La stazione di Giovinazzo
La stazione di Giovinazzo
Cronaca

Investimento a Bisceglie: traffico ferroviario in graduale ripresa

Il tragico episodio è accaduto alle ore 08.30, rallentamenti fino a 190 minuti. Cancellati quattro treni

Un uomo, di cui non è stata resa nota l'età, alle ore 08.30 circa, è stato investito da un treno nei pressi della stazione di Bisceglie. L'episodio, su cui sono in corso accertamenti, è avvenuto sulla linea Bari-Foggia. Il traffico ferroviario, precedentemente rallentato, è in ripresa dopo l'autorizzazione alla ripartenza dei treni.

Dalle ore 12.20 «sulla linea Bari-Foggia, il traffico ferroviario, precedentemente rallentato in prossimità di Bisceglie per l'investimento di una persona da parte di un treno (l'Intercity 608 partito da Lecce e successivamente limitato a Bologna, nda) è in graduale ripresa dopo l'autorizzazione alla ripartenza dei treni concessa dalle Autorità competenti giunte in loco», ha scritto il gestore dell'infrastruttura, mentre Trenitalia ha provveduto a riprogrammare la propria offerta ferroviaria.

L'incidente, su cui sono in corso accertamenti, ha coinvolto un uomo: le generalità della vittima non sono state comunicate. La circolazione ferroviaria, nell'area interessata dall'investimento, è stata interrotta, mentre sul posto, con i Carabinieri, è arrivata la Polfer, al lavoro per ricostruire la dinamica. Nel tratto interessato il traffico ferroviario, dapprima instradato su un unico binario tra le stazioni di Molfetta e di Bisceglie, è in ripresa dopo l'autorizzazione alla ripartenza dei treni.

Effetti sulla mobilità ferroviaria: rallentamenti fino a 190 minuti per 5 treni Alta Velocità e 3 treni Intercity, fino a 90 minuti per 12 treni regionali. Cancellati 1 treno Alta Velocità e 3 regionali, mentre 9 treni regionali sono stati limitati nel percorso. Attivato, durante la mattinata, un servizio di bus sostitutivi tra Bari e Barletta.
  • Incidente ferroviario
  • Trenitalia
Altri contenuti a tema
Dal 3 al 17 marzo modifiche alla circolazione ferroviaria Dal 3 al 17 marzo modifiche alla circolazione ferroviaria Interessate le tratte da Barletta a Fasano e tra Bari e Lecce
La Bari-Barletta tra le peggiori linee ferroviarie italiane La Bari-Barletta tra le peggiori linee ferroviarie italiane Lo ha stabilito un rapporto annuale di Legambiente
Carnevale, da Giovinazzo a Putignano in treno Carnevale, da Giovinazzo a Putignano in treno Le informazioni utili per raggiungere la città del sud-est barese per le sfilate dei carri
Richiedenti asilo sui binari: ancora disagi per i pendolari di Giovinazzo Richiedenti asilo sui binari: ancora disagi per i pendolari di Giovinazzo Situazioni in evoluzione. Ritardi di mezz'ora
Richiedenti asilo sui binari, i sindacati scrivono al Prefetto di Bari Richiedenti asilo sui binari, i sindacati scrivono al Prefetto di Bari Sicurezza a rischio e tanti disagi alla circolazione ferroviaria, con ripercussioni sui pendolari
Ritardi e soppressioni: ancora disagi per i pendolari di Giovinazzo Ritardi e soppressioni: ancora disagi per i pendolari di Giovinazzo Circolazione rallentata dalle 14.40 del 12 dicembre per presenza di persone non autorizzate lungo la tratta adriatica
Gruppo FS, oggi sciopero nazionale dei treni anche a Giovinazzo Gruppo FS, oggi sciopero nazionale dei treni anche a Giovinazzo Possibili ripercussioni sulla circolazione ferroviaria
Ritardi e disagi per i pendolari giovinazzesi per presenza di persone sui binari Ritardi e disagi per i pendolari giovinazzesi per presenza di persone sui binari Mattinata di tensione a bordo dei treni regionali da e verso Bari
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.