Palazzo di Città si illumina contro il cancro alla mammella. <span>Foto Marzia Morva</span>
Palazzo di Città si illumina contro il cancro alla mammella. Foto Marzia Morva
Attualità

Restrizioni a Giovinazzo per Coronavirus: gli aggiornamenti del Sindaco

Attività commerciali e supermercati saranno sempre riforniti. Chiusa la Villa Comunale e gli impianti sportivi

Questo il comunicato apparso sulla pagina Facebook istituzionale del Sindaco Tommaso Depalma. C'è un aggiornamento sulla situazione odierna, primo giorno in cui è entrato in vigore il DPCM 9 marzo 2020, e alcuni inviti alla popolazione. Leggeteli e seguite le indicazioni delle autorità. Importante il passaggio su supermercati ed esercizi commerciali che saranno sempre riforniti. Non siamo in guerra e non cambierà nulla da questo punto di vista. Bisogna solo rispettare le norme per la distanza e quindi di accesso ad essi. Di seguito il post di Depalma.

«1. Presso l'URP al piano terra del Comune sono disponibili i nuovi moduli per l'autocertificazione relativa agli spostamenti nei limiti consentiti dal decreto vigente. Il modulo è anche scaricabile dal nostro sito web dove trovate altro materiale utile su questa emergenza: https://www.comune.giovinazzo.ba.it/…/13136-disposizioni-ur… Ricordo a tutti che ci si può spostare solo per situazioni di necessità, motivi di salute esigenze lavorative.
2. I nostri Vigili Urbani stanno effettuando controlli su attività e su locali di associazioni private dove ancora stamane stazionavano diversi anziani: saremo inflessibili verso chi non rispetta le disposizioni del decreto e agli anziani spiegheremo per l'ennesima volta che devono obbligatoriamente restare a casa.
3. Evidenzio ancora una volta il numero del piantone della Polizia Locale (0803942014) o dei servizi sociali (0803945151) per segnalare situazioni di anziani o persone con patologie che necessitano di spesa o farmaci a domicilio oltre gli anziani che al momento abbiamo già in carico con la nostra assistenza domiciliare. Tutte le richieste di spesa a domicilio saranno gestite per conto del Comune di Giovinazzo dagli operatori del SerMolfetta. Ciò vale oltre che per gli anziani e per le persone con patologie, anche per tutti coloro che, tornati dalle zone rosse del Nord Italia, si sono messi in auto-isolamento con i loro familiari. Lo scopo è semplice: evitare che queste persone escano anche solo per la spesa o per l'acquisto dei farmaci.
4. Le attività di ristorazione e bar sono consentite dalle 6.00 alle 18.00. Il limite orario è riferito solo all'apertura al pubblico. L'attività può comunque proseguire negli orari di chiusura al pubblico mediante consegne a domicilio. Sarà cura di chi organizza l'attività di consegna a domicilio – lo stesso esercente ovvero una cosiddetta piattaforma – evitare che il momento della consegna preveda contatti personali.
5. Oggi ho firmato l'ordinanza relativa alle esequie e alle operazioni cimiteriali che si dovranno svolgere in forma ristretta e privata. Ho firmato anche l'ordinanza per disporre le chiusure di Villa Comunale, Parco Scianatico, Palapansini, Palazzetto dello sport di via Devenuto, Campo sportivo "Depergola" nonché per disporre la sospensione delle attività di allenamento delle società sportive in tutte le palestre scolastiche e per confermare la sospensione delle attività di studio presso la Vedetta del Mediterraneo, la chiusura della scuola comunale di musica, del centro Famiglie e centro anziani e della sala San Felice. Sospeso anche il mercato settimanale.
6. Le disposizioni circa il funzionamento degli uffici comunali saranno rese note in modo dettagliato con provvedimento a parte.
7. Il furgone della protezione civile sta girando da oggi pomeriggio per ricordare a tutti le disposizioni alle quali attenersi, prima fra tutte la permanenza in casa.
8. Voglio rassicurare sul fatto che i supermercati e i negozi di generi alimentari saranno sempre riforniti e in attività negli orari abituali. Ovviamente è sempre fondamentale rispettare le misure di sicurezza.
9. Il Governo ha predisposto alcune risposte alle domande più frequenti. Il link è questo: http://www.governo.it/…/decreto-iorestoacasa-domande-…/14278
Ora è bene predisporci a vivere questa situazione con molto auto-controllo, seguiamo insieme a voi l'evolversi di questo contagio e l'evolversi delle misure adottate dal Governo che sicuramente riguarderanno anche i settori colpiti dai provvedimenti di contenimento del virus».


Il Sindaco
Tommaso Depalma
  • Comune di Giovinazzo
  • coronavirus
Altri contenuti a tema
Oltre 6mila autosegnalazioni in poche ore per arrivo in Puglia dalle altre regioni Oltre 6mila autosegnalazioni in poche ore per arrivo in Puglia dalle altre regioni Emiliano: «Entriamo in una nuova fase in cui il senso di responsabilità farà la differenza»
1 Servizio Civico 2020, riaperti termini per presentare domanda Servizio Civico 2020, riaperti termini per presentare domanda La scadenza è fissata per il 15 giugno prossimo
Coronavirus, un morto nella Città Metropolitana di Bari. Nessun nuovo contagio Coronavirus, un morto nella Città Metropolitana di Bari. Nessun nuovo contagio I guariti sono saliti a 2.952. Un solo caso di positività ancora presente tra i giovinazzesi
Il Presidente del Consiglio annuncia una «fiscalità di vantaggio per il Sud» Il Presidente del Consiglio annuncia una «fiscalità di vantaggio per il Sud» Novità anche per le scuole grazie ad un accordo con l'ANCI
Solo un caso di positività al Coronavirus in Puglia nelle ultime ore Solo un caso di positività al Coronavirus in Puglia nelle ultime ore Ci sono stati due decessi nel brindisino. Quasi tremila i guariti
Covid-19, tre positivi ed un decesso nella Città Metropolitana di Bari Covid-19, tre positivi ed un decesso nella Città Metropolitana di Bari Quattro i nuovi casi in regione nelle ultime ore, ma 2.837 persone sono guarite
Coronavirus, 4 morti e 4 nuovi positivi in Puglia Coronavirus, 4 morti e 4 nuovi positivi in Puglia Uno dei decessi nel barese. I guariti sono 2.813
Coronavirus, 7 nuovi positivi nella Città Metropolitana di Bari Coronavirus, 7 nuovi positivi nella Città Metropolitana di Bari Nessun decesso in Puglia ieri. I guariti sono 2.768
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.