Roma Termini
Roma Termini
Cronaca

Torna a casa il bambino scomparso a Giovinazzo

Ha avuto un epilogo la “fuga” di Pasquale. Grande sollievo da parte della mamma

La notizia non aveva fatto in tempo a diventare di dominio pubblico, perchè per fortuna si è conclusa nel volgere di poche ore. E la paura è finita.

Pasquale, un 14enne che si era allontanato volontariamente da Giovinazzo ieri mattina, è stato ritrovato. Sano e salvo. È ricomparso miracolosamente alcune ore dopo a casa sua, dove lo stava aspettando la mamma. A dare l'allarme, nella mattinata di ieri, alla Stazione dei Carabinieri di Giovinazzo, è stata proprio lei. Secondo quanto raccontato dai familiari, il ragazzino è uscito di casa verso le ore 04.30. Ma col passare delle ore, non vedendolo rincasare in famiglia è salita la preoccupazione. Il minorenne sarebbe salito sul treno per Roma per giungere alla stazione Termini. Poi, con molta probabilità, resosi conto di essersi perso, avrebbe fatto il percorso contrario. E l'ansia della famiglia si è trasformata in sollievo quando il 14enne, nella serata di ieri, è ritornato a casa. Per una vicenda che stava assumendo toni da incubo, insomma, sembrerebbe un epilogo felice, se non fosse per i troppi interrogativi ancora senza risposta. Scongiurato il peggio, ora rimane da risolvere il mistero principale: perché Pasquale è fuggito?

I Carabinieri della locale Stazione, nelle prossime ore, lo ascolteranno per capire quali motivi lo abbiano spinto a scappare e a trascorrere una intera giornata fuori casa.
  • cronaca
Altri contenuti a tema
Sorpreso a rubare in un'agenzia di viaggi: arrestato Sorpreso a rubare in un'agenzia di viaggi: arrestato Un 41enne di Molfetta si era impossessato di 400 euro. È finito ai domiciliari
Caso Meredith, dagli Usa solidarietà a Raffaele Caso Meredith, dagli Usa solidarietà a Raffaele Una lettrice ci scrive dagli States: «Non c’è un briciolo di prova»
Il rapporto della Dia sulle attività criminali nella Provincia Il rapporto della Dia sulle attività criminali nella Provincia L'agro di Giovinazzo è caratterizzato da una intensa attività di ricettazione di veicoli rubati
L'inseguimento di due auto finisce con un conflitto a fuoco L'inseguimento di due auto finisce con un conflitto a fuoco Dei quattro banditi, i Carabinieri ne hanno fermato uno: un 26enne di Bitonto. È caccia ai complici
Fiamme nella notte: incendiate due auto Fiamme nella notte: incendiate due auto Un rogo doloso ha distrutto una Citroen C1 ed una Fiat Punto in via Lupis. Torna l’incubo?
D1.1, gli avvocati difensori replicano alle accuse di Nitti D1.1, gli avvocati difensori replicano alle accuse di Nitti Anche il Comune di Giovinazzo chiede la valutazione singola dei casi sotto processo
Arrestata la truffatrice degli anziani giovinazzesi Arrestata la truffatrice degli anziani giovinazzesi Elena Rasizzi Scalora è ritenuta responsabile di quattro episodi. Spillati 1.000 euro alle vittime dei raggiri
Recuperati due scuotitori. Ma i ladri si dileguano Recuperati due scuotitori. Ma i ladri si dileguano La Polizia scopre il covo dei malviventi a Bitonto. Ritrovate anche due auto rubate
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.