Consiglio comunale
Consiglio comunale
Politica

Manca il numero legale in Consiglio comunale, si replica oggi

Ulteriore strappo tra i consiglieri Lasorsa e Del Giudice e la maggioranza?

Il Consiglio comunale di Giovinazzo non si è tenuto nella serata di ieri, lunedì 29 novembre, per mancanza del numero legale. Si replica quest'oggi, martedì 30 novembre, alle ore 19.00 per la seconda chiamata.

IL DATO POLITICO

Ma raccontata così potrebbe essere una semplice questione di carattere tecnico. In realtà il quadro politico che esce dalla mancata seduta è piuttosto chiaro a chiunque abbia un minimo di dimestichezza con i fatti a Palazzo di Città. Prima dell'assise infatti, nelle fila della maggioranza (o di quel che di essa resta) erano giunti in Municipio tutti i consiglieri, tranne Pietro Sifo, impossibilitato per ragioni personali. Al momento dell'entrata in Aula Pignatelli, però, i consiglieri Angelo Lasorsa e Gianni Del Giudice hanno lasciato Palazzo di Città, rimarcando ancora una volta la loro distanza dall'esecutivo. Un dato politico evidenziato da un semplice comportamento, chiaro, netto, senza fronzoli. Pertanto al momento dell'appello, tutta la maggioranza, eccetto il consigliere di Iniziativa Democratica, Claudio Spadavecchia, di Alfonso Arbore e del sindaco, non ha risposto, così come le opposizioni hanno inevitabilmente deciso di non essere presenti in aula, per non fornire alcun assist alla componente che appoggia la Giunta guidata da Tommaso Depalma.
E se dunque le distanze tra PD e PVA sono evidenti fuori da quell'assise, quelli della maggioranza si stanno evidenziando proprio nei luoghi preposti alla discussione dei problemi della città. Recentemente sono mancati i numeri e talvolta ci sono solo in seconda chiamata e questa considerazione chiarisce meglio di qualunque astrusa disamina ciò che sta accadendo.
Oggi, in seconda convocazione, la maggioranza riavrà quei numeri e riuscirà probabilmente a portare a casa i provvedimenti che le interessano, ma il solco tra Angelo Lasorsa e Gianni Del Giudice ed il resto dei consiglieri che siedono da quella parte appare ormai siderale e difficilmente colmabile. Si apre un'altra stagione, il dado sembra tratto e le trattative in vista della campagna elettorale del 2022 possono finalmente decollare.
  • Consiglio Comunale
  • Gianni Del Giudice
  • Angelo Lasorsa
Altri contenuti a tema
Gli eletti nel nuovo Consiglio comunale di Giovinazzo Gli eletti nel nuovo Consiglio comunale di Giovinazzo Undici saranno in maggioranza, 6 tra i banchi delle opposizioni
Consiglio comunale: i nomi di chi è certo di entrarvi Consiglio comunale: i nomi di chi è certo di entrarvi Le opzioni a seconda del successo al ballottaggio di uno o dell'altro contendente
Alfonso Arbore convoca l'ultimo Consiglio comunale del quinquennio Alfonso Arbore convoca l'ultimo Consiglio comunale del quinquennio Il 7 giugno alle ore 17.30
Regolamento Polizia Locale, se ne discute in Consiglio comunale Regolamento Polizia Locale, se ne discute in Consiglio comunale Convocazione fissata per le 18.30
Consiglio comunale, si discute di Bilancio di previsione. L'ultimo della Giunta Depalma Consiglio comunale, si discute di Bilancio di previsione. L'ultimo della Giunta Depalma La convocazione fissata per lunedì 11 aprile
Lasorsa e Del Giudice con de Gennaro: c'è l'accordo Lasorsa e Del Giudice con de Gennaro: c'è l'accordo La conferma dai vertici di PVA. Si apre una nuova partita elettorale
Lasorsa e Del Giudice lasciano la maggioranza ed aprono al centrosinistra Lasorsa e Del Giudice lasciano la maggioranza ed aprono al centrosinistra Formalizzato lo scollamento dall'attuale esecutivo
Consiglio comunale: si discute anche di servizi cimiteriali e soste a pagamento Consiglio comunale: si discute anche di servizi cimiteriali e soste a pagamento Seduta in videoconferenza a partire dalle ore 18.00
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.