Marianna Paladino e Nicola De Matteo tagliano il nastro
Marianna Paladino e Nicola De Matteo tagliano il nastro
Vita di città

Inaugurata ieri sera la mostra di presepi dell'Aiap Giovinazzo

Taglio del nastro delle istituzioni e benedizione di don Pietro Rubini

Una tradizione antica, che si rinnova di anno in anno anche grazie alla preziosa opera dell'Associazione Italiana Amici del Presepio della sezione di Giovinazzo.

Ieri sera è stata inaugurata l'ormai attesa mostra di presepi a cura del gruppo giovinazzese ed allestita nella Sala Clessidra dell'Istituto Vittorio Emanuele II. L'iniziativa è il frutto della collaborazione tra il Comune di Giovinazzo, che ospita la rassegna all'interno del cartellone natalizio, e la Città Metropolitana di Bari, proprietaria della struttura.

A sancire questa collaborazione, il taglio del nastro coordinato tra Marianna Paladino, Assessore alla Cultura, e Nicola De Matteo, Delegato metropolitana all'IVE (in foto), accompagnati ai vertici dell'associazione e dal Consigliere comunale Felice Bologna.

Dopo il taglio del nastro è arrivata la benedizione di don Pietro Rubini, parroco di San Domenico, coadiuvato da don Mirco Petruzzella, giovane sacerdote ordinato solo un mese fa.

La Natività è stata declinata in tanti originalissimi modi, frutto dell'ingegno di artigiani provenienti non solo dalla ex provincia barese, ma anche da Martina Franca, San Benedetto del Tronto, nell'ascolano, e Marconia, in Basilicata. Si va dal cioccolato e dal pandoro che diventano simboli del Natale, frutto del lavoro dei maestri pasticceri, alla più classica tradizione partenopea, da quelli costruiti in legno a quelli interamente in carta o polistirolo.

Una rassegna ricca, in cui c'è spazio per il sociale, con i presepi realizzati dagli utenti dell'Anthropos e della Gargano 2000. Quella di quest'anno conta 30 opere inedite, nuovissime, ad uso e consumo di grandi e soprattutto piccini. La mostra resterà visitabile fino al 22 gennaio 2017, giorno in cui ci saranno i Falò di Sant'Antonio Abate, come anticipato dalla nostra Marzia Morva nell'articolo pubblicato ieri.

Il nostro consiglio è di visitarla in momenti di tranquillità, in cui le sale sono meno affollate, in maniera da apprezzarne le sfumature.
  • Marianna Paladino
  • Nicola De Matteo
  • Amici del Presepio
Altri contenuti a tema
Tre serate dedicate alla cultura all'Istituto Vittorio Emanuele II Tre serate dedicate alla cultura all'Istituto Vittorio Emanuele II Si parte questa sera con la tavola rotonda sul tema "Dio, uomo, natura". Domenica dedicata alla poesia al femminile e lunedì c'è il Vescovo
"All you can art": Vicky Depalma ed Annamaria Fiore in mostra da stasera all'IVE "All you can art": Vicky Depalma ed Annamaria Fiore in mostra da stasera all'IVE Vernissage previsto per le 20.30
L'aria buona della poesia L'aria buona della poesia Ieri sera la seguitissima edizione 2019 della Notte Bianca griffata Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo
La Notte Bianca della Poesia suggella la sinergia tra Giovinazzo e Molfetta La Notte Bianca della Poesia suggella la sinergia tra Giovinazzo e Molfetta Presentata ufficialmente la nona edizione della kermesse poetica
Gabriele Giuliano presenta a Giovinazzo “All’ombra del sicomoro” Gabriele Giuliano presenta a Giovinazzo “All’ombra del sicomoro” Appuntamento il 31 maggio l’Auditorium dell’Istituto Vittorio Emanuele II
Aspettando la Notte Bianca della Poesia stasera a Matera Aspettando la Notte Bianca della Poesia stasera a Matera La Capitale europea della Cultura 2019 ospiterà una serata con Nicola De Matteo e Nicola Giotti
"Il morso della murena" ammalia il pubblico dell'Associazione Nazionale Carabinieri "Il morso della murena" ammalia il pubblico dell'Associazione Nazionale Carabinieri Ieri sera la presentazione della raccolta di poesie di Nicola De Matteo
Sud al Centro sceglie Nicola De Matteo per la scalata al Comune di Bari Sud al Centro sceglie Nicola De Matteo per la scalata al Comune di Bari Il Delegato IVE tra gli uomini di punta del partito che vede in Anita Maurodinoia la sua leader
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.