Foto di gruppo alle spalle della stazione
Foto di gruppo alle spalle della stazione
Territorio

Un'ecomaratona contro l'inciviltà (FOTO)

I sostenitori di Depalma contro il degrado di alcune zone della città e delle campagne

Elezioni Regionali 2020
Le foto dei cittadini avevano segnalato alcune zone infestate da rifiuti abbandonati. Così l'ecomaratona "Piantala! Fai la differenziata!" ha toccato alcuni degli angoli della città e delle campagne più interessati dal fenomeno dell'abbandono selvaggio dei rifiuti.

A metterla in scena la coalizione che sostiene Tommaso Depalma nella sua candidatura alla riconferma a Palazzo di Città. Con lui gli Assessori Michele Sollecito, Gaetano Depalo e Marianna Paladino, il Presidente del Consiglio comunale, Vito Favuzzi, i Consiglieri Francesco Cervone, Ruggero Iannone, Alfonso Arbore, Enzo Fusaro, Claudio Spadavecchia, Felice Bologna e Tommaso Battista, oltre a Pietro Sifo, entrato a far parte della squadra da qualche tempo con la sua lista Progettiamo il Domani per Giovinazzo, all'ex Consigliere Michele Mezzina ed a diversi simpatizzanti.

Il gruppo, accompagnato da mezzi privati attrezzati per la raccolta dei rifiuti, ha fatto dapprima tappa in piazzetta Stallone, dove è stata anche piantumata una pianta ornamentale a simboleggiare la rinascita di quell'area, per poi dirigersi alle spalle della stazione ferroviaria, dove l'inciviltà ed il degrado regnano sovrani. Siringhe, plasticame, pezzi di interni di automobili, pellame, finanche un materasso sono stati rimossi.

Poi il giro è proseguito per le campagne circostanti, verso la provinciale per Terlizzi, dove il nutrito gruppo ha continuato a raccogliere sacchi di immondizia lasciata nel tempo da chi non ha alcun rispetto per le regole, come segnalato dai nostri report delle scorse settimane.

Una manifestazione con scopi dichiaratamente elettorali, ma che ha posto in risalto quanto ancora ci sia da lavorare sulla coscienza collettiva per poter aspirare ad una città e ad un agro autenticamente puliti.

Nei nostri scatti alcuni dei momenti salienti di un sabato mattina green.
Alla partenza in piazzaVerso piazzetta StalloneIl Sindaco in azioneIl Presidente del Consiglio comunale FavuzziCosì sabatoTutti all'opera in piazza StalloneBustoni pieni di rifiutiIn piazza RisorgimentoAlle spalle della stazione, il degradoIl Consigliere Francesco Cervone e Michele CarrieriPerfino un materasso abbandonatoPronti per caricare il materasso sul camionFoto di gruppo col "bottino" finale
  • Tommaso Depalma
  • Ecomaratona
Altri contenuti a tema
Ex AFP, Depalma: «Siamo più che sereni. Chiusura indagini ci permette accesso agli atti» Ex AFP, Depalma: «Siamo più che sereni. Chiusura indagini ci permette accesso agli atti» Il primo cittadino spiega, dal suo punto di vista, quello che sta accadendo
Bonifica delle ex AFP, chiuse le indagini per 13 persone. C’è anche Depalma Bonifica delle ex AFP, chiuse le indagini per 13 persone. C’è anche Depalma L'accusa contestata è quella il concorso di persone nel reato di omessa bonifica dell'area delle ex Acciaierie e Ferriere Pugliesi
Discarica e D1.1: Depalma non fa sconti Discarica e D1.1: Depalma non fa sconti Ieri sera le Comunicazioni del sindaco alla città in piazza Vittorio Emanuele II
1 Discarica, turismo e D1.1: Depalma stasera torna in piazza Discarica, turismo e D1.1: Depalma stasera torna in piazza Alle 20.00 le Comunicazioni alla città
Il Sindaco Depalma invita i visitatori di Giovinazzo ad utilizzare le isole ecologiche (VIDEO) Il Sindaco Depalma invita i visitatori di Giovinazzo ad utilizzare le isole ecologiche (VIDEO) L'appello per diminuire nei mesi estivi la quantità di indifferenziata
D1.1, Depalma alle opposizioni: «Cercano pagliuzze negli occhi altrui scordando le proprie travi» D1.1, Depalma alle opposizioni: «Cercano pagliuzze negli occhi altrui scordando le proprie travi» Il duro post del sindaco: «Accusati di bullismo istituzionale perché riteniamo che in Consiglio comunale si debba discutere di qualunque argomento, senza timori e senza reticenze di sorta»
Giovinazzo ricorda Michele Fazio, a 16 anni fu vittima di mafia Giovinazzo ricorda Michele Fazio, a 16 anni fu vittima di mafia All'incontro in piazza Vittorio Emanuele II i genitori Pinuccio e Lella, il sindaco Depalma e il criminologo Mortellaro
Tommaso Depalma ospite alla rassegna "Il Libro Possibile" di Polignano a Mare Tommaso Depalma ospite alla rassegna "Il Libro Possibile" di Polignano a Mare Alle 23.15 a Cala Ponte si parlerà di Piano regionale delle ciclovie della Puglia
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.