Tommaso Depalma
Tommaso Depalma
Cronaca

Depalma esprime solidarietà al Sindaco di Lecce

Dopo l'aggressione subita da Carlo Salvemini nel centro storico della sua città

«Ancora un sindaco aggredito e minacciato, una lista che ogni giorno si allunga sempre più e in modo allarmante. La mia totale solidarietà al sindaco di Lecce, Carlo Salvemini, per l'inquietante aggressione della quale è stato vittima».

Così il suo omologo giovinazzese, Tommaso Depalma, si è espresso nella giornata di ieri sull'episodio di cronaca che ha coinvolto il primo cittadino salentino nella serata di sabato scorso, 30 giugno. Salvemini era nel centro storico di Lecce quando è stato dapprima insultato e poi minacciato fisicamente da un uomo, poi bloccato quando ha tentato di passare alle vie di fatto.

«Un ennesimo episodio - commenta Depalma - che deve far riflettere tutta la comunità, nessuno escluso. Ormai noi sindaci siamo i veri front men dei palazzi istituzionali, qualsiasi disagio economico, sociale, lavorativo e a volte anche psichico, ci viene riversato addosso. Viviamo in uno stato di perenne allerta, soprattutto quando cerchiamo di far rispettare la legge e i principi della legalità».

Poi un messaggio finale diretto proprio al Sindaco salentino, che vuol essere un incoraggiamento a non lasciarsi andare ed a continuare a portare avanti il suo mandato con altrettanta fermezza, trasparenza e coerenza: «Al collega Salvemini il mio appoggio incondizionato - ha concluso il primo cittadino di Giovinazzo - e la mia totale vicinanza consapevole che lui, come tutti noi sindaci in prima linea, non abbasseremo mai la guardia e continueremo a svolgere il nostro ruolo con determinazione e caparbietà sapendo di avere dalla nostra parte tanti cittadini onesti e per bene».
  • Tommaso Depalma
  • Carlo Salvemini
Altri contenuti a tema
Depalma fa il punto della situazione Depalma fa il punto della situazione Ieri le Comunicazioni del Sindaco alla Città
ZES, Depalma al contrattacco ZES, Depalma al contrattacco Il Sindaco: «Come al solito assistiamo al teatrino della doppia esposizione»
«Il Presidente Conte chieda le dimissioni del Ministro Bussetti» «Il Presidente Conte chieda le dimissioni del Ministro Bussetti» Dopo le dichiarazioni sugli insegnanti meridionali ad Afragola, il Sindaco Depalma prende posizione in difesa degli insegnanti del Sud
Depalma risponde a Gemmato: «Pronto ad andare a Roma per contrasto alla xylella» Depalma risponde a Gemmato: «Pronto ad andare a Roma per contrasto alla xylella» Due giorni fa l'appello all'unità dei sindaci del primo cittadino terlizzese. Il suo omologo accetta e rilancia
IVE, Depalma a confronto con Città Metropolitana e Regione Puglia IVE, Depalma a confronto con Città Metropolitana e Regione Puglia Vi sarebbe un interessamento da parte dell'Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa
Occupazione alloggi popolari, Depalma convocato in Prefettura Occupazione alloggi popolari, Depalma convocato in Prefettura Il Sindaco: «Lasciate le case che non vi spettano e non appesantite la vostra posizione»
Il più bel desiderio natalizio è della piccola Sara. Premiata a Palazzo di Città Il più bel desiderio natalizio è della piccola Sara. Premiata a Palazzo di Città Vorrebbe sorridere sempre. E Depalma le augura che possa essere davvero così
Depalma e sindaci di Italia in Comune al tavolo su crisi agricoltura Depalma e sindaci di Italia in Comune al tavolo su crisi agricoltura Il Sindaco di Giovinazzo: «Regione supporti attività di prevenzione»
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.