Nuove aliquote tributarie per i giovinazzesi
Nuove aliquote tributarie per i giovinazzesi
Politica

Stop alle tasse comunali per i commercianti: l'appello delle forze d'opposizione

Il comunicato completo che rivolge lo sguardo anche alle spese delle famiglie per i servizi educativi

Tutte le forze d'opposizione cittadina, dentro e fuori la massima assise, vogliono fare quadrato in questo momento particolare per la nostra nazione, che non ha forse precedenti nella storia repubblicana. Chiedono dunque lo stop alla tassazione comunale su TARI ed occupazioni di suolo pubblico. Con senso di responsabilità fanno loro gli appelli del Comune a seguire le indicazioni governative e rivolgono uno sguardo alle nostre attività commerciali, cuore dell'economia cittadina. Di seguito il comunicato integrale.

«Anche Giovinazzo è da ieri zona protetta, con le limitazioni e le restrizioni sacrosante, che inevitabilmente ricadranno sull'economia cittadina e i cui effetti si protrarranno per un tempo al momento difficile da definire.
I danni economici che potrebbe subire la nostra già fragile economia cittadina potrebbero perdurare per molti mesi, fra cancellazioni di prenotazioni, diminuzione del consumo, difficoltà di proseguire nelle normali attività.
Per questo vogliamo lanciare un messaggio chiaro: è il momento che il Comune di Giovinazzo faccia la propria parte, per provare a mettere un argine non solo al contagio sanitario, ma anche al contagio economico.
Siamo convinti che sia urgente e necessario congelare le tasse comunali (TARI e occupazione di suolo pubblico, innanzitutto) per tutti coloro che nel nostro territorio hanno attività commerciali, alberghiere, di ristorazione, o studi professionali.
Con particolare attenzione al piccolo commercio, alle piccole partite IVA, ai professionisti, che non sono inseriti in programmi di tutela nazionale.
Chiediamo, inoltre, il congelamento delle cartelle TARI 2020 per tutte le famiglie giovinazzesi, al fine di valutare nelle prossime settimane, l'impatto economico del Coronavirus sui nuclei famigliari (si stanno rischiando in molte aziende, licenziamenti e cassa integrazione).
Chiediamo inoltre che vengano rimborsate le spese sostenute dalle famiglie nei servizi educativi (asili nido e sezione primavera), tenendo conto che si tratta di un servizio non usufruito.
L'economia della nostra città e il reddito di moltissime famiglie si regge sul lavoro autonomo di molte persone, che non hanno altra possibilità di sussistenza.
Nell'attesa che dal governo o dalla Regione arrivino indicazioni e disposizioni per tutelare il più possibile il reddito di autonomi e commercianti, noi abbiamo il dovere etico prima che politico di intervenire. E l'unico modo in cui possiamo, è quello di intervenire sulle tasse comunali.

Infine, un appello alla Città di Giovinazzo, ai nostri concittadini: rispettiamo le disposizioni del governo, manteniamo senso di responsabilità collettiva, ma anche e soprattutto in questa situazione, cerchiamo il più possibile di privilegiare il commercio cittadino per i nostri consumi.
Anche così possiamo giocare un ruolo importante nel fermare i molteplici effetti del Coronavirus».

PRIMAVERA ALTERNATIVA
SINISTRA ITALIANA
PARTITO DEMOCRATICO
ARTICOLO UNO
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Tasse
Altri contenuti a tema
Tasse comunali 2015: a Giovinazzo in arrivo le cartelle per morosità Tasse comunali 2015: a Giovinazzo in arrivo le cartelle per morosità Depalma: «Obbligati. Non possiamo rischiare danno erariale»
"Ripartiamo con fiducia": tutte le agevolazioni del Comune di Giovinazzo per privati e imprenditori "Ripartiamo con fiducia": tutte le agevolazioni del Comune di Giovinazzo per privati e imprenditori L'elenco dei provvedimenti presi in seguito all'ultimo Consiglio comunale
Emergenza Covid e tasse, il Comune di Giovinazzo va incontro a famiglie e attività produttive Emergenza Covid e tasse, il Comune di Giovinazzo va incontro a famiglie e attività produttive Le decisioni della Giunta comunale
Tributi: la nota dell'Amministrazione Tributi: la nota dell'Amministrazione Ecco quanto costeranno Tasi, Tari, Imu e Irpef
Tari, polemiche, aumenti e famiglie allo stremo Tari, polemiche, aumenti e famiglie allo stremo Un tributo raddoppiato, altro che giochi contabili
Tasi coniugi separati e condominio Tasi coniugi separati e condominio Le risposte ai quesiti più ricorrenti
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.