Rogo al Fronte del Porto
Rogo al Fronte del Porto
Politica

Roghi sospetti, Sinistra Italiana Giovinazzo raccoglie l'appello del sindaco

La locale sezione impegnata nel sostegno alle istituzioni per contrastare eventuali fenomeni mafiosi

«Condividiamo con forza e determinazione l'invito all'unità di fronte agli avvenimenti che stanno funestando in queste ore il territorio di Giovinazzo. Comprendiamo appieno l'inquietudine diffusa nella comunità giovinazzese e ci associamo alle preoccupazioni espresse dal Sindaco Sollecito: desideriamo pertanto manifestare la nostra più ferma solidarietà e sostegno ai proprietari delle attività commerciali colpiti dai roghi nelle sere scorse».

Così Sinistra Italiana Giovinazzo all'indomani di due roghi sospetti che hanno messo in ginocchio il Fronte del Porto ed il Satori, due attività commerciali del lungomare di Ponente. Il sospetto di inquirenti e politica cittadina è che ci sia la ferma volontà di qualcuno di mangiare fette di economia cittadina, costringendo imprenditori, esercenti e gestori a sottostare alla pressione mafiosa. Le indagini sono in corso ed ancora nulla è trapelato dagli inquirenti, ma la presa di posizione del sindaco ed ora di segmenti delle opposizioni sembrano andare in un'unica direzione.

«Come Sinistra Italiana Giovinazzo - ribadisce il gruppo guidato da Gaia Giannini - desideriamo esprimere immediata disponibilità a fornire il nostro contributo per affrontare la delicata situazione attuale. Con questo spirito e indipendentemente dalle nostre differenze, invitiamo tutte le parti interessate a collaborare attivamente e a lavorare insieme. Solo attraverso l'unità e la solidarietà possiamo superare le sfide attuali e costruire un futuro migliore per tutti. Facciamolo per Giovinazzo», è stato il loro appello conclusivo.

Un appello che speriamo possa essere condiviso da tutte le forze politiche (c'è bisogno anche della voce di quelle di maggioranza, non solo del sindaco) e dalle associazioni di categoria cittadine, sin qui troppo silenti se non latitanti.
  • Sinistra Italiana Giovinazzo
Altri contenuti a tema
1 Parco Scianatico senza regole. Sinistra Italiana interroga, l'amministrazione risponde Parco Scianatico senza regole. Sinistra Italiana interroga, l'amministrazione risponde Tante lamentele da parte dei cittadini per orari incomprensibili e scarsa manutenzione
Emissioni sonore movida, Sinistra Italiana Giovinazzo bacchetta il sindaco Emissioni sonore movida, Sinistra Italiana Giovinazzo bacchetta il sindaco Dopo la nota di Sollecito, la risposta della sezione guidata da Gaia Giannini
Movida, Sinistra Italiana Giovinazzo: «Dove sono i controlli?» Movida, Sinistra Italiana Giovinazzo: «Dove sono i controlli?» Gli interrogativi del partito di opposizione agli amministratori
Sinistra Italiana vs Comitato Madonna delle Grazie: caso chiuso Sinistra Italiana vs Comitato Madonna delle Grazie: caso chiuso Stretta di mano tra il consigliere Depalo e presidente Amoia. Peppone e don Camillo tornano amici
Emissioni sonore, Sinistra Italiana a Sollecito: «Perché non parli?» Emissioni sonore, Sinistra Italiana a Sollecito: «Perché non parli?» Dura nota del partito di opposizione dopo la votazione in Consiglio comunale
Emissioni sonore notturne, Nando Depalo spiega la posizione di Sinistra Italiana Emissioni sonore notturne, Nando Depalo spiega la posizione di Sinistra Italiana Dopo il voto in Aula "Pignatelli", la nostra intervista al consigliere
Emissioni sonore notturne, c'è la proroga. Sinistra Italiana Giovinazzo insorge Emissioni sonore notturne, c'è la proroga. Sinistra Italiana Giovinazzo insorge Attacco al provvedimento passato in Consiglio comunale con i voti della maggioranza e distinguo nelle opposizioni
Le "Voci dalla Palestina" per riaccendere coscienze sopite Le "Voci dalla Palestina" per riaccendere coscienze sopite Domenica 17 marzo Sinistra Italiana Giovinazzo ha organizzato un incontro-dibattito
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.