Luciana Trappolino con Nicola De Matteo e le sue donne tatuate
Luciana Trappolino con Nicola De Matteo e le sue donne tatuate
Eventi e cultura

Gli scatti di Luciana Trappolino ancora in mostra all'IVE

Oltre duemila visitatori per "Natale in Arte" durante le festività

Ha fatto centro l'Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo, organizzatrice della rassegna "Natale in Arte", conclusasi il 6 gennaio scorso.

Nella Sala Primavera dell'Istituto Vittorio Emanuele II di Giovinazzo sono state in esposizione le foto caravggesche di Nico Quaranta e le tele di Isabel Spagnoletta, tra impressionismo e arte contemporanea. Con loro anche Luciana Trappolino e i suoi scatti che hanno immortalato "Le ultime donne tatuate del Myanmar", attirando la curiosità degli oltre 2.000 visitatori dell'ex convento domenicano.

Proprio l'artista salentina ha consentito ad un prolungamento della sua personale, che eccezionalmente si concluderà domenica prossima, 13 gennaio.

Consensi e un tutto esaurito nell'Auditorium Marano aveva riscosso anche il Gran Concerto di Natale, il 23 dicembre scorso, in cui l'Orchestra giovanile "Gabriella Cipriani", diretta dal Maestro Annalisa Andriani, aveva fatto da colonna sonora ai componimenti di otto poeti provenienti da tutta la Città Metropolitana di Bari. A questo va aggiunta la grande affluenza per la mostra di presepi artistici nelle sale Marano e Clessidra a cura dell'Aiap, evento patrocinato anche dal Comune di Giovinazzo.

«Il successo delle personali ed in particolare di quella di Luciana Trappolino - ha detto Nicola De Matteo, delegato IVE e a capo dell'Accademia -, riportata anche da quotidiani a tiratura nazionale, ci ha invogliato a prorogarla fino a domenica 13 gennaio. "Le ultime donne tatuata del Myanmar" ha molto colpito i visitatori non solo da un punto di vista della bellezza fotografica, ma soprattutto per i suoi risvolti antropologici e sociali».

Per Luciana Trappolino, la fotografia è un'esperienza esistenziale legata al viaggio, inteso non solo come sguardo privilegiato suipaesaggi naturali, ma soprattutto su quello umano. E la personale della Sala Primavera ben incarna questo spirito artistico, in cui l'indagine arriva a scavare fino all'essenza, alle radici di tradizioni solo apparentemente lontane da noi e dalla nostra cultura.




  • Nicola De Matteo
  • Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo
  • Natale in Arte
  • Luciana Trappolino
Altri contenuti a tema
Notte Bianca della Poesia, confermata la direzione artistica di Gianni Antonio Palumbo Notte Bianca della Poesia, confermata la direzione artistica di Gianni Antonio Palumbo La manifestazione, di cui Viva è media partner, si svolgerà il 23 giugno
Stasera la terza puntata de "Il Nome della Rosa" con John Turturro Stasera la terza puntata de "Il Nome della Rosa" con John Turturro Ed a Giovinazzo spunta l'idea di intitolargli l'Auditorium dell'IVE
Aspettando la Notte Bianca della Poesia: domani Comunicazione Plurale all'IVE Aspettando la Notte Bianca della Poesia: domani Comunicazione Plurale all'IVE La serata sarà dedicata all'antologia "Poesia in forma di rosa"
L'IVE riparte ancora da Nicola De Matteo L'IVE riparte ancora da Nicola De Matteo Ancora una riconferma come delegato all'ex convento domenicano. Resterà in carica fino alla fine del mandato di Decaro
"Aspettando la Notte Bianca della Poesia" sbarca a Molfetta "Aspettando la Notte Bianca della Poesia" sbarca a Molfetta Domenica sera Omaggio alla città in Musica e Versi
Jazz, fotografia, pittura, presepi: il fantastico sabato dell'IVE Jazz, fotografia, pittura, presepi: il fantastico sabato dell'IVE Tanti eventi nel vecchio convento domenicano che torna al centro del fermento culturale
Maria Addamiano a Giovinazzo per il suo nuovo libro Maria Addamiano a Giovinazzo per il suo nuovo libro Dialogherà con lei Agostino Picicco nella Sala Primavera dell’Istituto Vittorio Emanuele II
Auguri in musica e versi all'Istituto Vittorio Emanuele II Auguri in musica e versi all'Istituto Vittorio Emanuele II Ieri sera il Gran Concerto di Natale intervallato da reading poetici organizzato dall'Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.