Angelo Lasorsa
Angelo Lasorsa
Politica

Lasorsa e Del Giudice con de Gennaro: c'è l'accordo

La conferma dai vertici di PVA. Si apre una nuova partita elettorale

La politica sa sorprendere e spesso lo fa a ridosso della competizione elettorale. Secondo quanto appreso dalla nostra redazione nelle scorse ore dai vertici di PVA, la lista Movimento per la Puglia, che fa riferimento ai consiglieri comunali Angelo Lasorsa e Giovanni Del Giudice, sosterrà Daniele de Gennaro quale candidato sindaco.

Questa compagine si aggiungerà così a PrimaVera Alternativa, Civica 22, Sinistra Italiana e Per Daniele de Gennaro Sindaco nel sostegno all'avvocato amministrativista nella corsa a Palazzo di Città.

I due ormai ex esponenti dell'attuale maggioranza (strappo sancito con atti concreti in Consiglio comunale già il mese scorso) erano nel gruppo che ad inizio campagna elettorale aveva provato a far partire un tavolo di centrodestra, poi naufragato. Angelo Lasorsa e la sua famiglia, d'altronde, non avevano mai fatto mistero di aver sostenuto alle scorse elezioni regionali l'attuale coordinatore metropolitano di Fratelli d'Italia, il santospiritese Michele Picaro (forse il nodo più spinoso per Sinistra Italiana).

«Nel corso di questi quattro anni - avevano però messo nero su bianco Lasorsa e Del Giudice a fine febbraio -, abbiamo constatato, nostro malgrado, che il metodo decisionale ed amministrativo dell'amministrazione è stato sempre più connotato da un assoluto verticismo e da scelte "calate dall'alto", quasi mai condivise con noi. È un metodo politico per noi inaccettabile che ci ha portato ad essere sempre più distanti dall'azione amministrativa della maggioranza. Da mesi, oramai, la distanza palesatesi è però divenuta incolmabile».

Quanto a Michele Sollecito, principale antagonista di de Gennaro in questa tornata elettorale, Lasorsa aveva ribadito nella primavera 2021 dalle nostre pagine come fosse a suo avviso «una persona molto preparata dal punto di vista politico/amministrativo e se dovesse essere lui un candidato sindaco sarà sicuramente in grado di ricoprire il ruolo». Ma di acqua ne è passata tantissima sotto i ponti e le distanze sono divenute con ogni evidenza fratture. Nessun rancore da parte di entrambi i dissidenti ed ognuno per la sua strada, senza sotterfugi.

Non c'è dunque astio nei confronti dell'attuale maggioranza, con cui sono stati fatti tanti passi insieme, ma per i due esponenti del Movimento per la Puglia era giunta l'ora di cambiare metodo e forse prospettive. Anche con un accordo che spariglia le carte sul tavolo della politica cittadina ed apre di fatto un nuovo capitolo nella lunga volata elettorale.
  • Gianni Del Giudice
  • Angelo Lasorsa
  • Movimento per la Puglia
Altri contenuti a tema
Elezioni 2022, tutti i nomi a sostegno di Daniele de Gennaro Elezioni 2022, tutti i nomi a sostegno di Daniele de Gennaro Completate ieri sera le liste in vista delle amministrative di giugno
PVA su situazione porto: «Ennesimo fallimento amministrativo» PVA su situazione porto: «Ennesimo fallimento amministrativo» Una nota punta il dito contro l'inerzia dell'esecutivo cittadino su alcune tematiche legate all'area più fotografata della città
Lasorsa e Del Giudice lasciano la maggioranza ed aprono al centrosinistra Lasorsa e Del Giudice lasciano la maggioranza ed aprono al centrosinistra Formalizzato lo scollamento dall'attuale esecutivo
Manca il numero legale in Consiglio comunale, si replica oggi Manca il numero legale in Consiglio comunale, si replica oggi Ulteriore strappo tra i consiglieri Lasorsa e Del Giudice e la maggioranza?
A Giovinazzo nasce la "Coalizione del buon governo" A Giovinazzo nasce la "Coalizione del buon governo" Accordo tra gruppi vicini all'attuale maggioranza e altri nuovi per dare discontinuità rispetto al progetto Depalma
Angelo Lasorsa entra nel direttivo regionale ANCI Angelo Lasorsa entra nel direttivo regionale ANCI Il Consigliere: «Sicuro di portare le istanze della nostra città»
Verso il 2022, il punto di vista di Angelo Lasorsa Verso il 2022, il punto di vista di Angelo Lasorsa Nuova intervista della nostra testata a responsabili di partiti, movimenti e liste in vista delle elezioni amministrative del prossimo anno
Morte di Gennaro Del Giudice ed altre tre persone: sequestrati due padiglioni del Policlinico di Bari Morte di Gennaro Del Giudice ed altre tre persone: sequestrati due padiglioni del Policlinico di Bari L'ipotesi di reato per alcuni dirigenti ė di omissione in atti d'ufficio per non aver effettuato una bonifica contro la legionella
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.