele, reduci dal blitz di Bovalino, vogliono accelerare. Si gioca alle ore 16.00
Defender Giovinazzo, riscatto con goleada: a Bovalino finisce 4-8 Defender Giovinazzo, riscatto con goleada: a Bovalino finisce 4-8 Quattro gol di Ferreira Praciano e due di Piscitelli, le altre reti di Menini e Solimini
Defender Giovinazzo C5, a Bovalino per voltar pagina Defender Giovinazzo C5, a Bovalino per voltar pagina I biancoverdi di Faele saranno impegnati sul campo del fanalino di coda del girone C. Squalificato Fermino
Il Defender Giovinazzo C5 cade in casa contro il Benevento: 1-6 Il Defender Giovinazzo C5 cade in casa contro il Benevento: 1-6 La squadra di Faele costretta al disco rosso dopo due successi di fila. A segno il solito Fermino
Defender Giovinazzo, arriva il Benevento. Bisogna continuare a far punti Defender Giovinazzo, arriva il Benevento. Bisogna continuare a far punti I biancoverdi di Faele sono reduci da due vittorie consecutive contro Aquile Molfetta e Piazza Armerina. Si gioca alle ore 16.00
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.