La copertina del libro
La copertina del libro
Cultura

Manlio Ranieri presenta "Un romanzo inutile"

Domani sera al Vecchio Caffè Amoia

Domani sera, alle ore 19.00, presso il Vecchio Caffè Amoia sarà presentato il libro "Un romanzo inutile" di Manlio Ranieri. L'evento letterario è organizzato dall'Associazione LED e dal Club del libro. L'introduzione è affidata a Dario Verolino, mentre modererà Renato Nicassio, che dialogherà con l'autore.

Il romanzo racconta le vicende di Giacomo Lavermicocca, scrittore affermato in tutta Italia, tradotto in diversi Paesi, che vive e lavora a Bari, dove attende alla stesura del suo nuovo, attesissimo, romanzo.

«Giacomo - si legge nella presentazione dell'evento - ha dato vita a "Fuori!", un movimento trasversale di opinione che raccoglie i suoi sostenitori più accaniti e tutti coloro che aspettano da tempo una rivoluzione, sia sociale che intellettuale, che dia uno spiraglio di luce al nostro Paese».

Il protagonista si troverà presto coinvolto in scandali mediatici, causati dal suo blog e dalle idee innovative del suo gruppo, mai compreso da politici ed affaristi di ogni genere, pronti a rallentarne l'ascesa. Giacomo dovrà decidere se soccombere, restando inerte o trovare il coraggio di reagire e smontare la macchina del fango. «L'amicizia, l'impegno, l'amore e la scrittura - si legge ancora nella presentazione - diventeranno per lui cruciali. "Un romanzo inutile" descrive la realtà dell'oggi e, allo stesso tempo, ne anticipa il cambiamento».

Manlio Ranieri, l'autore, è barese e lavora nel settore delle energie rinnovabili. Laureato in ingegneria meccanica, si dedica da sempre alla scrittura, alla musica ed alla fotografia, pubblicando racconti, storie, romanzi, sia sulla rete che fuori. Suoi anche "Di Notte" (Palomar - 2000), "Correre per rimanere immobili" e "Fra santi e falsi dei" (Akkuaria - 2008 e 2010). Ha vinto i premi "Aci S. Antonio", "I veli della luna", "Creatività itinerante" ed ha anche partecipato a diverse antologie di racconti, fra cui "Qualcosa da dire" (Kora - 2005) e "Haiti chiama Bari" (Levante - 2010).

Un'altra soddisfazione è arrivata dal premio "La Giara", indetto dalla Rai, di cui è stato eccellente finalista.


  • Vecchio Caffè Amoia
  • Manlio Ranieri
Altri contenuti a tema
Gianni Spinelli ospite ai "Mercoledì d'autore" a Giovinazzo Gianni Spinelli ospite ai "Mercoledì d'autore" a Giovinazzo Appuntamento alle 19.00 al Vecchio Caffè Amoia per la presentazione del libro "La scatola di cuoio"
"Barawards 2017", Mimmo Fiorentino è tra i tre migliori barman italiani "Barawards 2017", Mimmo Fiorentino è tra i tre migliori barman italiani Ieri la cena di gala a Milano. Ed il Vecchio Caffè è tra le 10 caffetterie più votate della nazione
Mimmo Fiorentino tra i migliori baristi d'Italia Mimmo Fiorentino tra i migliori baristi d'Italia Ed il Vecchio Caffè è tra i 30 locali prescelti dalla rivista Bargiornale.it
L'associazione Tracce presenta "E invece io" L'associazione Tracce presenta "E invece io" Nel Vecchio Caffè Amoia il libro dello scrittore e giornalista pugliese Davide Grittani
Il Teatro Diffuso propone "Griselda" Il Teatro Diffuso propone "Griselda" Antonella Ruggiero mette in scena una novella del "Decameron"
Ritorna il Teatro Diffuso a Giovinazzo Ritorna il Teatro Diffuso a Giovinazzo Questa sera appuntamento con "Digiunando davanti al mare"
"Radio Vecchio Caffè" chiude con i Camillorè "Radio Vecchio Caffè" chiude con i Camillorè Concerto del gruppo di Davide Ceddia
Giorgio Canali al Vecchio Caffè Amoia Giorgio Canali al Vecchio Caffè Amoia L’artista romagnolo salirà stasera sul palco del locale giovinazzese
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.