Gesù Bambino
Gesù Bambino
Vita di città

Il 22 dicembre il Comitato Feste accoglierà Gesù Bambino

Cerimonia alle 19.00 dalla Cattedrale fino ai piedi di Palazzo di Città. Ed il sindaco realizzerà un videomessaggio per i giovinazzesi nel mondo

Sabato 22 dicembre, alle ore 19.00, il Comitato Feste Patronali, in collaborazione con il Comune di Giovinazzo, il Sindaco Tommaso Depalma e il parroco della Cattedrale , don Andrea Azzollini, accoglierà Gesù Bambino nella sede di piazza Vittorio Emanuele II, dove è stato allestito un bel presepe.

Il Bambinello, dopo la processione che si muoverà dalla Cattedrale di Santa Maria Assunta al termine della Santa Messa, arriverà quindi nella sede del Comitato, accompagnato dalla "Santa Allegrezza" , il canto natalizio per eccellenza a Giovinazzo, suonato con chitarre e fisarmoniche, strumenti della tradizione locale.

In quella occasione, il primo cittadino,Tommaso Depalma, realizzerà un videomessaggio di Buon Natale rivolto soprattutto alle comunità di giovinazzesi che si trovano nei vari continenti e che sentono molto il senso di appartenenza alla città d'origine.

«Sarà un momento di commozione e di festa - ha anticipato Depalma -. Poter comunicare con le nostre comunità sparse in tutto il mondo sarà un modo per far sentire più vicini alla nostra terra tutti quei giovinazzesi che, per i motivi più svariati, sono dovuti andare via non senza malinconia e nostalgia. E sono gli stessi che ogni giorno ci seguono attraverso i social network e ci esortano ad andare avanti per rendere sempre più bella e ospitale la nostra Giovinazzo. A loro, distanti ma sempre vicini e presenti, andranno tutto il calore, l'affetto e l'abbraccio della città. Sono loro gli ambasciatori della nostra bellezza nel mondo».

Il Comitato Feste guidato da Gaetano Dagostino, aiutato dagli amministratori e da don Andrea, si pone quindi nuovamente come collante, elemento che crea unione tra tutti i giovinazzesi e che rinverdisce le tradizioni, senza mai dimenticare chi è lontano. Sarà un momento di riflessione e condivisione al tempo stesso, degno prologo per gli altri eventi che caratterizzeranno il Natale giovinazzese nei giorni successivi.
  • Comitato Feste Patronali
  • Natale 2018
Altri contenuti a tema
Maria è di nuovo nella sua casa (FOTO e VIDEO) Maria è di nuovo nella sua casa (FOTO e VIDEO) Benedetto l’altare di Maria SS. di Corsignano nella sede del Comitato Feste
Stasera la benedizione dell'altare di Maria SS di Corsignano nella sede del Comitato Feste Stasera la benedizione dell'altare di Maria SS di Corsignano nella sede del Comitato Feste L'appuntamento per i fedeli è alle 20.00 ai piedi di Palazzo di Città
Domenica la benedizione dell'altare della Madonna di Corsignano ai piedi di Palazzo di Città Domenica la benedizione dell'altare della Madonna di Corsignano ai piedi di Palazzo di Città L'invito del Comitato Feste rivolto a tutti i fedeli
Gli uomini e le donne che lavorano per la Festa Patronale 2019 Gli uomini e le donne che lavorano per la Festa Patronale 2019 Scopriamo chi sono e quali ruoli rivestono nel Comitato Feste guidato da Gaetano Dagostino
Ecco come sarà la Festa Patronale 2019 Ecco come sarà la Festa Patronale 2019 Presentato in Sala San Felice il programma per i festeggiamenti in onore di Maria SS di Corsignano
Domenica sarà presentata la Festa Patronale 2019 Domenica sarà presentata la Festa Patronale 2019 Appuntamento in Sala San Felice alle ore 20.00
Gaetano Dagostino confermato alla guida del Comitato Feste Patronali Gaetano Dagostino confermato alla guida del Comitato Feste Patronali Un post apparso su Facebook ha dato la conferma ufficiale dell'incarico ricevuto da Mons. Domenico Cornacchia
Tre anni con Mons. Cornacchia: gli auguri del Sindaco e del Comitato Feste Tre anni con Mons. Cornacchia: gli auguri del Sindaco e del Comitato Feste Depalma: «Lui è un grande dono». Dagostino: «Totale collaborazione con il paziente Pastore»
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.