La rappresentanza giovinazzese
La rappresentanza giovinazzese
Attualità

La politica giovinazzese unita nel suo "no" all'inceneritore Newo

Ieri manifestazione a Bari con diversi amministratori locali e consiglieri regionali

La volontà unanime espressa dall'assise cittadina il 16 marzo scorso si è materializzata ieri pomeriggio a Bari. Giovinazzo ha ribadito, attraverso i suoi politici finalmente sullo stesso fronte, il suo "no" alla realizzazione dell'impianto di ossidocombustione Newo, che dovrebbe nascere al quartiere San Paolo.

In piazza Prefettura e per le strade del capoluogo, insieme al Sindaco Metropolitano, Antonio Decaro, c'era il Presidente del Consiglio comunale Alfonso Arbore, i Consiglieri di maggioranza, Natalie Marzella e Mara Foglio e quelli di opposizione, Sabrina Mastroviti e Daniele de Gennaro. Con loro anche Corsina Depalo, presidentessa e anima di Eugema Onlus, tra le associazioni più impegnate in questa battaglia e tra i promotori della manifestazione e dell'intera campagna con tanto di inviti rivolti alla politica per far fronte comune.

Non erano soli, però, nel lungo corteo partito da piazza della Libertà (o Prefettura) e transitato in diverse arterie del centrale quartiere murattiano, sino a giungere in piazza del Ferrarese. Con i politici giovinazzesi, infatti, c'erano anche i Sindaci e gli amministratori di diversi comuni dell'Aro Bari 2, nonché alcuni Consiglieri regionali e attivisti di diverse associazioni ambientaliste, oltre a semplici cittadini (circa 1.000 secondo fonti ufficiali).

Lo slogan era il provocatorio ed ironico #cisiamorottiipolmoni , quasi a sancire un distacco netto tra la volontà popolare espressa attraverso i suoi rappresentanti e la possibilità che quell'impianto nasca tra Modugno (provatissima da anni di inquinamento ambientale) e Bari.

Una prova di coesione che va rimarcata perché sintomo di maturità. Davanti a possibili problemi per la salute collettiva (nonostante le ampie rassicurazioni della società che vuole realizzare l'impianto) la politica si è saputa spogliare delle bandiere ed ha dato un forte segnale unitario.
  • Comune di Giovinazzo
  • Inceneritore Newo
Altri contenuti a tema
Maltempo, annullata la quarta serata di "Natale nel Borgo" Maltempo, annullata la quarta serata di "Natale nel Borgo" La comunicazione ufficiale giunta dal Comune di Giovinazzo
"A Capodanno niente botti": la campagna del Comune contro le cattive abitudini "A Capodanno niente botti": la campagna del Comune contro le cattive abitudini Non sarà emessa nessuna ordinanza dal Sindaco. La volontà è quella di sensibilizzare la popolazione
Legambiente premia Giovinazzo come Comune "Riciclone" Legambiente premia Giovinazzo come Comune "Riciclone" Presentato ieri il Rapporto regionale di Legambiente
Turismo sostenibile: Giovinazzo e Vieste alleate Turismo sostenibile: Giovinazzo e Vieste alleate Depalma al "Mitomed+" di Livorno: «Progetto dal seguito strategico per la nostra città»
Fidapa e Comune di Giovinazzo hanno ribadito il loro "no" alla violenza di genere Fidapa e Comune di Giovinazzo hanno ribadito il loro "no" alla violenza di genere Ieri celebrata con un lungo programma la Giornata dedicata a combattere il fenomeno ed a formare una coscienza collettiva condivisa
Rifiuti nell'agro e lungo le complanari: il reportage completo del Comune di Giovinazzo Rifiuti nell'agro e lungo le complanari: il reportage completo del Comune di Giovinazzo Tutti gli interventi da effettuare e la situazione completa monitorata dalla Polizia Locale e dagli Assessori Sollecito e Stallone
Contributi affitti, consultabile on line il bando. Moduli ritirabili all'URP Contributi affitti, consultabile on line il bando. Moduli ritirabili all'URP Scadenza per presentare la domanda fissata al 5 dicembre
Sollecito blocca il circo Wigliams: operava senza autorizzazioni Sollecito blocca il circo Wigliams: operava senza autorizzazioni Firmata l'ordinanza di cessazione attività
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.