L'esercitazione avvenuta questa mattina in cala Porto
L'esercitazione avvenuta questa mattina in cala Porto
Cronaca

Incendio su un'imbarcazione con un ferito. Maxi esercitazione in porto

Operazione in grande stile con Capitaneria di Porto, Vigili del Fuoco, 118 e Polizia Locale. Esito positivo

Scoppia un incendio su un'imbarcazione ormeggiata nel porto di Giovinazzo, c'è un ferito. Si mette subito in moto la macchina di emergenza e di security in porto, coordinata dall'Ufficio Locale Marittimo: il rogo è stato domato dai Vigili del Fuoco, il ferito invece è stato tratto in salvo dal 118. Sul posto pure la Polizia Locale.

Niente paura, nessun ferito, s'è trattato di un'esercitazione volta a verificare la prontezza operativa dei sistemi di soccorso locali. Una simulazione assolutamente realistica visto che sono intervenuti tutta una serie di mezzi di soccorso: la Guardia Costiera, con la Polizia Locale, ha messo in atto le misure previste dal piano antincendio, il 118 ha soccorso un uomo ferito, mentre i Vigili del Fuoco hanno spento l'incendio su un'imbarcazione ormeggiata ai piedi del Torrione Aragonese.

Mattinata speciale, dunque, quella di oggi quando a bordo della natante è scoppiato l'incendio con fiamme. La sala operativa della Capitaneria di Porto s'è messa in assetto di sicurezza ed è subito scattato il piano, un'esercitazione che viene di norma svolta a cadenza semestrale, in ossequio ad una disposizione del codice della navigazione che individua nel comandante del porto la figura responsabile dell'adozione dei provvedimenti per fronteggiare le varie situazioni di emergenza.

«La simulazione - le parole dei soccorritori - si è conclusa con esito positivo». Insomma, tutto ha funzionato alla perfezione. Merito della sinergia tra le varie forze dell'ordine «perché queste prove servono a sperimentare i sincronismi e a rivelare le criticità per poterle migliorare e essere operativi in situazioni di emergenza».
  • Polizia Locale Giovinazzo
  • Ufficio Locale Marittimo Giovinazzo
  • Vigili del Fuoco Giovinazzo
Altri contenuti a tema
2 Carrozziere abbandona rifiuti speciali, denunciato dalla Polizia Locale Carrozziere abbandona rifiuti speciali, denunciato dalla Polizia Locale Gli agenti sono riusciti ad individuare l'uomo, un 36enne di Bitonto. Ritrovati paraurti e parabrezza in vetro
La Polizia Locale festeggia San Sebastiano: il bilancio dell'attività del 2022 La Polizia Locale festeggia San Sebastiano: il bilancio dell'attività del 2022 L'analisi di 12 mesi di attività: quasi 10mila sanzioni. Arbore: «Fiero di essere l'assessore di uno dei Comandi più operativi»
La Polizia Locale di Giovinazzo festeggia San Sebastiano La Polizia Locale di Giovinazzo festeggia San Sebastiano Celebrazione eucaristica a San Giuseppe
Novità a Giovinazzo: alla Polizia Locale spray e distanziatori Novità a Giovinazzo: alla Polizia Locale spray e distanziatori Gli agenti in servizio hanno concluso i corsi di formazione: acquistati 15 spray antiaggressione e 6 distanziatori
Ztl centro storico di Giovinazzo: le richieste di accesso si fanno via web Ztl centro storico di Giovinazzo: le richieste di accesso si fanno via web Novità dal Comando di via Cappuccini per evitare code agli sportelli. C'è tempi sino al 30 ottobre
Abbandono di rifiuti, guerra infinita: già 65 sanzioni con le fototrappole Abbandono di rifiuti, guerra infinita: già 65 sanzioni con le fototrappole 40 sono state elevate nei soli mesi estivi, multe sino a 450 euro. Arbore: «Sono soddisfatto del lavoro di questi primi mesi»
Controlli della Polizia Locale, raffica di multe: sanzioni per 10mila euro Controlli della Polizia Locale, raffica di multe: sanzioni per 10mila euro Durante i festeggiamenti in onore di Maria SS. di Corsignano elevati 300 verbali. Anche 10 rimozioni di auto e 15 ordinanze
Festa Patronale, l'appello di Arbore ai giovinazzesi: «Lasciate l'auto a casa» Festa Patronale, l'appello di Arbore ai giovinazzesi: «Lasciate l'auto a casa» L'assessore: «Usate la bici o andate a piedi». Previsti una serie di divieti, in campo anche l'associazione Polizia di Stato
© 2001-2023 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.