Il concerto di Donatella Rettore
Il concerto di Donatella Rettore
Eventi

Splendida splendente, Miss Rettore al Panino della Nonna

La cantante veneta, icona degli anni 80, protagonista della sagra de I Nipoti della Nonna

Le luci si abbassano, parte la musica e splendida, splendente arriva sul palco della sagra del Panino della Nonna. Donatella Rettore ospite centrale della serata di ieri, regina di "Lamette" e "Cobra", ha subito scaldato il pubblico dell'area mercatale con un'energia ed una forza incredibili.

La straordinaria cantautrice italiana, che resta ancora oggi un'icona degli anni '80, ha salutato il numeroso pubblico accorso e subito ha iniziato il suo concerto proponendo, una canzone dietro l'altra, una parte del suo repertorio musicale. Tantissimi i suoi successi da "Così ti piace" a "Lamette" (dammi una lametta), da "Kobra" a "Splendido spendente" (il pezzo ha 40 anni ma non li dimostra). Canzoni italiane dal sapore rock, testi originali.

Gli album pubblicati da Miss Rettore in quegli anni e riproposti ieri sera a Giovinazzo hanno ottenuto un grande successo in molti Paesi europei, diventando così una delle cantautrici italiane più amate anche all'estero e attirando l'attenzione di famosi artisti stranieri. Il "fenomeno Donatella Rettore", supportato da un look coloratissimo e trasgressivo, che vira verso il punk, ha anticipato di almeno una decina d'anni tematiche ora di portata popolare.

Nel 1982, ad accompagnare l'uscita del concept album "Kamizaze Rock 'n' Roll Suicide", fu pubblicato il fortunato 45 giri "Lamette", una canzone elettro-pop che riuscì a rendere popolare un tema non esattamente "da classifica" come quella della chirurgia plastica. Ed il titolo del suo show è ispirato proprio ad un verso del testo della canzone "Lamette". Ascoltata oggi, in pieno clima revivalistico anni '80, il pezzo ha ancora una grande forza espressiva e coinvolgente.

Insomma, l'artista veneta, singolare diva del palcoscenico italiano, intensa interprete nonché figura unica per avanguardia, una vera e propria stella del panorama musicale ha illuminato ieri la serata conclusiva della sagra del Panino della Nonna, la cui voce ha riecheggiato dirompente e trascinante. Evento di punta della due giorni dell'appuntamento gastronomico con la tradizione popolare, uno dei più attesi in Puglia, organizzato da I Nipoti della Nonna.

Ci hanno pensato poi la voce dei dj di Radionorba a riportare musicalmente la sagra al giorno d'oggi, facendo cantare e ballare l'intera area mercatale. In attesa del nuovo tuffo nel passato che l'associazione di Gianfranco Stufano ci riserverà per il prossimo anno.
  • Sagra del Panino della Nonna
  • Donatella Rettore
Altri contenuti a tema
15mila panini e musica. Un ritorno da record per il Panino della Nonna 15mila panini e musica. Un ritorno da record per il Panino della Nonna Grande successo dell'edizione 2022, i visitatori giunti da Puglia e Basilicata. Stufano: «Grazie agli oltre 150 volontari e a tutti i soci»
Panini e Sud Sound System: la Sagra fa il pienone. Oggi i Terraross Panini e Sud Sound System: la Sagra fa il pienone. Oggi i Terraross Dopo due anni contrassegnati dal Covid-19, ieri migliaia di persone hanno invaso l'area mercatale. Venduti 7.500 panini
L'8 ed il 9 agosto torna a Giovinazzo la "Sagra del Panino della Nonna" L'8 ed il 9 agosto torna a Giovinazzo la "Sagra del Panino della Nonna" XXV edizione dopo i due anni di stop dovuti alla pandemia
Torna dopo due anni di stop la Sagra del Panino della Nonna Torna dopo due anni di stop la Sagra del Panino della Nonna Venticinquesima edizione con ospiti ed un programma spalmato su due serate
Sagra del Panino della Nonna, arrivederci al 2021 Sagra del Panino della Nonna, arrivederci al 2021 Il direttivo: «Manifestazione esplosione dello stare insieme. Non c’è sagra senza "contatto"». Ma qualcosa bolle in pentola anche per il 2020
Panino della Nonna da record: tutti i numeri della Sagra Panino della Nonna da record: tutti i numeri della Sagra Come ogni anno, la manifestazione ha fatto segnare risultati impressionanti: venduti 16.500 panini e 600 filoni
Donatella Rettore, il simbolo degli anni '80 alla sagra del Panino della Nonna Donatella Rettore, il simbolo degli anni '80 alla sagra del Panino della Nonna La cantante porterà in concerto le sue hit come "Splendido splendente". Ieri, intanto, venduti 7.500 panini e 250 filoni
Sagra del Panino della Nonna, due giorni fra tradizione, gusto e beneficenza Sagra del Panino della Nonna, due giorni fra tradizione, gusto e beneficenza Al via la XXIV edizione: questa sera spazio ai Tamburellisti di Torrepaduli, domani l'atteso concerto di Donatella Rettore
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.