Antonio Galizia
Antonio Galizia
Attualità

TFS, il Consiglio di Stato riconosce sei scatti di aumenti periodici ai militari in pensione

Galizia: «Presto una conferenza per raccontare questa storica sentenza»

«Il Consiglio di Stato, con sentenza n.1231/2019, ha riconosciuto il ricalcolo Trattamento di fine Servizio per inclusione dei sei scatti di aumenti periodici e del trattamento economico pensionistico. Il beneficio è riconosciuto in favore del personale appartenente al comparto Difesa e Sicurezza ai fini pensionistici e previdenziali».

Lo ricorda Antonio Galizia, presidente della locale sezione dell'Associazione Nazionale Carabinieri, che insieme all'avvocato Francesco Saracino aveva tenuto una serie di conferenza nella confortevole sede di piazza Vittorio Emanuele II.

Richiamando quanto previsto dall'art.21 della legge 232/90, il, massimo organo della giustizia amministrativa ha quindi sancito che i sei scatti stipendiati debbano essere computati nelle determinazioni dell'importo del TFS e del trattamento economico pensionistico quando la cessazione del servizio sia avvenuto per le seguenti ragioni: raggiungimento del limite di eta; permanente inabilità al servizio; decesso; a domanda qualora al momento della stessa siano stati compiuti 55 anni di età e almeno 35 anni di contributo.

E dunque, ricorda lo stesso Antonio Galizia, «chiunque si trovi in una delle suddette condizioni ha diritto a chiedere il ricalcolo del TFS e l'adeguamento dell'assegno pensionistico. Presto - sottolinea il presidente giovinazzese dell'ANC - terremo una conferenza per spiegare al meglio i risvolti pratici di una sentenza che non sbaglio a definire storica. Si sblocca così un'annosa situazione e noi cercheremo di fare ulteriore chiarezza, sperando che il Covid ci lasci tregua e che si possa tornare in presenza. In alternativa - conclude - potremmo pensare ad altre modalità».
  • Antonio Galizia
  • Associazione Nazionale Carabinieri
  • Consiglio di Stato
Altri contenuti a tema
Imprese di Giovinazzo a rischio sopravvivenza: la solidarietà di LNC e Antonio Galizia Imprese di Giovinazzo a rischio sopravvivenza: la solidarietà di LNC e Antonio Galizia Aumento spropositati di luce e gas mettono in ginocchio molte attività. Si cerca di arrivare al governo centrale
Galizia critico su incontro per centrosinistra unito: «Noi non invitati» Galizia critico su incontro per centrosinistra unito: «Noi non invitati» Ed arriva l'attacco diretto al PD
Croce nel cimitero comunale: botta e risposta tra Galizia e gli amministratori Croce nel cimitero comunale: botta e risposta tra Galizia e gli amministratori Intanto è stato finanziato un progetto per la nuova illuminazione da 100mila euro
LNC Giovinazzo avverte il PD: «Unità ancora possibile, ma basta con furbizia e scaltrezza» LNC Giovinazzo avverte il PD: «Unità ancora possibile, ma basta con furbizia e scaltrezza» Una nota per raccontare la frattura tra i Democratici ed il resto della coalizione sulla candidatura a sindaco di Daniele de Gennaro
ANC Giovinazzo, Antonio Galizia ai saluti ANC Giovinazzo, Antonio Galizia ai saluti Prenderà il suo posto Sabino Barbolla
Centrosinistra Giovinazzo, o de Gennaro o primarie Centrosinistra Giovinazzo, o de Gennaro o primarie Lunedì sera acceso confronto fra le componenti della coalizione
La Nostra Città Giovinazzo per le primarie a sostegno di Daniele de Gennaro La Nostra Città Giovinazzo per le primarie a sostegno di Daniele de Gennaro Antonio Galizia chiede chiarezza all'interno del progetto di centrosinistra
Galizia: «Nessun discredito per la città, ma ho il dovere di segnalare» Galizia: «Nessun discredito per la città, ma ho il dovere di segnalare» Il leader de La Nostra Città su Facebook: «I problemi sono tanti, ma purtroppo non siamo stati ascoltati»
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.