Giuseppe Mastandrea e Antonio Bonvino
Giuseppe Mastandrea e Antonio Bonvino
Atletica leggera

Ancora successi per Bonvino e Mastandrea, le perle maschili della Fiamma

Entrambi protagonisti a San Vittore Olona, durante l'88esima edizione della Cinque Mulini

Hanno fatto centro anche stavolta le due perle maschili della Fiamma Giovinazzo impegnate, a San Vittore Valona, a "la Regina" delle campestri, la Cinque Mulini, giunta per l'occasione all'edizione n. 88 in calendario: 11.000 metri, come da tradizione per gli amanti di quest'affascinante disciplina.

Antonio Bonvino, nella categoria Allievi, è giunto al 7° posto sulla distanza di 5.000 metri, mentre Giuseppe Mastandrea, nella categoria Cadetti, s'è classificato al 18° posto sulla distanza di 2.000 metri. A quasi 1000 chilometri di distanza, a Palo del Colle, si è disputata la prima prova dei campionati di società, a cui vi ha partecipato una nutrita rappresentativa a tinte biancoverdi.

Nella categoria Cadetti Marco Viscoso ha conquistato il 3° posto e Vincenzo Depalo il 15°, mentre nella categoria Ragazzi Michele Stufano si è classificato in 16° posizione. Nella categoria Ragazze, inoltre, Viviana Marinelli ha conquistato il 1° posto, Ilaria Tedeschi il 19°, mentre Roberta Fiorentino e Vanessa Lafronza, giungendo rispettivamente al 4° ed al 9° posto, hanno conquistato il 2° posto nella classifica Promesse Senior femminile.

A Caserta, infine, nell'incontro per le rappresentative Juniores/Allievi (16-19 anni) della Campania e della Puglia, il giovinazzese Antonio Bonvino «ha stupito tutti - come scrive la Fidal Campania - ha dato spettacolo ed è giunto sul traguardo in solitaria, distaccando il suo amico di squadra di 20 secondi».
  • Atletica Fiamma Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Corsa campestre, a Carovigno giganteggia Giuseppe Mastandrea Corsa campestre, a Carovigno giganteggia Giuseppe Mastandrea L'atleta della Fiamma Giovinazzo s'impone nella categoria Cadetti. Viscoso si classifica 6°, Depalo 13°
Inizio di stagione scoppiettante per la Fiamma Giovinazzo Inizio di stagione scoppiettante per la Fiamma Giovinazzo Ad Ugento, Bonvino - all'esordio nella nuova categoria Allievi - giunge in solitaria sul traguardo
«Lo sport è bello perché non è sufficiente l'abito. Chiunque può provarci» «Lo sport è bello perché non è sufficiente l'abito. Chiunque può provarci» Lo slogan di Pietro Mennea utilizzato per le iscrizioni dell'Atletica Fiamma Giovinazzo
Antonio Bonvino il predestinato fa sognare il mezzofondo della Fiamma Antonio Bonvino il predestinato fa sognare il mezzofondo della Fiamma Il giovinazzese s'è confermato sul primo gradino del podio. Miglior prestazione italiana per Giuseppe Mastandrea
Salto in alto, che sorpresa Alex Ronchi nei Cadetti: vola a 1 metro e 74 Salto in alto, che sorpresa Alex Ronchi nei Cadetti: vola a 1 metro e 74 L'atleta dell'Atletica Fiamma Giovinazzo si è affermato nel giavellotto ed ha sfiorato la vittoria con il lancio del disco
Alla CorriModugno il battesimo della nuova Fiamma Master Alla CorriModugno il battesimo della nuova Fiamma Master Il club è nato per aggregare i podisti di Giovinazzo. Riferimento per le iscrizioni è Fabio Stallone
Antonio Bonvino corre oltre il muro dei 6 chilometri: il record under 16 è suo Antonio Bonvino corre oltre il muro dei 6 chilometri: il record under 16 è suo Battuto il precedente, risalente al 2004. Sul podio anche Giuseppe Mastandrea e Viviana Marinelli
Regionali staffette: avvio scoppiettante per l'Atletica Fiamma Giovinazzo Regionali staffette: avvio scoppiettante per l'Atletica Fiamma Giovinazzo Il club giovinazzese ha conquistato due titoli regionali, nelle categorie Ragazze e Cadetti
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.