Michele Sollecito
Michele Sollecito
Attualità

Patto dei Sindaci per la riduzione dei cambiamenti climatici. C'è anche Giovinazzo

Sollecito: «Si fortifica impegno per comunità decarbonizzate»

C'è anche Giovinazzo tra i 41 Comuni dell'Area metropolitana di Bari che hanno aderito al Patto dei Sindaci con l'obiettivo di redigere un unico documento strategico metropolitano che poi sarà declinato in Piani d'Azione per l'Energia Sostenibile e il Clima (PAESC) comunali.

Il Patto è stato sottoscritto nella giornata di ieri, 5 ottobre, dal sindaco Michele Sollecito. L'obiettivo comune prefissato è ridurre la CO2 e i gas a effetto serra del 55% entro il 2030 e rendere le città più resilienti ai cambiamenti climatici. Tra gli impegni assunti dagli amministratori sottoscrittori c'è anche il coinvolgimento di cittadini, imprese e amministrazioni di qualsiasi livello per l'attuazione e la trasformazione dei sistemi sociali ed economici finalizzato a sviluppare un patto locale sul clima con il contributo di tutti; fare rete con i sindaci e leader locali, in Europa e oltre, per trarre ispirazione gli uni dagli altri.

I prossimi passi saranno in primis sviluppare politiche e programmi per la sostenibilità dei territori e quindi offrire una guida ai Comuni nella fase di transizione e nella preparazione dei loro PAESC.

IL COMMENTO
A margine della sigla dell'impegno, il sindaco di Giovinazzo, Michele Sollecito, ha così commentato: «Con questa firma si rinnova e fortifica l'impegno comune per la costruzione entro il 2050 di comunità decarbonizzate e resilienti con accesso ad energia conveniente, sicura e sostenibile. La sfida del cambio climatico e dell'approvvigionamento deve diventare una opportunità per imprimere la svolta nel difficile cammino di transazione energetica».
  • Michele Sollecito
  • Patto dei Sindaci
  • Cambiamenti climatici
Altri contenuti a tema
Tiglio caduto in viale De Gaetano, Sollecito: «Controlleremo tutti gli alberi» Tiglio caduto in viale De Gaetano, Sollecito: «Controlleremo tutti gli alberi» Quello di ieri è il terzo caso simile in poco tempo, sempre nella stessa zona, «dove già in passato siamo intervenuti più volte»
Scritte nel borgo antico ed a Levante: la posizione del sindaco Sollecito Scritte nel borgo antico ed a Levante: la posizione del sindaco Sollecito Il primo cittadino: «Troppo concentrati su repressione e non su prevenzione del fenomeno»
I primi cento giorni di Michele Sollecito I primi cento giorni di Michele Sollecito Ieri l’Amministrazione Comunale ha incontrato la città per fare il punto sui primi provvedimenti del quinquennio
Sezione Primavera e asili nido, il consigliere Nando Depalo interroga l'amministrazione comunale Sezione Primavera e asili nido, il consigliere Nando Depalo interroga l'amministrazione comunale Sollecito: «Ammessi con riserva a graduatoria dopo candidatura per nido per 2 milioni e 400mila euro»
Ripresi i lavori nelle ex Afp. Sollecito: «Giù i capannoni, un'impresa storica» Ripresi i lavori nelle ex Afp. Sollecito: «Giù i capannoni, un'impresa storica» Un video del sindaco per aggiornare i giovinazzesi sui lavori che «preludono alla bonifica generale di quest'area»
In fuga dalla guerra, accolte a Giovinazzo: ucraine ricevute da Sollecito In fuga dalla guerra, accolte a Giovinazzo: ucraine ricevute da Sollecito Il 10 agosto a Palazzo di Città è arrivata anche l'assessora del comune di Boyarka
Sollecito ed Arbore alla ricerca dei "furbetti" della differenziata Sollecito ed Arbore alla ricerca dei "furbetti" della differenziata Sindaco ed assessore ieri hanno controllato i rifiuti domestici in alcuni quartieri a caccia dei trasgressori
Sversamento liquidi, Sollecito interviene in via Marsala e via Papa Giovanni XXIII Sversamento liquidi, Sollecito interviene in via Marsala e via Papa Giovanni XXIII Collaborazione con Aqp per risolvere il problema
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.