La profonda buca tra via Bovio e via D'Azeglio
La profonda buca tra via Bovio e via D'Azeglio
Politica

Serafina, la buca "adottata" tra via Bovio e via D'Azeglio

L'ironia del Consigliere de Gennaro: «Ormai la consideriamo una di famiglia»

«Lei è la nostra buca di quartiere! Le abbiamo anche dato un nome: Serafina! Molti mesi fa, appena nata, è stata abbandonata all'incrocio tra via Bovio e via D'Azeglio».

L'ironia pungente è del Consigliere comunale di PrimaVera Alternativa, Daniele de Gennaro, che rimarca su Facebook la mancata manutenzione del tratto di strada nel cuore del quartiere Sant'Agostino, non lontano dal Liceo "Matteo Spinelli".

Un post che strappa un sorriso amaro, quello del leader del movimento di opposizione alla Giunta Depalma, e che intende mettere in risalto alcune incongruenze amministrative. E così de Gennaro prosegue: «All'inizio era piccola ed indifesa (la buca, ndr), ma con il passare dei mesi è diventata sempre più grande e profonda. Noi del quartiere l'abbiamo adottata; oramai la consideriamo una di famiglia e siamo certi che resterà con noi ancora tanto tempo. Magari, quando sarà grande, diventerà una bellissima piscina con pesciolini rossi, degna di un comune che si fregia del titolo onorifico di "città"!

È vero: come tutti i bambini qualche volta combina qualche marachella - spiega sardonico de Gennaro -: rompe qualche semi-asse, deforma qualche cerchione e provoca qualche capitombolo. Ma che volete farci? Alzi la mano chi da bambino non ha combinato qualche pasticcio!».

La sua chiosa è da pubblicità Progresso: «Accetta il consiglio: adotta anche tu una buca abbandonata! Se la conosci, la eviti (e ti ci affezioni anche)!».
  • Daniele de Gennaro
  • via Bovio
  • buche stradali Giovinazzo
  • via D'Azeglio
Altri contenuti a tema
1 Discarica, de Gennaro: «Come cittadino e padre sarò alla manifestazione» Discarica, de Gennaro: «Come cittadino e padre sarò alla manifestazione» Il leader di PVA deciderà con gli altri Consiglieri se prender parte al Consiglio comunale monotematico di questa mattina
"Giovinazzo città delle ombre". Così PVA attacca Depalma sulle dimissioni di Teresa Discioscia "Giovinazzo città delle ombre". Così PVA attacca Depalma sulle dimissioni di Teresa Discioscia Nuove stoccate all'Amministrazione da un video pubblicato su Facebook
1 PVA denuncia irregolarità nell'assegnazione di un incarico PVA denuncia irregolarità nell'assegnazione di un incarico Ieri sera il comizio di piazza. Sotto accusa il provvedimento di affidamento al presidente della Commissione Paesaggistica
D1.1, la Corte Europea per i Diritti dell'Uomo dichiara illegittima la confisca D1.1, la Corte Europea per i Diritti dell'Uomo dichiara illegittima la confisca La pronuncia su situazioni giuridiche a cui quella giovinazzese è assimilabile. Daniele de Gennaro: «Il Comune ritiri la costituzione di parte civile»
2 Ciclovia Giovinazzo-Santo Spirito, botta e risposta tra de Gennaro e Sollecito Ciclovia Giovinazzo-Santo Spirito, botta e risposta tra de Gennaro e Sollecito Il Vicesindaco ha risposto al Consigliere di PrimaVera Alternativa dopo l'intervista rilasciataci
Daniele de Gennaro tra passato e futuro Daniele de Gennaro tra passato e futuro La nostra intervista al leader di PrimaVera Alternativa ad un anno dal ballottaggio nelle amministrative del 2017
PVA: «Tavolo con sindaci e forze dell'ordine per la sicurezza stradale e la raccolta rifiuti» PVA: «Tavolo con sindaci e forze dell'ordine per la sicurezza stradale e la raccolta rifiuti» Il partito denuncia i pericoli sulle strade e l'inquinamento di costa e agro
Un anno fa le elezioni amministrative Un anno fa le elezioni amministrative Più conferme che novità nel quadro politico giovinazzese dopo la notte che decretò il ballottaggio tra de Gennaro e Depalma
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.