La deriva caricata su un camion dell'AM
La deriva caricata su un camion dell'AM
Attualità

La deriva del Tornado rimossa da Levante per le operazioni di riparazione

In questi giorni termineranno anche i lavori all'impianto di illuminazione

Elezioni Regionali 2020
I danni provocati dal fortunale che si era abbattuto il 24 febbraio scorso su tutto il litorale di Levante a Giovinazzo erano stati ingenti. Panchine distrutte nel cosiddetto anfiteatro, illuminazione pubblica totalmente inservibile e l'immagine della deriva del Tornado del Generale Francesco Vestito, monumento ai caduti del cielo, divelta e scaraventata dai fortissimi venti ad alcuni metri di distanza.

Ieri quella deriva, rotta in più punti, è stata portata via dai genieri dell'Aeronautica Militare per la sua riparazione. Al suo rientro sarà collocata su un basamento più saldo, la cui costruzione inizierà nei prossimi giorni. La nuova e più sicura collocazione della deriva in piazzale Aeronautica Militare sarà il frutto di un dialogo a più voci tra Comune di Giovinazzo, Arma azzurra, Ufficio Locale Marittimo e Soprintendenza archeologica, belle arti e paesaggio per la Città Metropolitana di Bari.

Dall'Assessorato ai Lavori Pubblici, inoltre, ci hanno confermato la partenza nei prossimi giorni dell'ultima tranche di lavori alla pubblica illuminazione in quel primo tratto di Levante. Tra fine aprile e gli inizi di maggio erano stati ripristinati i pali nella rotonda sotto la passerella sul mare ed era stato riattivato parte dell'impianto elettrico. Operazioni che saranno completate a breve e che riguarderanno i fari bassi in piazzale Aeronautica Militare e i led delle sedute.

Il costo totale dell'operazione, come già anticipato dalla nostra testata, tra prima e seconda parte dei lavori, è di 32.000 euro circa.
  • Assessorato Lavori Pubblici
  • Lungomare di Levante Giovinazzo
  • deriva Tornado
Altri contenuti a tema
Lavori alla "San Giovanni Bosco" per 230mila euro (IL VIDEO) Lavori alla "San Giovanni Bosco" per 230mila euro (IL VIDEO) Depalma: «Cantiere luogo naturale della nostra operatività»
Accesso spiagge per disabili: la Regione Puglia cofinanzia il progetto del Comune di Giovinazzo Accesso spiagge per disabili: la Regione Puglia cofinanzia il progetto del Comune di Giovinazzo Depalma: «Risposta a chi è pronto a malignare». Depalo: «Ottenuto massimo contributo»
1 Piazza don Tonino Bello, Forza Giovinazzo: «Stiamo dando un'anima alle periferie» Piazza don Tonino Bello, Forza Giovinazzo: «Stiamo dando un'anima alle periferie» Proseguono i lavori. Allestita area giochi e campetto di street basket
Illuminazione pubblica: interventi nel centro storico, in piazza ed in zona 167 Illuminazione pubblica: interventi nel centro storico, in piazza ed in zona 167 Nuove lampade al led installate da lunedì scorso nel borgo antico
Il bollettino serale: Depalma pensa al piano "Giovinazzo Riparte" Il bollettino serale: Depalma pensa al piano "Giovinazzo Riparte" Arriva la nuova illuminazione nel centro storico. Oltre 200 controlli nello scorso weekend. Al momento nessun contagio ulteriore
La deriva del Tornado nuovamente a Levante La deriva del Tornado nuovamente a Levante L'operazione di ripristino del monumento sarà completata nei prossimi giorni
Da lunedì partono i lavori per il nuovo asfalto in piazza Vittorio Emanuele II Da lunedì partono i lavori per il nuovo asfalto in piazza Vittorio Emanuele II Lo comunica l'Assessorato ai Lavori Pubblici
Nuova illuminazione esterna alla Villa Comunale: accese le prime lampade Nuova illuminazione esterna alla Villa Comunale: accese le prime lampade In totale saranno 32 lungo tutto il perimetro
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.