Oltre le barriere. <span>Foto Giuseppe Dalbis</span>
Oltre le barriere. Foto Giuseppe Dalbis
Associazioni

Una serata di speranza

La testimonianza di Christian Giagnoni per imparare a guardare diversamente alle difficoltà

Andare "Oltre le barriere" è possibile. Il messaggio è arrivato nel corso dell'omonimo incontro che si è tenuto mercoledì sera in sala San Felice, su iniziativa dell'AFP Giovinazzo e dell'Organizzazione Festeggiamenti Maria SS. di Corsignano, due realtà che si sono trovate in sintonia sulla solidarietà sociale, come sottolineato in apertura da Corrado de Bari, presidente della società hockeistica.

Protagonista assoluto è stato Christian Giagnoni, capitano dell'Hockey Prato costretto su una sedia a rotelle dopo un incidente accaduto nel 2010 mentre era in sella alla sua moto. Il campione toscano, già molto amato in città, ha risposto alle curiosità dei bambini e adulti presenti.

«Dopo una tale batosta impari a voler bene alla vita - ha detto Giagnoni -. Mi sono reso conto di quanto mi era successo solo tornando alla realtà di tutti i giorni e ho superato le difficoltà grazie agli amici e alla forza trasmessami da tanta gente. Un aiuto è arrivato anche dalla preghiera, se sto bene è perché c'è la mano di Qualcuno che mi protegge».

«La preghiera allunga la vita - gli ha fatto eco don Benedetto Fiorentino che, da parroco della Cattedrale, segue l'organizzazione della festa patronale -. Ti stai impegnando a rendere bella la tua vita e per via dell'incidente hai scoperto nuove capacità».

Christian Giagnoni infatti si sta dedicando all'handbike, una sorta di bicicletta in cui (nel suo caso) si corre da sdraiati usando quasi esclusivamente le braccia; con un duro allenamento quotidiano è diventato uno dei 220 iscritti al Giro d'Italia di questa speciale disciplina.

A spiegare invece la genesi dell'incontro è stato Michele Lobasso, Vicepresidente dell'Organizzazione Festeggiamenti Maria SS. di Corsignano, la quale, sin dal suo insediamento, ha deciso di riservare grande attenzione all'emergere di sempre nuove difficoltà, riguardanti non solo la sfera della salute ma anche quella lavorativa, psicologica e sociale di ogni persona.

In chiusura il saluto istituzionale del Sindaco che ha parlato di Giagnoni come «favola vera, espressione del meglio dello sport. Lui ci dimostra che si può restare metaforicamente in piedi pure se costretti su una sedia a rotelle. E se sorride chi ha problemi oggettivi noi siamo costretti a farlo».
  • AFP Giovinazzo
  • Organizzazione Festeggiamenti Maria SS Corsignano
  • Christian Giagnoni
Altri contenuti a tema
Coronavirus, hockey: sospesa definitivamente la stagione 2019/2020 Coronavirus, hockey: sospesa definitivamente la stagione 2019/2020 Sospesa l'attività fino al 3 maggio: niente ripresa del campionato di serie B per l'AFP Giovinazzo
AFP, ancora una sconfitta contro il Matera dell'ex Depalma AFP, ancora una sconfitta contro il Matera dell'ex Depalma I giovinazzesi, dopo aver regalato un tempo agli avversari, cedono 2-5. In rete Mezzina e Dilillo
Fulmine a ciel sereno in casa AFP, si dimette Caricato: «Via per impegni professionali» Fulmine a ciel sereno in casa AFP, si dimette Caricato: «Via per impegni professionali» Il tecnico: «Impossibile gestirli con il proseguimento dell'attività». In panchina torna Camporeale
AFP Giovinazzo, secondo ko di fila per Caricato: a Matera è 6-5 AFP Giovinazzo, secondo ko di fila per Caricato: a Matera è 6-5 La Roller supera i biancoverdi, a cui non bastano la tripletta di D’Avanzo e la doppietta di Amatulli
Lavori al PalaPansini a fine stagione: l'AFP Giovinazzo ringrazia l'Amministrazione comunale Lavori al PalaPansini a fine stagione: l'AFP Giovinazzo ringrazia l'Amministrazione comunale Dal sodalizio biancoverde un sospiro di sollievo
AFP, passa il Salerno. Caricato inizia con una sconfitta AFP, passa il Salerno. Caricato inizia con una sconfitta Un gol per tempo (finisce 0-2 al PalaPansini) rende amaro il debutto del nuovo allenatore
«L'AFP Giovinazzo non può morire in serie B» «L'AFP Giovinazzo non può morire in serie B» Nino Caricato guiderà i biancoverdi. Il club: «Questa scelta rappresenta un forte segnale di cambiamento»
«Il sindaco Depalma provi a ricostituire l'AFP Giovinazzo» «Il sindaco Depalma provi a ricostituire l'AFP Giovinazzo» L'hockey su pista, in città, è stato sempre molto sentito. Un lettore chiede l'intervento di Palazzo di Città
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.