Le case popolari di piazzetta monsignor Melone
Le case popolari di piazzetta monsignor Melone
Attualità

Piazzetta Melone, le case popolari cadono a pezzi. Residenti in allarme, il Comune risponde

Il sindaco Depalma tranquillizza gli abitanti: «Ho segnalato più volte questo problema all'Arca Puglia e ci sono tutte le rilevanze scritte»​

In piazzetta monsignor Melone, alle spalle della chiesa Sant'Agostino, ci siamo già stati nei mesi scorsi. A distanza di tempo, però, nulla s'è mosso. E le 21 famiglie che ci abitano da anni sono ancora lì, nelle loro abitazioni popolari, tra crepe e umidità dovuta alle infiltrazioni di acqua piovana.

«Ho segnalato più volte questo annoso problema all'Arca Puglia - sono le nuove dichiarazioni rilasciate dal sindaco Tommaso Depalma - e ci sono tutte le rilevanze scritte. Al netto di ciò, sappiamo che l'Arca Puglia ha già individuato le risorse e sono da mettere in relazione al fatto che una parte delle abitazioni di quegli immobili popolari sono state riscattate dai proprietari.

Secondo il primo cittadino, dunque, «non deve intervenire l'Arca Puglia, ma devono intervenire, per la loro parte, coloro i quali sono diventati i proprietari. L'Arca Puglia, invece, dovrebbe intervenire per quelli immobili su cui detiene ancora la piena titolarità, mentre chi ha riscattato le case deve mettere dentro le proprie risorse, in un'attività da svolgere in collaborazione con l'amministratore di condominio».

Ma secondo i residenti «solo 5 famiglie su 21 hanno riscattato le case. Agli altri chi ci pensa? La realtà è che sembriamo dimenticati da tutti solo perché abitiamo nelle case popolari», si lamenta un inquilino. «La manutenzione nel corso degli anni è stata inesistente: con gli anni le crepe sui muri esterni si sono moltiplicate, occorre un sopralluogo e avviare interventi di ristrutturazione».

C'è un aria di rassegnazione anche nel denunciare le cose che non vanno. I residenti puntano il dito nei confronti dell'Arca Puglia. «Dovrebbe impegnare più risorse per garantire la sicurezza degli occupanti degli alloggi» affermano. «Io - fa sapere Depalma - ho sollecitato e questa è una situazione che bisogna risolvere e mi auguro che Arca Puglia lo faccia e che prevalga il buon senso».

«Spero che ogunno faccia il proprio dovere e si venga a soluzione di questa questione. Di questa storia - conclude Depalma - ho parlato più volte con i residenti, i quali sanno che per quanto ci riguarda e per quello che possiamo fare, siamo a loro completa disposizione».
  • Tommaso Depalma
  • Arca Puglia Centrale
  • Case popolari Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Manutenzione, decoro e lavori pubblici: Depalma fa il punto della situazione (FOTO) Manutenzione, decoro e lavori pubblici: Depalma fa il punto della situazione (FOTO) Tutti gli interventi effettuati prima del weekend
Depalma sfida gli "haters" di Facebook e li invita agli incontri di quartiere Depalma sfida gli "haters" di Facebook e li invita agli incontri di quartiere Si parte il 17 luglio con l'incontro in piazza Stallone
Solidarietà di Depalma al Sindaco di Mola di Bari minacciato di morte Solidarietà di Depalma al Sindaco di Mola di Bari minacciato di morte Il primo cittadino: «Vai avanti, non sei solo»
Giovinazzo in copertina sulla guida Lonely Planet Giovinazzo in copertina sulla guida Lonely Planet In uscita il 28 giugno, racconta la bellezza delle coste pugliesi
La Notte Bianca della Poesia suggella la sinergia tra Giovinazzo e Molfetta La Notte Bianca della Poesia suggella la sinergia tra Giovinazzo e Molfetta Presentata ufficialmente la nona edizione della kermesse poetica
130.000 euro per efficientare la pubblica illuminazione 130.000 euro per efficientare la pubblica illuminazione Depalo: «Ci doteremo di un vero e proprio piano regolatore di settore»
Il Comune di Giovinazzo stanzia 200mila euro per le caldaie delle scuole Il Comune di Giovinazzo stanzia 200mila euro per le caldaie delle scuole L'Assessore Depalo: «Si parla finalmente di sostituzione integrale di impianti »
Depalma presenta i lavori per la Greenway cittadina (VIDEO) Depalma presenta i lavori per la Greenway cittadina (VIDEO) Il via del cantiere negli scorsi giorni. Sarà un percorso ciclopedonale dedicato a chi non usa mezzi a motore
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.