La statua esposta in San Domenico. <span>Foto Gianluca Battista</span>
La statua esposta in San Domenico. Foto Gianluca Battista
Chiesa locale

L'Arciconfraternita del Carmine organizza un convegno sul Beato Nicola Paglia

Alla "gloria cittadina di Giovinazzo" sarà dedicato un incontro a San Domenico

Sabato 14 dicembre, alle ore 19:00, nella Chiesa di San Domenico, a Giovinazzo, si terrà una manifestazione dedicata al concittadino, frate domenicano, Nicolò Paglia (1197-1256), beatificato dal Papa Leone XII, il 26 marzo 1828.

Il frate, che ricevette l'abito direttamente dal Patriarca San Domenico, verso la metà di agosto del 1220, da molti storici si afferma che sia stato scelto dallo stesso Fondatore dell'Ordine come compagno di qualche suo viaggio da Bologna a Roma. A rappresentare la figura del Beato, eletto per ben due volte a dirigere la Provincia Romana dell'Ordine dei Predicatori (che si estendeva da Firenze a Palermo), oltre al Vescovo della Diocesi, Mons. Domenico Cornacchia, saranno i Padri Domenicani Llewellyn Muscat, Segretario della Postulazione Generale dell'Ordine e Luciano Cinelli, Direttore della Rivista "Memorie Domenicane".

Per problemi di salute non potrà intervenire il Padre Domenicano Gerardo Cioffari, Direttore del Centro Studi Nicolaiani di Bari, che nel precedente convegno del 21 marzo 2015, promosso sempre dalla Confraternita, ebbe a fare una Ricognizione storico-bibliogragica di Nicolò da Giovinazzo, affermando che fu uno dei protagonisti dei primi decenni della storia dell'Ordine Domenicano, per essere stato riconosciuto, già nel suo tempo, "literatus", esperto di esegesi biblica e di filosofia. A diradare le nebbie che si sono levate attorno all'aureola di santità del Beato, facendo, al tempo stesso, emergere la sua indiscussa personalità spirituale, oltre che intellettuale, v'è lo studio di Padre Gerardo Cappelluti, sempre dell'Ordine dei Domenicani, scomparso nell'agosto del 2008, che impressionò con uno scritto l'Esercizio eroico delle sue virtù.

Come lo stesso Padre Cappelluti chiarisce nella introduzione a quel suo lavoro, la rilevazione di dati storici e le testimonianze circa le qualità spirituali di Nicolò da Giovinazzo le aveva raccolte e contestualizzate in un progetto organico che potesse essere di una certa valenza per la ripresa del processo di canonizzazione. E, proprio, a tale scopo in un elaborato, redatto a cura della Confraternita, sono state pubblicate l'esposizione prodotta da Padre Cioffari, nel corso del convegno del marzo 2015, e la ricerca documentale di Padre Cappelluti nell'evidenziare l'esercizio delle virtù durante la vita del frate da Giovinazzo.

Il Presidente della Confraternita, Nicola Coppola, nella presentazione di detto elaborato, intitolato "Quaestio Nicoliana" ha esplicitato la ragione della pubblicazione che vuole essere il materiale documentale da presentare alla Postulazione Generale dell'Ordine Domenicano al fine di poter cogliere i segni di santità del nostro Nicolò e valutare le condizioni per presentare istanza alla Congregazione per le Cause dei Santi per il processo di canonizzazione del nostro predicatore Nicolaus da Juvenatio.
  • Beato Nicola Paglia
  • Arciconfraternita Maria SS del Carmine
  • Parrocchia San Domenico
Altri contenuti a tema
La Fase 2 nelle chiese di Giovinazzo: ecco le regole delle nostre parrocchie La Fase 2 nelle chiese di Giovinazzo: ecco le regole delle nostre parrocchie Ingressi contingentati, posti distanziati e nuove procedure da seguire. Cosa cambia per i fedeli
Da domani Triduo a Santa Rita nella Parrocchia San Domenico Da domani Triduo a Santa Rita nella Parrocchia San Domenico Fino a giovedì 21 Rosario, Triduo e Santa Messa dalle ore 18.15. Festa liturgica venerdì 22
Inizia la Quaresima: a mezzanotte accesa la grande croce in via Cattedrale Inizia la Quaresima: a mezzanotte accesa la grande croce in via Cattedrale Un rito, curato dall'Arciconfraternita del Carmine, che segna il passaggio al periodo penitenziale
Ieri sera l'attesa processione del Beato Nicola Paglia Ieri sera l'attesa processione del Beato Nicola Paglia Prima il Solenne pontificale a San Domenico, poi l'effigie per le strade del borgo antico
Festeggiamenti in onore del Beato Nicola Paglia, il Triduo dal 13 al 15 febbraio Festeggiamenti in onore del Beato Nicola Paglia, il Triduo dal 13 al 15 febbraio La Parrocchia San Domenico ospiterà il periodo di preghiera. Processione il 16
L'Arciconfraternita del Carmine celebra San Biagio L'Arciconfraternita del Carmine celebra San Biagio Stasera santa messa ed il tradizionale rito della benedizione della gola
Il 3 febbraio Giovinazzo festeggia San Biagio Vescovo e Martire Il 3 febbraio Giovinazzo festeggia San Biagio Vescovo e Martire Il programma completo delle celebrazioni curate dall'Arciconfraternita del Carmine
Sabato scorso il convegno a Giovinazzo dedicato al Beato Nicola Paglia Sabato scorso il convegno a Giovinazzo dedicato al Beato Nicola Paglia La cronaca di una serata articolata che ho offerto molteplici spunti di riflessione
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.