I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Con il lockdown diminuisce la criminalità, reati in calo del 31%

I dati dei Carabinieri: in calo i furti in appartamento, in diminuzione anche quelli d'auto

Il lockdown ha mandato in quarantena anche ladri e criminali. In occasione della festa per i 206 anni dell'Arma, i Carabinieri divulgano alcuni dati sull'andamento delle delittuosità in provincia di Bari ed in quella di Barletta, Andria e Trani.

Il periodo appena passato ha fatto registrare, rispetto al primo quadrimestre dello scorso anno, una complessiva diminuzione dei delitti in genere, pari al 31%. In particolare, i furti di auto sono diminuiti del 35%, quelli in abitazione del 51% e le rapine del 32%. Questa diminuzione è legata anche al fatto che ogni movimento di persone era considerato straordinario.

Pertanto quasi tutti coloro che sono stati trovati al di fuori delle abitazioni sono stati controllati, soprattutto in orario notturno. Le prescrizioni imposte a livello nazionale sulla libertà dei movimenti hanno quindi impedito anche ai malintenzionati di muoversi liberamente.

Bari e Bat: l'andamento della delittuosità riferita ai principali reati

20182019Trend1° quadr.
2019
1° quadr.
2020
Trend
Totale delitti consumati5161046371-10,15%1572010820-31,17%
Lesioni14821378-7,02%428266-37,85%
Totale furti2832223638-16,54%80785120-36,62%
di cuidi autovetture77436844-11,61%25201631-35,28%
in abitazione36072677-25,78%995481-51,66%
Estorsioni275221-19,64%6449-23,44%
Rapine 694449-35,30%159107-32,7%
Altri1657616244-2%54034236-21,6%
ARRESTIFlagranza13971001-28,34%329320-2,73%
O.C.C11911117-6,21%318272-14,46%
Totale25882118-18,16%647592-8,5%
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Carabinieri, il generale Spagnol alla guida della Legione Puglia Carabinieri, il generale Spagnol alla guida della Legione Puglia Il nuovo comandante prende il posto del generale Manzo, nominato al vertice del V Reparto dello Stato Maggiore della Difesa
Travolgono una pattuglia dell'Arma e scappano, feriti due militari. Uno è di Giovinazzo Travolgono una pattuglia dell'Arma e scappano, feriti due militari. Uno è di Giovinazzo L'episodio la notte scorsa a Cuggiono, nell'hinterland di Milano. I due carabinieri se la sono cavata con 15 giorni di prognosi
Arresti nell'Arma: dai roghi ai verbali dei pentiti, le perplessità di Amato Arresti nell'Arma: dai roghi ai verbali dei pentiti, le perplessità di Amato L'ex comandante della locale Stazione, però, preferisce «non commentare» le ultime vicende
Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Il bilancio del comandante provinciale dell'Arma: «Controllate 89mila persone». Sul futuro: «Terremo alta l'attenzione sull'usura»
I carabinieri arrivano e sgomberano la piazzetta per ragioni di salute pubblica (VIDEO) I carabinieri arrivano e sgomberano la piazzetta per ragioni di salute pubblica (VIDEO) Il fatto è accaduto in piazza Porto questa mattina
In fuga dai Carabinieri, si schiantano contro il guardrail: denunciati In fuga dai Carabinieri, si schiantano contro il guardrail: denunciati L'inseguimento, cominciato a Modugno, si è concluso a Giovinazzo: l’auto era sprovvista di assicurazione
Abbandona la complice ferita e scappa: inseguimento folle tra Giovinazzo e Bitonto Abbandona la complice ferita e scappa: inseguimento folle tra Giovinazzo e Bitonto I due, dopo essere stati inseguiti dai Carabinieri, si sono schiantati. L'auto era priva di copertura assicurativa
Lotta al caporalato, oltre 50 arresti dei Carabinieri in Puglia. Bari e Bat le province capofila Lotta al caporalato, oltre 50 arresti dei Carabinieri in Puglia. Bari e Bat le province capofila Nel territorio del capoluogo regionale sono state elevate sanzioni per 1 milione 400 mila euro, su 69 controlli dei militari
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.