Istantanea dalla scorsa edizione
Istantanea dalla scorsa edizione
Scuola

Domani ritorna la Notte Bianca del Liceo "Spinelli"

Performance musicali, teatrali e letture poetiche accoglieranno i visitatori dalle 18.00 alle 24.00

Sarà festa allo Spinelli e verrà dedicata alla cultura umanistica. Il liceo classico e scientifico cittadino effettuerà domani un'apertura straordinaria serale in occasione della IV edizione della Notte Bianca del Liceo Classico.

Dalle 18.00 alle 24.00, gli spazi dell'istituto verranno animati dagli studenti, che si esibiranno in performance di varia natura artistica mostrando l'attualità delle materie oggetto di studio.

Ricco è il programma ideato da ragazzi e docenti per ravvivare la notte più lunga dell'anno per il loro istituto. All'ingresso, i visitatori verranno allietati dalle note della band del Liceo, prima di poter godere dei laboratori, degli spettacoli e delle letture che si terranno nelle aule ed avranno come fil rouge temi quali il mito, il principio che vede "Polemos padre di tutte le cose" e la contemplazione del firmamento.

Si potranno ascoltare il "Lamento di Danae" di Simonide di Ceo, lo pseudo-omerico Inno a Selene, testo che verrà letto anche negli altri licei italiani, i versi in inglese del "Prometeo" di Lord Byron, un brano in greco tratto dal "Prometeo incatenato" di Eschilo e l'incipit, in latino, della prima Catilinaria di Cicerone. Verranno inoltre rappresentati i luoghi del Simposio, opera di Platone incentrata sulla meditazione sulla natura di Eros e sulla sua portata filosofica. Spazio verrà dato anche al rapporto tra letteratura italiana e scienze, in un viaggio letterario che, avendo come tema comune la volta celeste, porterà dallo "strappo nel cielo di carta" di Pirandello alle "Ricordanze" di Leopardi, avvalorate dall'ire danzando di Nerina.

Si avrà anche l'opportunità di assistere ai «racconti epici in spazi non convenzionali» del Discorso sul Mito di Vittorio Continelli, per appassionarsi a racconti frutto di momenti storici differenti.

Un'iniziativa incoraggiata dal Dirigente scolastico, prof. Francesco Allegretta, dalla sua seconda collabratrice, prof.ssa Patrizia Petta, e coordinata da Silvia Ursi insieme agli altri docenti dello "Spinelli", che rientra perfettamente nello spirito della manifestazione promossa dal Ministero dell'Istruzione ed ideata da Rocco Schembra, docente del Liceo Classico "Gulli e Pennisi" di Acireale (CT).

L'obiettivo è infatti di «mettere nella giusta luce l'attualità del Liceo Classico all'interno del panorama del sistema formativo nazionale, nonché di promuovere ad ampio raggio la cultura umanistica, considerata quale elemento fondante per la costruzione di una società autenticamente libera, pluralistica e democratica», secondo quanto stabilito dal MIUR.

Una «gioiosa e creativa intersezione del sapere umanistico e scientifico». La Notte Bianca avrà questa particolarità, secondo gli organizzatori del liceo giovinazzese. Un ulteriore modo per apprezzarne il lavoro e la costanza nel formare quelle che, verosimilmente, saranno le future classi dirigenti cittadine.
  • Liceo Spinelli
Altri contenuti a tema
Mario Lentano incontra gli studenti del Liceo "Spinelli" Mario Lentano incontra gli studenti del Liceo "Spinelli" Questa mattina, 16 maggio, in Sala San Felice
Venerdì la Notte Bianca del Liceo "Spinelli" di Giovinazzo Venerdì la Notte Bianca del Liceo "Spinelli" di Giovinazzo Al centro degli eventi il tema "La voce femminile tra parola e silenzio. Un viaggio dal mito alla storia…"
I ragazzi e le ragazze dello "Spinelli" contro la guerra in Ucraina I ragazzi e le ragazze dello "Spinelli" contro la guerra in Ucraina Ieri mattina assemblea d'istituto "speciale" in villa Comunale
Liceo "Spinelli", rientro tra scioperi e voglia di normalità Liceo "Spinelli", rientro tra scioperi e voglia di normalità La prof.ssa Petta: «Plauso al senso di responsabilità degli studenti ed al lavoro dei coordinatori di classe»
Dal dolore, la forza Dal dolore, la forza Mercoledì sera la testimonianza di Gianpietro Ghidini della Fondazione Ema PesciolinoRosso
"Lasciami volare", testimonianza di vita dopo una tragedia "Lasciami volare", testimonianza di vita dopo una tragedia Domani sera Papà Gianpietro racconterà la sua storia e quella di suo figlio Emanuele nella Parrocchia San Giuseppe
Prof contagiata, situazione sotto controllo al Liceo "Spinelli" di Giovinazzo Prof contagiata, situazione sotto controllo al Liceo "Spinelli" di Giovinazzo Due classi in quarantena fiduciaria. Ma stanno tutti bene
Esami di Stato, più che soddisfacente il bilancio del Liceo "Spinelli" di Giovinazzo Esami di Stato, più che soddisfacente il bilancio del Liceo "Spinelli" di Giovinazzo Quattro allievi ammessi ai corsi di orientamento della Scuola superiore Sant'Anna di Pavia
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.