Progetto sul mito alla
Progetto sul mito alla "San Tommaso"
Scuola

I bimbi della scuola "San Tommaso" a contatto con il mito greco

Riuscito progetto di fine anno nell'istituto per l'infanzia

Leggere le storie che raccontano la mitologia greca a bambini di Scuola dell'Infanzia? Ebbene si! Si tratta di uno degli innumerevoli progetti didattici originali, ed innovativi nei contenuti, a cui la Scuola dell'Infanzia "San Tommaso" di Giovinazzo non è nuova. Anche la festa di fine anno scolastico della suddetta scuola è stata ispirata ai miti e leggende dell'antica Grecia.

Il giardino della scuola San Giovanni Bosco dell'Istituto Comprensivo " Bosco- Buonarroti ", in un caldo pomeriggio qualche giorno fa, ha fatto da scenario alla manifestazione che ha visto protagonisti i bambini di tre, quattro e cinque anni in una attività di ascolto e di " gioco di far finta...": i maschietti interpreti del ruolo di Zeus e le bambine nel ruolo delle dee.
Con semplici abiti e accessori che richiamavano quei tempi, e seduti per terra sui cuscini, i piccoli alunni sono stati i divertiti protagonisti dello spettacolo che ha chiuso il loro anno scolastico ricco di scoperte.

"Sotto il segno del mito" è il titolo dello spettacolo, curato da Giulia Petruzzella attrice del Teatro dei Cipis. Dal 2007 a Molfetta è intensa la loro attività teatrale e di animazione sia rivolta alle scuole che alla loro programmazione teatrale che si svolge nel teatro dell'Auditorium Regina Pacis" di Molfetta

La presentazione e il benvenuto nelle parole dell'insegnante Maria Restivo, referente del plesso scolastico "San Tommaso". E come nell'antico teatro greco il pubblico numeroso di genitori e nonni si è disposto tutto intorno ai bambini e la festa ha avuto inizio.

Il contenuto dello spettacolo è stato la drammatizzazione della leggenda "Prometeo, il dono del fuoco ". Un canto su musiche greche ha introdotto lo spettacolo e subito dopo Giulia Petruzzella ha coinvolto un gruppo di genitori che hanno condiviso il momento di festa partecipando al "gioco dei ruoli" con simpatia e divertimento. Il racconto è risultato avvincente come tutte le leggende prese in esame durante l'anno scolastico :

"Il mito di Persefone"; "Come nacque l'Ulivo"; "Apollo, Dio della musica!"; la Trilogia del Minotauro : "Dedalo e Icaro", "Il filo di Arianna" e "Teseo e il Minotauro" .

Tutti i testi sono stati adattati alle età dei bambini di Scuola dell'Infanzia, come avviene da sempre, per una precisa scelta metodologica, in modo da dare i contenuti dei racconti con linguaggi appropriati alle età dei bambini, perciò più comprensibili.
Alla fine del racconto ricco di momenti divertenti e di riflessione è arrivata la danza tipica del sirtaki che tutti insieme hanno ballato divertiti seguendo le indicazioni dell'attrice Petruzzella.

In merito alla riuscita della manifestazione festosa abbiamo chiesto un commento a Maria Restivo, docente referente del suddetto plesso scolastico «È stato un esperimento che abbiamo voluto mettere in campo coinvolgendo i genitori nel "Gioco del fare finta di …" che caratterizza la didattica per l'infanzia. Il bambino giocando e calandosi nei vari ruoli affronta le difficoltà e soprattutto mette fuori paure e sentimenti, alcune volte nascosti e poco visibili all'occhio dell'adulto a volte anche poco percepiti dai genitori. Ma si sa che ai genitori poco interessano queste sfumature, al genitore interessa sopratutto lo spettacolo e il ruolo che il proprio figlio ricopre. Per tutto ci sono i pro e i contro; per noi insegnanti conta solo ed esclusivamente il "ben-essere" e il coinvolgimento di tutti i nostri bambini. Questa festa ha raggiunto la finalità che ci siamo prefisse di raggiungere».

L'"Inno della scuola" a ritmo di tango, le foto e i video hanno salutato un altro anno scolastico che lascerà il posto alle meritate vacanze estive.
6 fotoProgetto sul mito greco alla San Tommaso
IMG JPGIMG JPGIMG JPGIMG JPGIMG JPGIMG
  • Scuola San Tommaso
Altri contenuti a tema
"Il flauto magico" dei bimbi della "San Tommaso" "Il flauto magico" dei bimbi della "San Tommaso" Venerdì scorso la chiusura di un progetto straordinario dedicato a Mozart
Scuola "San Tommaso": rimossi i bozzoli di processionaria Scuola "San Tommaso": rimossi i bozzoli di processionaria L'intervento ieri mattina
I bimbi della "San Tommaso" per quelli di Amatrice I bimbi della "San Tommaso" per quelli di Amatrice Mercatini ed uno spettacolo per abbracciare chi è meno fortunato
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.