L'ex strada statale 16 adriatica
L'ex strada statale 16 adriatica
Politica

Ciclovia, il Comitato per la Salute Pubblica ironizza sulla sua utilità

Attacco all'Amministrazione comunale che avrebbe tenuto «chiusa nel cassetto» per mesi la relazione ministeriale

«Nei giorni scorsi da molte parti si è cercato di far luce su misteri e sviluppi di pista ciclabile e viabilità. Prima noi come Comitato, poi PrimaVera Alternativa, si è provato a far luce e intanto a portare a conoscenza della città i risultati dell'ispezione ministeriale consegnati in una lettera di prescrizioni del Ministero Infrastrutture e Trasporti giunta a Giovinazzo nel passato mese di febbraio, prontamente chiusa nel cassetto dall'Amministrazione, di fatto mai resa nota ai cittadini e per di più di difficile consultazione per chi ne facesse domanda».

Inizia così un comunicato del Comitato per la Salute Pubblica che pone l'accento sulla situazione della ciclovia per Santo Spirito, al centro del dibattito cittadino dopo la conferenza stampa di PrimaVera Alternativa, tenutasi la scorsa settimana (in cui lo stesso Comitato era stato ringraziato per la documentazione messa a disposizione) e la conseguente risposta di Palazzo di Città.

«In quelle carte - accusano facendo riferimento alla relazione ministeriale - sono contenuti molti, pesanti rilievi. Ad esse finora è stata data solo una tardiva risposta da parte dell'Amministrazione comunale con una delibera del 20 marzo, relativa alla delimitazione del centro abitato e resa nota strumentalmente solo adesso dall'Amministrazione Depalma.

Senza risposta rimangono alcuni pesantissimi rilievi ministeriali - è l'attacco -: larghezza delle corsie nel caso di percorrenza da parte di bus, mancanza di marciapiedi, piazzole e cordoli, mancanza soprattutto delle ordinanze finali che dovrebbero disciplinare la circolazione e certificare la sicurezza di strada e ciclovia».

Secondo i componenti del Comitato, tuttavia, non sarebbe stata fatta affatto chiarezza degli amministratori: «Si divaga, si va a zonzo citando normative astratte. Per Depalma & Co. i rilievi ministeriali non sono mai esistiti. Il bello è - ricordano amari - che la nota di accompagnamento del Ministero si conclude con un ultimativo: "si resta in attesa di conoscere le determinazioni che saranno assunte in merito"».

La chiusura è ironica, quasi sarcastica, condita da interrogativi, dopo che anche la nostra testata aveva riportato il transito, su quella ciclovia, di pellegrini che si recavano a piedi, come da tradizione, a rendere omaggio a San Nicola: «Quali siano le determinazioni assunte dal Comune nessuno finora è in grado di dirlo. Come si chiuderà questa vicenda? E soprattutto, con quali costi? Pagati da chi - si chiedono -? Da Depalma o da noi tutti?

Intanto i ciclisti preferiscono le corsie automobilistiche. A usare la ciclabile ci pensano i pellegrini di San Nicola. Forse è veramente il caso - è la battuta finale - di accendere un cero da qualche parte».
  • Comitato per la Salute Pubblica Giovinazzo
  • Ciclovia Giovinazzo-Santo Spirito
Altri contenuti a tema
Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Il comandante provinciale specifica: «Non siamo dinanzi ad una sentenza, ma ad un provvedimento»
«Dedicate un tratto della pista ciclabile a Giorgia Soriano» «Dedicate un tratto della pista ciclabile a Giorgia Soriano» La richiesta di quattro amiche della povera ragazza morta in bicicletta dopo essere stata tamponata da un'auto
L'Ordine dei Giornalisti apre alla Scuola di impegno civile e politico L'Ordine dei Giornalisti apre alla Scuola di impegno civile e politico Questa sera ospite il giurista Ivan Ingravallo per parlare di istituzioni europee
Reddito di Cittadinanza, se ne parla alla Scuola di impegno civile e politico Reddito di Cittadinanza, se ne parla alla Scuola di impegno civile e politico Ospite del Comitato "Per la Salute Pubblica" e del Progetto Socrate sarà il prof. Marco Barbieri
"La famiglia oggi: un balzo nel passato o un salto nel futuro?": ne parla Cinzia Capano "La famiglia oggi: un balzo nel passato o un salto nel futuro?": ne parla Cinzia Capano Appuntamento domani, alle 18.30, con la Scuola di impegno civile e politico "Pino De Musso"
«Storia del marciapiede più costoso del pianeta» «Storia del marciapiede più costoso del pianeta» In un video di PrimaVera Alternativa attacco allo spreco dell'Amministrazione comunale per la ciclovia per Santo Spirito
1 Riqualificazione di Ponente, Giovinazzo fuori dai finanziamenti regionali Riqualificazione di Ponente, Giovinazzo fuori dai finanziamenti regionali Le opposizioni ironizzano sul premio Urbanpromo ottenuto dall'Amministrazione a Milano e rimarcano le sue inadempienze
Violenza sulle donne, un tè letterario con Daniela Ciriello Violenza sulle donne, un tè letterario con Daniela Ciriello Questo pomeriggio la presentazione del libro "Un granello di colpa"
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.