La stele dedicata a don Tonino Bello
La stele dedicata a don Tonino Bello
Attualità

Murales sul molo di Ponente, Depalma: «Idea inapplicabile»

La lettera di risposta all'Osservatorio per la Legalità ed il Bene comune

Vi riportiamo integralmente la lettera di risposta del Sindaco, Tommaso Depalma, sulla possibilità di realizzare murales sul molo di sottovento, a Ponente. L'idea era stata sollecitata dal coordinatore dell'Osservatorio per la Legalità ed il Bene Comune, Vincenzo Camporeale.
Questa la risposta del primo cittadino.

«In merito ai temi sollevati dal coordinatore dell'Osservatorio circa il molo 'Costruttori di pace', mi preme precisare che per quanto riguarda la presenza della sbarra di limitazione all'accesso si demanderà al parere preventivo della Capitaneria di Porto la possibilità di limitarne la lunghezza. L'interdizione, infatti, riguarda l'accesso ai veicoli, ad eccezione degli autorizzati. Certo, le condizioni della passeggiata sul molo non sono ottimali, ma nonostante tutti gli accorgimenti possibili non si può garantire l'assenza assoluta di condizioni di pericolo vista la conformazione del molo stesso.

Per quanto concerne l'idea di realizzare dei murales su tutta la lunghezza del muro del molo di Ponente, l'Amministrazione comunale ritiene che non si tratti di una soluzione idonea trattandosi di uno scorcio storico tra i più fotografati di Giovinazzo , di oggettivo pregio artistico in un contesto ambientale consolidato e cristallizzato nella memoria cittadina. Ci opponiamo, pertanto, al murales su tutto il braccio anche se resta il nostro impegno iniziale di promuovere un concorso di idee per realizzare un murales solo nei pressi della stele in modo limitato e circoscritto. Il tutto, comunque, sarà vagliato dalla cittadinanza e dovrà avere il parere preventivo della Soprintendenza e della Commissione paesaggistica. Pertanto l'Amministrazione rinnova l'invito a collaborare attivamente per la buona riuscita dell'iniziativa».


Il sindaco Tommaso Depalma
  • Osservatorio per la Legalità Giovinazzo
  • Tommaso Depalma
  • Comune di Giovinazzo
  • Molo di Ponente
Altri contenuti a tema
Per un voto responsabile. Un incontro pubblico a Giovinazzo Per un voto responsabile. Un incontro pubblico a Giovinazzo Appuntamento fissato per lunedì 19 settembre all'Auditorium "don Tonino Bello"
Tommaso Depalma racconta il suo nuovo presente Tommaso Depalma racconta il suo nuovo presente Intervista all'ex sindaco, ancora in campo nell'ambiente ciclistico e a sostegno del nuovo progetto amministrativo
Al via le istanze per la co-progettazione di attività educative e ricreative Al via le istanze per la co-progettazione di attività educative e ricreative Pubblicato l'avviso di manifestazione di interesse: le attività sono rivolte ai bambini dai 3 ai 14 anni
"Tom" al passo d'addio. Da oggi non sarà più sindaco di Giovinazzo "Tom" al passo d'addio. Da oggi non sarà più sindaco di Giovinazzo La lettera aperta, rivolta ai cittadini, pubblicata sui social network
Passaggio del testimone Passaggio del testimone Michele Sollecito succede a Tommaso Depalma. Le nostre riflessioni
Sollecito: «Riconoscenza alla città e massimo impegno» Sollecito: «Riconoscenza alla città e massimo impegno» Le prime parole del sindaco neoeletto con il 50,60% dei consensi. De Gennaro al 49,40%
Bike Economy, entra nel vivo Patto di Mattinata voluto da Tommaso Depalma Bike Economy, entra nel vivo Patto di Mattinata voluto da Tommaso Depalma Il sindaco uscente di Giovinazzo: «Fondamentale condividere sui territori buone pratiche»
Aggressione ad agente di un Polizia Locale: la vicinanza di Palazzo di Città Aggressione ad agente di un Polizia Locale: la vicinanza di Palazzo di Città Depalma: «All'arrogante di turno abbiamo fatto assaggiare le manette». Campanella: «Non arretreremo di un centimetro»
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.