I banchetti AIL in piazza (Foto Gianluca Battista)
I banchetti AIL in piazza (Foto Gianluca Battista)
Sociale

Un fine settimana dedicato alla lotta alle leucemie

Le stelle di Natale AIL anche a Giovinazzo. Ecco dove e quando

Torna anche quest'anno l'appuntamento delle stelle di Natale dell'AIL, l'Associazione italiana contro leucemie, linfomi e mieloma. Le si potrà acquistare il 7, 8 e 9 dicembre in 4.800 piazze italiane al modico costo di 12 euro.

Il danaro raccolto servirà alla ricerca nella lotta di medici, infermieri, psicologi e volontari a favore. L'obiettivo dichiarato dell'AIL è chiarissimo: cercare di supportare con i proventi tutta una serie di attività:
- finanziare la Ricerca
-potenziare il servizio di Assistenza Domiciliare per adulti e bambini
- sostenere le Case Alloggio
- finanziare i servizi Socio-Assistenziali alle famiglie
- supportare il funzionamento dei Centri di Ematologia, i Centri di Trapianto di Cellule staminali e i laboratori per la diagnosi e la ricerca
- promuovere la formazione e l'aggiornamento professionale di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio.

Anche a Giovinazzo i volontari AIL saranno presenti nelle piazze centrali della cittadina per distribuire le bellissime piante natalizie.

Si parte il 7 dicembre, vigilia dell'Immacolata, con due banchetti: uno in piazza Vittorio Emanuele II allestito dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e poi dalle 17.30 alle 21.00, mentre l'altro sarà in piazza Sant'Agostino l'AIL dalle 17.30 alle 19.00.
Il giorno dopo, 8 dicembre, nuovo presidio in piazza Vittorio Emanuele II dalle 9.00 alle 13.00 ed in piazza Sant'Agostino dalle 8.30 alle 12.30.
Chiusura domenica mattina, 9 dicembre, con l'unico banchetto in piazza Vittorio Emanuele II nuovamente dalle 9.00 alle 13.00.


Leucemie, linfomi e mieloma multiplo rappresentano ancora una importante causa di morte nel nostro Paese. Grazie però alla ricerca, si sono ottenuti risultati rilevanti negli studi scientifici e nelle terapie, divenute sempre più efficaci e mirate, compreso il trapianto di cellule staminali. Un miglioramento evidente, sostengono i medici impegnati nella cura delle malattie oncoematologiche, che fanno quindi appello alla grande sensibilità degli italiani quando si tratta di aiutare persone in difficoltà.

Soprattutto a Natale ricordiamoci di chi soffre. I giovinazzesi sono chiamati a rispondere "presente" senza esitazioni.
  • AIL
Altri contenuti a tema
Uova di Pasqua AIL in piazza e a Sant'Agostino Uova di Pasqua AIL in piazza e a Sant'Agostino Le si potrà acquistare dalle ore 9.00 alle ore 13.00 grazie ai meravigliosi volontari
Stelle di Natale AIL nelle piazze giovinazzesi: ecco dove Stelle di Natale AIL nelle piazze giovinazzesi: ecco dove Un gesto prezioso per aiutare la ricerca contro la leucemia. L'Italia migliore parte da qui
Il cuore grande dei giovinazzesi per l'AIL Il cuore grande dei giovinazzesi per l'AIL Vendute tante Uova di Pasqua per sostenere la ricerca
Giovinazzo e Santo Spirito unite contro la leucemia Giovinazzo e Santo Spirito unite contro la leucemia Vendita Uova di Pasqua AIL in piazza e nel quartiere barese in ricordo di Irene Milone
Quel prezioso patrimonio chiamato volontari AIL Quel prezioso patrimonio chiamato volontari AIL Fino a domenica in vendita le Stelle di Natale per la ricerca contro le leucemie
Giovinazzo e Santo Spirito unite contro la leucemia Giovinazzo e Santo Spirito unite contro la leucemia Banchetti in piazza anche nel ricordo di Irene Milone
L'AIL in piazza per la lotta alle leucemie e linfomi L'AIL in piazza per la lotta alle leucemie e linfomi In vendita le tradizionali Stelle di Natale
Uova di cioccolato AIL, oggi l'ultimo giorno di vendita Uova di cioccolato AIL, oggi l'ultimo giorno di vendita Banchetti in piazza Sant'Agostino. A Santo Spirito ricordano Irene Milone
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.